Home Cronaca Resta impigliata nella rete: compagno 4zampe la veglia per due giorni

Resta impigliata nella rete: compagno 4zampe la veglia per due giorni

CONDIVIDI

 

caneincastrato

Una cagnola simil pit bull di nome Athena è rimasta per due giorni penzoloni da un recinto con la zampa incastrata nella rete. Dall’altra parte della recinzione vi era il compagno di nome Zeus che l’ha vegliata, senza mai lasciarla da sola, in quel terreno isolato della Georgia.

“Qualcuno li ha visti in quella situazione e non ha fatto nulla” ha denunciato Karen Hirsch dell’associazione Animal Lifeline.

Secondo i volontari intervenuti sul posto, per aiutare la sua amica, Zeus ha abbaiato tutto il tempo per attirare l’attenzione dei pochi passanti. Allo scadere del secondo giorno qualcuno ha segnalato i cani in pericolo all’associazione. I soccorritori hanno tagliato la parte della rete in cui era impigliata Athena.

Una coppia molto affiatata per cui quando Athena è stata caricata nell’auto per essere trasferita dal veterinario, Zeus piangeva e abbaiava.
I volontari hanno spiegato che hanno dovuto mettere Zeus nella gabbia accanto ad Athena.

Al rifugio, Zeus è sempre al fianco della sua amica e la stessa Hirsch ha raccontato che l’esemplare maschio non la lascia mai e che ad un certo punto “era impegnato a leccare la punta della zampa ferita di Athena e a proteggerla da tutti.”

Adesso i due cani stanno cercando una famiglia: “Dal momento che Zeus è chiaramente innamorata di Athena, ci piacerebbe trovare una adottante che può prendere tutti e due”, ha commentato la volontaria.