Home Cronaca Telethon, nuove accuse alla maratona tv: “Ecco cosa ci nascondono”

Telethon, nuove accuse alla maratona tv: “Ecco cosa ci nascondono”

CONDIVIDI
Telethon
(screenshot video)

Telethon, a pochi giorni dall’inizio nuove accuse alla maratona tv e a chi la organizza da parte della Lav: “Ecco cosa ci nascondono”.

Nuove polemiche contro la staffetta delle reti Rai a favore di Telethon, che lo scorso anno ha raccolto oltre 31 milioni di euro. Un anno fa, aveva suscitato indignazione l’indagine terrificante condotta dall’organizzazione animalista internazionale Peta sulle condizioni dei cani allevati e detenuti nei laboratori di sperimentazione animale. Ma in generale, molto si era parlato di queste pratiche invasive, denunciate in particolar modo in laboratori che si trovano in Francia.

Leggi anche –> Cani utilizzati come cavie nella lotta alla distrofia muscolare: “Fermiamo questa pratica” – VIDEO

Le accuse della Lav a Telethon

Successivamente, un’accusa specifica sulla ricerca animale era arrivata dalla Lav, la Lega antivivisezione: “Donando a Telethon si finanzia attivamente la sperimentazione animale”. Ora l’organizzazione riprende la propria battaglia contro Telethon, sottolineandone i limiti e soprattutto quello che non verrebbe detto. Stando a quanto sostiene la Lav, nonostante sul sito affermino che “Telethon si pronuncia in maniera forte” contro il maltrattamento di animali, sarebbe lungo l’elenco di pratiche invasive: si parla di induzione di malattie autoimmuni, affezioni allo scheletro, al midollo osseo, terapie neonatali, anemia aplastica. Tutti gli esperimenti, sottolinea l’organizzazione, vengono condotti su animali vivi.

Sarebbe poi fuorviante l’affermazione secondo cui “si stima che i modelli animali abbiano mediamente una predittività del 70%”, il dato reale indica una predittività che non sarebbe superiore al 5%. Infine, nei progetti di ricerca, “non c’è nessun incentivo verso modelli non animali e sono assenti restrizioni o linee guida dirette a limitare il dolore inflitto alle cavie”, scrive ancora la Lav. Questo dato trova una drammatica conferma nel bilancio Telethon: la ricerca su animali è aumentata dal 20% al 32%.

Per approfondire, leggi la nostra intervista esclusiva –>

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI