Home Cronaca Natale per i pelosi: lascia in eredità 25mila euro al canile di...

Natale per i pelosi: lascia in eredità 25mila euro al canile di Varese

CONDIVIDI
@Getty Images

Non è inconsueto oggigiorno che una persona sul punto di morte lasci la sua eredità al proprio animale domestico, come ad esempio un signore ha donato quello che era riuscito a mettere da parte al suo cane, oppure ci sono dei benefattori che lasciano la loro eredità ad associazioni caritative come pure animaliste. Recentemente, in Gran Bretagna, una donna ha impugnato il testamento della madre che aveva lasciato i suoi beni ad associazioni che si occupano della tutela degli animali.

Un caso simile è accaduto a Varese, dove grazie alla donazione di una signora il Comune potrà avviare un progetto di ristrutturazione del canile. L’anziana donna ha infatti inserito nel testamento un lascito di 25mila euro ai 4zampe meno fortunati. Il testamento è stato trasmesso dal Fai, Fondo Ambiente Italiano, e conteneva appunto la volontà di erogare al Comune di Varese una somma di 25mila euro a titolo di “legato testamentario” in favore del canile Municipale.

L’amministrazione ha discusso il provvedimento in Giunta e inserendo la somma nel Bilancio 2017, impegnando la cifra sul corrispondente Capitolo di Spesa 2017, dando atto che i lavori, ed il relativo stanziamento di spesa, saranno inseriti nella Programmazione delle Opere Pubbliche nel programma annuale 2017.

“Questo lascito è una grande dono per il canile che ancora oggi purtroppo versa in condizioni precarie sia strutturali che di manutenzione. Ora, grazie alla generosità di una varesina che ha deciso di inserire nel testamento questo importante aiuto per il canile potremo avviare una serie di opere per migliorare la qualità della struttura”, ha dichiarato l’assessore all’Ambiente Dino De Simone.