Home Cronaca Viene aggredita dal cane della sua amica e finisce in ospedale

Viene aggredita dal cane della sua amica e finisce in ospedale

CONDIVIDI

“Adesso il mio pensiero va alla mia amica, perché le voglio molto bene, e mi sento terribilmente in colpa”. Non sa darsi pace la padrone dell’American Bulldog che sabato notte ha aggredito due amiche della sua proprietaria mentre stavano uscendo dal portone della sua casa. Un gesto inconsulto quello del cane, che ha attaccato le due donne alle spalle, azzannando una di loro ad un polpaccio e non mollando la presi sino al provvidenziale intervento della vicina di casa della donna, che sentite le urla ha provveduto a gettare addosso al cane dell’acqua per convincerlo a mollare. L’intervento della vicina è stato fondamentale, e visto che la donna lavora con le unità cinofile ha saputo sin da subito destreggiarsi senza farsi prendere dal panico. Per la ragazza morsa la situazione è apparsa da subito abbastanza seria, tanto che è stata trasportata al più vicino ospedale ed è stata operata.

È scossa M.Z., la proprietaria di Sachi, che continua a non darsi pace per quello che è avvenuto. “Ho sempre avuto cani nella mia vita, soprattutto molossi, non sono una sprovveduta, ed ho sempre preso tutte le precauzioni possibili. Da quando ho preso Sachi ho adottato tutte le misure di sicurezza possibili e immaginabili per renderlo meno aggressivo. Non so cosa possa essere scattato nella testa del cane sabato notte. Non è giustificabile. Il mio cane ha sicuramente sbagliato”. Per il cane, almeno per ora, si sono aperte le porte del canile di Selvazzano. Un colpo in più per M.Z. che oltre al pensiero delle condizioni di salute della sua amica, ora dovrà anche capire quale sarà la sorte che toccherà a Sachi.