Home Cronaca Massacro di cani in Cina: l’inviata delle Iene ride e scoppia la...

Massacro di cani in Cina: l’inviata delle Iene ride e scoppia la polemica

CONDIVIDI
giulia innocenzi
(screenshot video)

Massacro di cani al festival di Yulin, in Cina: l’inviata delle Iene, Giulia Innocenzi, ride durante il servizio e scoppia la polemica.

In Cina, viene organizzato un festival a Yulin, dove viene somministrata carne di cane. Qui, come in altri Paesi dell’Estremo Oriente, quella della compravendita di carne di cane è una piaga molto diffusa. In particolare, nelle zone rurali del Paese è comune vedere mercati in cui tutti i tipi di animali vengono macellati per commercializzare con la loro carne. La popolare trasmissione ‘Le Iene’ ha voluto vedere da vicino quanto accade. Il servizio è stato affidato a Giulia Innocenzi.

Leggi anche –> Salvati dal macello in Cina: per questi cani inizia una nuova vita

Le critiche e gli insulti a Giulia Innocenzi dopo il servizio

Cosa è accaduto? Giulia Innocenzi, insieme alla collega Francesca Di Stefano e un “complice” cinese, hanno pedinato personaggi a dir poco loschi, riuscendo in questo modo a intrufolarsi nel ‘mattatoio’ dove avvengono crimini orrendi. Gli animali vengono infatti rinchiusi in piccole gabbie affollate, storditi a bastonate sul muso e sgozzati. Senza tenere conto delle più elementari norme igieniche, i cani vengono poi macellati. Fin qui quello che accade. Ma perché Giulia Innocenzi è stata presa di mira da decine e decine di utenti su Facebook?

L’inviata, secondo gli utenti, non avrebbe fatto altro che ridere durante tutta la durata del servizio. Un comportamento che non è piaciuto, tant’è che appunto la Iena è stata ricoperta di insulti e di critiche molto feroci. “È vergognoso vedere una vostra inviata ridere come se stesse andando a vedere un film comico!”, scrive qualcuno. Mentre c’è anche chi mette sotto accusa l’intera trasmissione, responsabile di aver mandato in onda comunque il servizio, nonostante il comportamento censurabile di Giulia Innocenzi: “Siete un programma da chiudere”, viene scritto a ‘Le Iene’, che come noto già in passato più volte si sono occupati del mondo animale.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI