Home Cronaca Siria sepolta viva: morì dopo una breve agonia, oggi la sentenza

Siria sepolta viva: morì dopo una breve agonia, oggi la sentenza

CONDIVIDI
siria sepolta viva
(Facebook)

Siria la setter inglese sepolta viva in provincia di Bergamo: morì dopo una breve agonia, oggi la sentenza contro l’anziano proprietario.

Ha un epilogo in Tribunale la vicenda di Siria, il Setter inglese morto a Zanica in provincia di Bergamo, poco più di un anno fa. Vi ricordiamo l’accaduto: una giovane donna stava passeggiando, quando si è ritrovata davanti a una scena orrenda. C’era un cane sepolto vivo, sotto diversi centimetri di terra, che fortunatamente in qualche modo era riuscito a far emergere la propria testa. L’animale, nonostante quanto accaduto e probabilmente anche anni di abusi, era sopravvissuto.

Per approfondire –> Cane seppellito vivo: lo salva una donna che passa per caso

Cosa era accaduto a Siria e le accuse al proprietario

Qualche giorno dopo, però, Siria era morta: sotto accusa erano finiti due anziani amici, denunciati a piede libero per maltrattamento di animali. Successivamente, il sindaco del comune del bergamasco, Luigi Locatelli, aveva annunciato che quell’area dove era stata sepolta sarebbe stata dedicata a Siria, simbolo innocente del disprezzo da parte dell’uomo della vita degli animali.

Emergevano nel frattempo dettagli su quanto accaduto alla povera cagnetta, malata di tumore e anziana: i due sospettati l’avrebbero presa a badilate. Credendola morta, l’hanno poi seppellita, anche se lei era riuscita a riemergere. È stata poi ricoverata in una clinica veterinaria, ma un trauma spinale provocato dalle forti bastonate avute le era stato fatale. Quell’episodio di brutalità è arrivato ora a sentenza: è infatti stato condannato a 8 mesi di carcere il pensionato di 84 anni di Zanica, proprietario del setter. Il suo legale aveva chiesto il patteggiamento, ma vista la brutalità dell’episodio il giudice non aveva accolto la richiesta. La pena è stata sospesa.

Leggi anche –> Zanica ricorderà Siria, il Setter ucciso dopo essere stato sepolto vivo – FOTO

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI