Home Cronaca Mamma cane abbandonata con i cuccioli appena nati: legata a catena

Mamma cane abbandonata con i cuccioli appena nati: legata a catena

CONDIVIDI

Mamma cane abbandonata con i cuccioli, legata con una catena ad un cancello

cane abbandonato

Un abbandono straziante e crudele, di una cagna, lasciata al bordo di una strada legata al cancello di un giardino, con i cuccioli appena nati.

Il caso, registrato nelle campagne di Elphin, nella contea di Roscommon, in Irlanda, ha sollevato sdegno sui social media. La fotografia del ritrovamento è rimbalzata in rete, indignando gli utenti e commuovendo migliaia di persone in tutto il mondo.

Per caso, un passante ha notato la cagna con i suoi cuccioli che cercavano di raggiungere le mammelle della madre. La cagna legata con una catena alla ringhiera, aveva tentato di liberarsi, aggrovigliandosi e non riuscendo più a muoversi.

Il testimone, dopo aver scattato una fotografia, per documentare il ritrovamento, ha poi allertato la polizia locale.

Giunti sul posto, gli agenti hanno accertato il crudele abbandono e provveduto a trasferire la piccola famiglia al canile Ispca National Animal Centre di Longford dove la cagna e i suoi cuccioli hanno ricevuto le prime cure.

Abbandono di un cane

Abbandonata senza cibo e acqua al gelo, la cagna ha subito un forte stress e ha rischiato l’ipotermia.

Fortunatamente, le cure hanno ristabilito le condizioni di salute della cagna e dei suoi cuccioli.

L’Irish Society for the Prevention of Cruelty to Animals ha diramato le immagini della cagna battezzata Emmy Lou e dei suoi cuccioli chiamati June, Dotty, Patsy, Billy Ray, Dolly e Dixie che sono ora in cerca di una famiglia.

Ovviamente, sottolinea l’organizzazione animaliste che si sta prendendo cura dei cuccioli, la madre era priva di microchip e si è rivelato impossibile risalire al proprietario.

Sul caso le autorità locali hanno avviato un’indagine chiedendo a chiunque informazioni utili a individuare chi ha commesso questo gesto disumano.

La cagnolina non solo ha rischiato di ferirsi o di strangolarsi alla staccionata di ferro. Abbandonati al gelo, la cagna con i suoi cuccioli hanno rischiato l’ipotermia.

Una cucciolata indesiderata che fortunatamente è stata salvata in extremis. Resta lo sdegno per la modalità con la quale il proprietario si è voluto sbarazzare del cane e dei cuccioli.

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.