Home Cronaca Smontano l’automobile per salvare quattro gattini

Smontano l’automobile per salvare quattro gattini

CONDIVIDI

cuccioli gatti 2

Il gatto nel motore di un’automobile è un fatto piuttosto comune e diffuso per cui molti esemplari sono stati salvati in extremis come recentemente accaduto a Brindisi.

L’Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente (Aidaa) è intervenuta per salvare quattro cuccioli rimasti incastrati nel motore di una macchina.

Stando a quanto riferisce la responsabile locale di Aidaa, Antonella Brunetti, la macchina che apparteneva ad un dirigente della Asl, è stata smontata due volte: infatti, nel primo intervento sono stati messi in salvo tre gattini e una volta rimontata, è spuntato il quarto. Fortunatamente, durante le operazioni nessun micio è stato ferito. Ma per Aidaa questo fatto porta in primo piano il tema del randagismo e della sterilizzazione delle colonie feline: “Sono 25 anni che nonostante la norma che obbliga le ASL attraverso i comuni di sterilizzare i felini ad oggi nulla è stato fatto”, ha ammonito la Brunetti, sottolineando che l’intervento “è stato necessario proprio nel posto ove meno si aspettava”.