Home Cronaca Portano i cani al parco per giocare, da li si rischia la...

Portano i cani al parco per giocare, da li si rischia la tragedia!

CONDIVIDI

Protagonisti di questa incresciosa scena due uomini ed una donna. I tre si sono incontrati in una area cani di Vercelli, dove avevano portato i rispettivi 4 zampe a giocare un po. Come spesso può accadere quando ci si incontra in queste aree riservate i due cani hanno iniziato a giocare, per poi finire con l’azzuffarsi, ma senza che nessuno dei due riportasse conseguenze gravi. Da li, però, è scattata la stupidità dei padroni (è proprio il caso di definirla così) che hanno iniziato a inveire l’uno contro l’altro, dopo aver separato i cani, in una escalation che man mano si è fatta sempre più altezzosa.

Alla fine l situazione tra i due cani è tornata alla tranquillità, ma non quella tra i padroni che, viceversa, ha preso una piega davvero imprevista. La litigata si è accesa sempre di più, sino ad arrivare alle mani, ma non solo. I protagonisti, come detto due uomini di 48 e 53 anni, ed una donna di 63, se le sono iniziate a dare di santa ragione, in quella che da li a poco si è trasformata in una rissa da saloon. Uno dei due uomini ha addirittura impegnato una sedia in ferro, presente li nell’area cani, ed ha colpito con violenza la donna ferendola e costringendola a ricorrere alle cure dell’ospedale. Alla fine la donna ha riportato danni per una prognosi di 30 giorni, mentre i due uomini sono stati denunciati ai Carabinieri per lesioni. Un fatto davvero che ci lascia senza parole. Ci può stare che ognuno difenda il proprio peloso, e che si impaurisca nel vederlo attaccare da un altro cane, ma bisognerebbe anche avere l’intelligenza di evitare scenate del genere. Intelligenza che di certo non hanno dimostrato i protagonisti di questa storia, tutti, che poteva finire davvero molto male.