Home Cronaca Trova 200 euro nei bisogni del cane

Trova 200 euro nei bisogni del cane

CONDIVIDI

Un episodio piuttosto divertente, quello raccontato da un ragazzo austriaco di 19 anni che durante una passeggiata con la madre, il giorno di Santo Stefano, ha fatto una simpatica scoperta.

“Il 26 dicembre stavo camminando con mia madre quando ci siamo accorti che nelle feci del mio cane c’erano due banconote da 100 euro”, riferisce il giovane.

Insomma, una vera e propria sorpresa per il ragazzo che ha poi ricollegato da dove provenisse il bottino: “Il giorno di Natale mia nonna mi ha regalato 200 euro e io poco dopo non le ho più trovate, le ho cercate ovunque. Bruno aveva mangiato le banconote!”.

Insomma, per fortuna, quell’adorabile cucciolo di bovaro bernese aveva restituito intatte le banconote. E così, il giovane austriaco ha potuto finalmente fare i suoi acquisti. Anche se un po’ imbarazzato spera che “chi ha incassato questi soldi durante le mie spese non senta questa storia”.

A dire il vero, i nostri amati compagni a 4zampe sono degli aspiratori perfetti e tutto quello che trovano per la casa, spesso e volentieri, è un boccone prelibato da assaggiare. Ovviamente, si tratta di un comportamento che andrebbe modificato, in quanto ci sono dei casi in cui è necessario un intervento. Alcuni cani hanno delle preferenze, come il simpatico labrador sottoposto ad un’operazione perché adorava gli elastici degli indumenti intimi. Una vera e propria passione che per i veterinari è un gran rompicapo. Tanto che, è stato creata una piattaforma dove gli esperti condividono le radiografie degli oggetti trovati nello stomaco dei cani e a dire il vero ci sono delle preferenze piuttosto comuni per cui è stata realizzata una piccola classifica degli oggetti estratti.  Di sicuro, 200 euro non è poi così comune!

C.D.