Home Cronaca Sembrava un cane anziano: era solo un cucciolo maltrattato

Sembrava un cane anziano: era solo un cucciolo maltrattato

CONDIVIDI

spartaco

Sembrava un cane anziano, di taglia medio piccola, abbandonato nei giorni scorsi presso il Canile municipale di Palermo. In realtà, si trattava di un cucciolo di Rottweiler, di circa otto mesi al quale era stata trattata la rogna con quello che potrebbe far pensare a dell’olio di motore esausto, un’antica cura fai da te che purtroppo provoca danni cutanei.

Il cucciolo è stato affidato alle cure dell’Associazione Rifugio Ada di Palermo. Le volontarie lo hanno chiamato Spartaco e hanno raccontato la sua triste storia, come quella di tanti altri pelosi, a Geapress.

Il cucciolo aveva il corpo letteralmente  divorato dalla rogna e per curarlo con l’olio esausto, velenoso, il proprietario ha ulteriormente danneggiato la cute del povero cane.

I volontari raccontano come ogni giorno recuperano cani, tra cuccioli ed esemplari adulti con caratteri problematici e patologie gravi. Molte cani vengono addirittura lanciati dal cancello del canile.

Spartaco è stato fortunato e non appena si sarà ripreso, potrà essere trasferito in una pensione nel nord Italia per poi darlo in adozione.