Home Cronaca Storm, il cane disperso in mare aperto che ha nuotato per quattro...

Storm, il cane disperso in mare aperto che ha nuotato per quattro giorni

CONDIVIDI

Storm-dog-2-300x198

Un cane disperso in mare che torna dopo ben 4 giorni: la storia che stiamo per raccontarvi ha davvero dell’incredibile. Un Pastore Tedesco di 7 anni di nome Storm è scampato da una morte certa grazie all’intervento della Guardia Costiera di Hastings, nell’East Sussex dell’Inghilterra. La famiglia di Storm era alla ricerca del cucciolone da ben 4  giorni ma i cattivi risultati lasciavano ormai poco spazio alla speranza.  Il cane si era allontanato da casa passando attraverso un buco del recinto della sua abitazione  ma mai i suoi umani avrebbero pensato che Storm si fosse cacciato nei guai finendo in mare aperto. 

Difatti gli agenti della Guardia Costiera di Hastings hanno individuato un cane tra le onde ormai allo stremo delle forze, terrorizzato e la  temperatura corporea al limite della sopravivvenza, Gli agenti dopo aver recuperato l’animale,lo soccorrono,lo reidratano e ripristinano la temperatura del corpo. La famiglia di Storm, soprattutto Helen una giovane donna costretta su una sedia a rotelle a seguito di un recente incidente, non riusciva a credere di aver finalmente ritrovato il proprio cane.  Il cucciolo infatti, da tempo era ormai il sostegno fisico e morale della giovane donna.  I veterinari dicono che le condizioni di Storm migliorino a vista d’occhio, noi ci auguriamo che recuperi presto per continuare a soccorrere la sua umana.