Home Cronaca Partorisce i cuccioli nella fessura di un muro nei pressi dei cassonetti...

Partorisce i cuccioli nella fessura di un muro nei pressi dei cassonetti dei rifiuti

CONDIVIDI

L’hanno trovata a fine aprile scorso, era nei pressi dei cassonetti dell’immondizia. Una meticcia di taglia piccola aveva trovato una fessura all’interno del muro dove partorire i suoi cuccioli in prossimità di un luogo dove la madre poteva rovistare tra i sacchi e trovare un po’ di cibo per sopravvivere, senza allontanarsi troppo dai suoi piccoli. Ma la piccola famiglia soprannominata “la famiglia Vesuviana” e “zampacorta” rischiava ogni giorno la vita, in prossimità della strada e di certo il luogo non era dei migliori dove far crescere un branco di pelosetti.

In totale, vi erano tre cuccioli tra i quali due femmine chiamate Angel e Judy e un maschietto di nome Joe. Per poter provvedere alle loro cure e sperare in un’adozione che non sia al Sud ma bensì al Centro e al Nord del paese, le volontarie dell’associazione Tana Libero tutti ha trasferito l’allegra famiglia in uno stallo provvisorio a Roma. Secondo quanto viene sottolineato in un posto pubblicato sui social per l’adozione, la madre Sophia ha uno “sguardo dolce e languido, è giovane, dolcissima, molto obbediente e di una intelligenza sbalorditiva che ama le carezze e passeggiare”.

I cuccioli sono stati tutti sverminati, vaccinati e chippati mentre Sophia sarà presto sterilizzata per essere data in adozione.

A distanza di quasi un mese dall’appello, nessuno ha chiesto informazioni o si è interessato alla piccola famiglia vesuviana. Per questo le volontarie hanno diramato un ennesimo post, annunciando che i cuccioli sono a Roma ma che lo stallo è provvisorio e necessitano pertanto di trovare una famiglia.

La solita storia che si ripete, quella di un salvataggio da una situazione disperata, l’impegno dei volontari, la dedizioni di chi si offre per lo stallo. Ma poi? Molti esemplari anche se cuccioli non vengono adottati, magari perché non sono di razza oppure perché molte persone non sono a conoscenza del fatto che c’è chi è disposto a fare delle staffette per portare queste tenere creature nella loro nuova famiglia e dare loro un’opportunità.

Un cane è una responsabilità e l’adozione è un impegno importante da non sottovalutare.

Per informazioni
Stefania 366 1988399
Angelica 393 1815012
tanalibero@gmail.com