Home Cronaca Pappagallo stalker: quando la vede passare, la chiama “zoccola”

Pappagallo stalker: quando la vede passare, la chiama “zoccola”

CONDIVIDI

Offesa dal pappagallo del vicino che la chiama “zoccola”

Una storia alquanto bizzarra ma piuttosto allarmante. E’ quanto riporta, l’associazione italiana difesa animali e ambiente (Aidaa), referendo di aver ricevuto la richiesta di aiuto di una donna esasperata.

Secondo le indiscrezioni, la donna, residente in provincia di Sondrio, è disperata per il comportamento del pappagallo del vicino.

Infatti, sembra che il volatile la chiami con l’appellativo “zoccola”, ogni volta che la vede passare.

La giovane trentenne, esasperata, ha così deciso di rivolgersi all’associazione per chiedere un consiglio su come agire. Infatti, la donna vorrebbe tutelare l’animale. Sarebbe stato il proprietario dell’animale ad aver insegnato al pappagallo a chiamarla “zoccola” o “brutta zoccola”.

L’uomo avrebbe fatto delle avance alla donna. Quando si è visto rifiutato, per vendetta, ha insegnato al pappagallo a chiamarla in quel modo.

“Prima di denunciare il proprietario del pappagallo per stalking con il rischio di sequestro dell’animale, voglio parlare con quel signore che al momento si fa negare al telefono, la ragazza mi ha chiamato in lacrime ma gli ho suggerito dapprima un approccio morbido”. Rende noto Lorenzo Croce, presidente Aidaa, in un comunicato.

“Se poi questo personaggio continua a negarsi al telefono allora passeremo alle vie legali, anche se basterebbe spostare la voliera in un altro angolo del giardino in modo che il pappagallo non incroci più Antonella quando passa davanti alla casa smettendo quindi di insultarla. Altrimenti potremmo rendere pubblico il nome dell’uomo e vedremo quale sarebbe la reazione della moglie alla notizia delle sue advance alla bella vicina”. Ha poi aggiunto Croce, pronto a dare battaglia e a difendere soprattutto il pappagallo dalle strumentalizzazioni del padrone, evitando il sequestro.

Un caso davvero singolare. Tuttavia, è utile ricordare l’intelligenza di questi esemplari che addirittura in un caso di omicidio, un pappagallo venne ascoltato come testimone in processo.

Leggi anche–> Pappagallo come “super testimone” di un omicidio chiamato a processo

Non solo i pappagalli imitano la voce dei padroni ma sanno anche usarla per i propri scopi. Come quando un pappagallo cercò di avvelenare tre cani, imitando la voce della padrone per dare loro degli ordini.

Leggi anche–> Pappagallo imita voce della padrona ed avvelena tre cani

Se poi vogliamo fare il raffronto, con il pappagallo di Sondrio, ecco allora che in rete, spunta il pappagallo con il più ricco repertorio di parolacce al mondo. In confronto, l’offesa del vicino stalker, è alquanto irrisoria.

Leggi anche–> Quante parolacce può dire un pappagallo? Scopriamolo insieme (VIDEO DIVERTENTE)

Ci chiediamo come andrà a finire e se il pappagallo “stalker” dovrà anche lui rispondere del proprio comportamento in caso di denuncia.
C.D.