Home Cronaca Sesso col cane, in manette anche per crudeltà verso i bambini

Sesso col cane, in manette anche per crudeltà verso i bambini

CONDIVIDI

Le autorità di Atlante, capitale dello stato americano della Georgia, hanno arrestato un uomo, Cruz Barrera-Lugo, dopo aver scoperto che aveva intrattenuto dei rapporti sessuali con il suo cane. L’imputato, 61 anni e di origine messicana, ha ricevuto anche l’accusa di crudeltà verso i bambini oltre a quella di aver fatto sesso con un animale.

Barrera, di professione giardiniere, è stato colto in flagrante dal proprietario della casa in cui stava lavorando, che lo ha scoperto in compagnia del nipote piccolo mentre stava falciando il prato in giardino. Una volta scoperto, il colpevole è scappato via, ma ben presto la polizia lo ha individuato ed arrestato.

Il fatto è avvenuto venerdì scorso, con Barrera-Lugo catturato il lunedì seguente e le forze dell’ordine che hanno dichiarato di disporre di un filmato di quanto commesso dal messicano grazie alle riprese di alcune telecamere di un circuito di sicurezza.

Il reato di crudeltà verso i bambini è stato attribuito all’uomo per la presenza del nipote minorenne del proprietario della casa dove è avvenuto l’indicibile reato, e tanto è bastato a Barrera-Lugo per accollarsi un nuovo capo di imputazione. E, lasciatecelo dire, il vero modo per amare un cane è questo.