Home Cronaca Viene pugnalato al cuore all’interno di un canile

Viene pugnalato al cuore all’interno di un canile

CONDIVIDI
@Facebook/SPA de Basse-Normandie

Un fatto di cronaca agghiacciante che lascia sconcertanti e tanto sconforto. Sembra uno scherzo del 1° aprile invece si rivela essere il gesto di un folle che non ha avuto pietà nell’accoltellare al cuore un povero cane, ospitato all’interno di un canile in Bassa Normandia, in Francia.

Lo staff e i volontari che operano all’interno della struttura, erano soddisfatti al termine di una giornata piena di sole che ha contribuito a fare molte adozioni. Ma poi, ricontrollando gli esemplari all’interno dei box si sono imbattuti in una macabra scoperta, trovando un cane di nome Inca, a terra in un bagno di sangue, ormai senza vita.

I volontari hanno subito preso il cane, portandolo di corsa dal veterinario il quale ha accertato che l’esemplare era stato ucciso con una coltellata al petto all’altezza del cuore all’interno del suo box. Una morte sospetta che, secondo quanto riportano i media francesi, segue altri casi simili, come quello di sette gatti massacrati all’interno di un rifugio, la Spa Vaulcusienne.

Adesso è caccia al killer di Inca e con un post, lo staff del canile chiede a chiunque abbia informazioni di aiutare a rintracciare la persona che ha commesso il gesto affinché “la morte di Inca non resti impunita”.

Resta l’amarezza e lo sconforto per la perdita di un povero esemplare che dopo l’abbandono, costretto a vivere all’interno di un box, privo degli affetti, ha trovato la morte, in un modo così crudele, proprio in una struttura che lo doveva tutelare.