Home Cronaca Pitbull abbandonato perché troppo buono: il web reagisce in modo inatteso

Pitbull abbandonato perché troppo buono: il web reagisce in modo inatteso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:37
CONDIVIDI

Un pitbull è stato abbandonato dai suoi proprietari perché troppo buono: il web ha accolto questa storia e agito in un modo inatteso.

pitbull abbandonato troppo buono
Il pitbull abbandonato perché troppo buono (Foto @Orange County Animal Services)

A volte le cose non vanno come ci aspettiamo e questo vale anche per i cagnolini.

Secondo la WKMG, Ruby, un cane pitbull, è stato recentemente riportato agli Orange County Animal Services a Orlando, in Florida, dai suoi precedenti proprietari per essere “troppo gentile”. Gli ex proprietari di Ruby pensavano di aver adottato un cane da guardia, ma hanno scoperto che il cane “non abbaiava”.

Pitbull abbandonato perché troppo buono: il rifugio pubblica la sua storia online e …

pitbull buona
Ruby, la pitbull abbandonata perché troppo buona (Foto @Orange County Animal Services)

Il rifugio ha detto a WKMG che oltre ad essere affettuoso e tranquillo, il pitbull conosce anche i comandi di obbedienza e li esegue perfettamente.

La storia di Ruby ha attirato l’attenzione di una donna in visita al rifugio, che ha pubblicato la situazione del cucciolo su Facebook.

Il suo post ha rapidamente attirato l’attenzione degli amanti degli animali ed è stato condiviso migliaia di volte.

Nel post c’è scritto “Questo post è stato condiviso quasi 2.000 (!) Volte. Tutti voi siete fantastici! Ruby è stato adottato oggi e immagino che abbiamo suscitato un certo interesse per questa ragazza “troppo carina”! Se vuoi ancora adottare un cane (o un gatto), ti preghiamo di iniziare la ricerca in un rifugio o in un salvataggio. #adoptdontshop La Orange County Animal Services da sola riceve circa 53 cani e gatti AL GIORNO. Grazie a tutti per tutto questo interesse.”

Non sorprende che il cucciolo reso abbia rapidamente trovato una nuova casa con una famiglia che sa di avere un bel cane, buono e ubbidiente.

Ruby non è certamente il primo cane abbandonato perché non ha risposto alle aspettative dei suoi proprietari. Prima di adottare bisogna essere certi di avere lo spazio e il tempo adatto da dedicare a un cane e essere ben consapevoli delle caratteristiche di quello specifico cane se lo si sta adottando per uno scopo specifico, altrimenti è meglio lasciarlo nel rifugio in attesa di una famiglia che lo apprezzi così com’è.

Potrebbero interessarti anche:

T. F.