Home Curiosita 29 febbraio 2020: Leap Day, la tradizione legata a un Santo e...

29 febbraio 2020: Leap Day, la tradizione legata a un Santo e ad animali

Il 29 febbraio cade ogni quattro anni e in occasione di questo giorno nel 2020 vi raccontiamo una interessante tradizione legata a un Santo e ad animali.

29 febbraio 2020 animali
29 febbraio 2020: la tradizione della proposta della donna all’uomo grazie agli animali (Foto Pixabay)

Il 2020 è un anno bisestile, il che significa che tutti abbiamo un giorno in più a disposizione e quest’anno, per la prima volta in quasi 30 anni, il 29 febbraio cade di sabato.

29 febbraio 2020: Leap Day, la tradizione irlandese della proposta di Matrimonio legata a un Santo e ad animali

san patrizio serpenti
San Patrizio che sconfigge i serpenti (Foto Pinterest)

In Irlanda c’è una tradizione veramente particolare dedicata all’anno bisestile e in particolare al 29 febbraio. La tradizione irlandese incoraggia le donne a fare loro la proposta di matrimonio al proprio fidanzato. Facendo un giro su vari siti e blog irlandesi abbiamo scoperto che molte donne sfrutteranno questo giorno per fare un gesto che ancora è per lo più visto come maschile.

Secondo una vecchia leggenda irlandese Santa Brigida ha stretto un accordo con San Patrizio per consentire alle donne di proporsi agli uomini almeno ogni quattro anni, dato che gli uomini erano troppo impegnati a lottare contro un’invasione di serpenti nel Paese. Il Santo, anche egli impegnato a contrastare i rettili, avrebbe acconsentito a bilanciare i ruoli tradizionali di uomini e donne in un modo simile a come il giorno bisestile bilancia il calendario.

In alcuni luoghi, il giorno bisestile è conosciuto come “Bachelor Day” (giorno dello scapolo) per lo stesso motivo. Ci si aspettava che un uomo pagasse una sanzione, come un abito o dei soldi, se avesse rifiutato una proposta di matrimonio da una donna il 29 febbraio.

In molti paesi europei, specialmente nelle classi più alte della società, la tradizione imponeva che ogni uomo che rifiutava la proposta di una donna il 29 febbraio dovesse acquistare per lei 12 paia di guanti. Il motivo non era dei più allettanti: la donna poteva nascondere così l’imbarazzo di non avere l’anello al dito e di essere stata rifiutata.

Voi conoscete tradizioni simili del 29 febbraio? Fatecelo sapere nei commenti. Oggi è di Santo Osvaldo, che negli anni non bisestili viene festeggiato il 28 febbraio.

Intanto ecco per voi le storie di due felici matrimoni a quattro zampe:

T. F.

Fonti: The Guardian e Time and Date.com