Home Cronaca Medio Campidano, cervo ferito arriva in paese per cercare aiuto

Medio Campidano, cervo ferito arriva in paese per cercare aiuto

CONDIVIDI

 

Foto – web

Un povero cervo adulto ha sopportato il grande dolore fisico che lo aveva colpito a seguito delle numerose ferite subite e si è spinto fin dentro al centro abitato in un paese in provincia del Medio Campidano, in Sardegna. L’animale presentava una mutilazione alla zampa anteriore destra e la sua presenza è stata segnalata questa mattina da un passante.

Lo stato di sofferenza del grosso mammifero è apparso sin da subito evidente, a giudicare soprattutto dalla sua andatura stanca e con passo ciondolante. Il cervo faticava persino a stare in piedi. Alcune persone hanno immediatamente allertato i Carabinieri forestali della più vicina stazione, i quali sono intervenuti in maniera tempestiva prestando soccorso allo sfortunato animale.

Con i militari è arrivato sul posto anche un veterinario, che ha fornito i primi aiuti. Il cervo è stato poi trasportato alla stazione di Foresta di Montevecchio in un primo momento, e poi al Centro Soccorso Animali Selvatici ubicato a Monastir, grazie all’utilizzo di un fuoristrada. Si presume che il cervo sia stato assalito da dei cani di caccia e che tale assalto debba avergli provocato il distaccamento di una zampa, che potrebbe anche essere rimasta incastrata in una trappola.

Ad ogni modo sembra essere seguita una fuga precipitosa da parte dell’animale, che si è presentato agli occhi dei soccorritori in condizioni terribili. A proposito di cervi, ha fatto notizia quanto accaduto poco prima di Natale negli Stati Uniti, in quello che si è rivelato essere l’ennesimo episodio di barbarie nei confronti di animali indifesi e spaventati.