Home Cronaca Palermo: è stufo del cane e lo scaraventa dal quarto piano

Palermo: è stufo del cane e lo scaraventa dal quarto piano

CONDIVIDI

cane nero

Agghiacciante fatto di cronaca a Palermo, dove una cagnolina di nome Lilly, una meticcia di piccola taglia, è stata scaraventata dal quarto piano di un palazzo, perché il proprietario era stufo di avere il cane in casa. Ennesimo caso in cui una povera creatura è vittima di persone senza scrupoli e disumane.

Il povero animale che ha riportato fratture multiple a tre zampe è stato soccorso da alcuni volontari che lo hanno portato in una clinica veterinaria dove dovrà subire diversi interventi chirurgici.

Tuttavia, in base ai primi accertamenti, Lilly non potrà tornare a camminare. Per poterla operare, ci sono dei costi che i volontari devono sostenere, per cui hanno avviato una piccola raccolta fondi. Inoltre, nell’appello, viene sottolineato che, una volta operata, Lilly avrà di una famiglia che saprà amarla. Un caso simile è accaduto in Francia, dove al termine di un litigio con la moglie, un uomo ha lanciato il cane dal sesto piano di un palazzo. Gesti folli di cui sono sempre vittime piccole creature innocenti che hanno l’unica colpa, quella di fidarsi troppo dell’uomo.

Per maggiori informazioni:
MONICA MAGRI cell 338 408 9104 monica_magri@hotmail.it