Home Cronaca Il nuovo volto a tutela degli animali di Striscia la Notizia: Jimmy...

Il nuovo volto a tutela degli animali di Striscia la Notizia: Jimmy Ghione sostituisce Stoppa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:09
CONDIVIDI

Jimmy Ghione l’inviato di Striscia la Notizia sostituisce Edoardo Stoppa per i servizi dedicati agli animali

striscia la notizia randagi
@screen shot Servizio Jimmy Ghione Striscia La Notizia

Per molti anni, Edoardo Stoppa è stato il portavoce degli animali. Un tema molto caro al Tg Satirico di Striscia la Notizia su Canale 5 che ha sempre dato un posto importante ai 4zampe accogliendo nel programma cuccioli in cerca di una casa, sensibilizzando l’opinione pubblica al riguardo.

Dopo una lunga collaborazione, il volto animalista di Striscia La notizia è cambiato. Edoardo Stoppa ha deciso infatti di sospendere al momento la collaborazione, lasciando il suo posto al collega inviato Jimmy Ghione.

Il nuovo inviato ha da subito dimostrato una straordinaria propensione e un bellissimo feeling con gli animali. Tra le ultime puntate, il servizio dedicato al delicato problema del randagismo in Sicilia, nello specifico a Caltagirone, in provincia di Catania.

Randagismo in Sicilia

L’inviato di Striscia la Notizia ha voluto documentare il fenomeno, mostrando come molti cani, ormai diventati randagi, vittime di abbandoni abbiano creato dei piccoli branchi. Purtroppo, la situazione non è mai stata una priorità per l’amministrazione comunale che ha lasciato questi animali in balia degli eventi, arrivando a riprodursi e accrescendo la popolazione dei randagi.

Cuccioli, cani abbandonati che hanno trovato riparo in un luogo abbandonato, l’ex Fornace, dove alcuni privati e volontari si stanno prendendo cura di loro. Purtroppo questo non è sufficiente a proteggere questi animali, liberi di girovagare, esposti ad innumerevoli pericoli come il rischio di essere investiti oppure spesso vittime di avvelenamento o maltrattamenti.

Animali socievoli così come ha mostrato Ghione che davanti alle telecamere è entrato nella Ex Fornace muovendosi tranquillamente in mezzo ai branchi di cani.

Una situazione sulla qual l’inviato di Striscia La notizia ha voluto fare chiarezza con il Sindaco, invitandolo a intervenire.

Il Sindaco ha assicurato di aver avviato un programma per l’adozione dei cani, sostenendola con sgravi fiscali da parte del Comune.

Per verificare se le promesse del Sindaco saranno rispettate, Ghione tornerà a Caltagirone tra due mesi, verificando se sia cambiata o no, la condizione di questi animali.

Guarda la puntata di Ghione sui randagi: Randagi Striscia la Notizia

–> Cane Striscia la Notizia 2020: razza, nome e notizie sui cani precedenti

C.D.

Amoreaquattrozampeè stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI