Home Cronaca Palermo è rissa tra proprietari: chiede di spostare il cane aggressivo e...

Palermo è rissa tra proprietari: chiede di spostare il cane aggressivo e viene picchiato

CONDIVIDI
@Getty images
@Getty images

Tale cane e tale padrone. Un’opinione comune tanto più se si tratta di cani aggressivi, il cui comportamento spesso e volentieri dipende esclusivamente dal padrone. A riprova di questo, un fatto accaduto a Palermo, dove il proprietario di un cane ha cercato di proteggere il proprio animale, incrociando durante la passeggiata un altro cane al guinzaglio piuttosto aggressivo. L’uomo vedendo l’altro cane diventare nervoso, secondo quanto riporta Repubblica.it, avrebbe chiesto gentilmente al proprietario di allontanare il cane, per evitare un contatto tra i due animali.

A quel punto, il proprietario ha replicato pestando a sangue lo sfortunato cittadino, con l’aiuto di un’altro ragazzo. Per fortuna, dopo qualche istante, stava transitando, per caso, una pattuglia della polizia di Stato che ha notato un uomo a terra con diverse ferite, sangue ed escoriazioni su tutto il corpo. Alla vista della volante, i due giovani aggressori sono scappati.

Prima di dare la caccia all’uomo, la volante ha prestato soccorso all’uomo, chiedendo l’intervento del 118. Nel giro di pochi minuti, i due malviventi sono stati individuati e riconosciuti dalla vittima che non li avrebbe mai visti prima di quella violenta aggressione.

Storie di ordinaria follia di un disagio sociale che compromette non solo la convivenza in luoghi pubblici ma anche lo stesso equilibrio dei nostri 4zampe, vittime di persone incivili alla quali dovrebbe essere vietata la detenzione di un animale e che non meritano di certo il loro affetto.