Home Curiosita Adottare un gatto persiano: “ragioni e sentimenti” per cui ne vale la...

Adottare un gatto persiano: “ragioni e sentimenti” per cui ne vale la pena

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:54
CONDIVIDI

Perché vale sempre la pena adottare un gatto persiano? Forse a questa domanda non c’è effettivamente una risposta, ma questa razza è davvero stupenda.

Adottare un gatto persiano
Adottare un gatto persiano: è un passo molto importante (Foto Unsplash)

Non tutti i gatti si assomigliano, anzi: ogni individuo e un micio a sé e, sebbene le caratteristiche dei felini possano assomigliarsi un poco, il temperamento è una di quelle cose che fanno parte e distinguono la razza. Quindi, a volte c’è un mare che separa i comportamenti di una razza da quelli di un’altra. Per questo può darsi che tu sia più incline ad adottare un gatto persiano, rispetto a qualsiasi altro tipo di micio.

In effetti, possono riscontrarsi numerosi vantaggi nell’accogliere in casa un animale domestico come questo: è elegante, bello da guardare, affettuoso. Avere al nostro fianco un gatto di razza persiana può essere vantaggioso per molti versi. In ogni caso, ci sono delle cose importantissime di cui dovresti essere informato, prima di fare questa scelta.

Mai adottare un animale, qualsiasi esso sia, senza ponderare bene sulle sue caratteristiche e, soprattutto, su quelli che sono i nostri requisiti di partenza.

Adottare un gatto persiano: tutto ciò che vale la pena conoscere prima di farlo (o non farlo)

Adottare un gatto persiano
Adottare un gatto persiano: si tratta di una razza bellissima (Foto Unsplash)

Congratulazioni! Stai intraprendendo un viaggio emozionante. L’adozione di un gatto persiano è una grande decisione. E dovresti essere eccitato (ma è anche molto importante essere preparati).

L’adozione di un gatto persiano potrebbe sembrare travolgente (a volte persino stancante e stressante). Ma non ossessionarti, se provi un attimo di panico (succede anche ai migliori neo genitori): ti spiegheremo tutto ciò che devi sapere su cosa significa in effetti adottare un gatto persiano. Alla fine di questo articolo, speriamo che tu ti senta sicuro e pronto ad adottare il piccolo micio che il destino ha scelto per te (anzi, per “voi”).

Così sei pronto? Cominciamo con le basi.

Iniziamo dalle basi

Prima di adottare un gatto persiano, devi considerare le seguenti cose.

  • La durata della loro vita. I gatti persiani domestici possono vivere fino a diciassette anni. Assicurati di essere pronto a prendere un impegno a lungo termine prima di adottare.
  • La toelettatura. I gatti persiani necessitano di toelettatura quotidiana. I loro lunghi cappotti devono essere spazzolati e gli occhi devono essere puliti. Quindi, preparati a governare regolarmente il tuo nuovo animale domestico.
  • I problemi di salute. I gatti persiani possono affrontare una varietà di problemi di salute. Le loro facce piatte possono portare a problemi di respirazione e del condotto lacrimale. Inoltre sperimentano spesso malattie renali e cardiache.
  • Il tuo budget. I gatti persiani possono essere costosi da adottare, soprattutto se adotti da un allevatore. La commissione di adozione può variare da duecento a un paio di migliaia di euro (non stiamo affatto esagerando). Inoltre, i gatti persiani possono essere costosi da mantenere. È necessario prendere in considerazione le spese per cibo, toelettatura, veterinario e cure mediche prima di adottare.
  • Assegnare un nome al tuo gatto persiano. Il tuo gatto persiano potrebbe già avere un nome o potresti voler cambiarne il nome. Scegliere un nuovo nome potrebbe essere l’inizio perfetto per la nuova vita dei tuoi persiani. Riguardo a questo, siamo pronti a fornirti tantissimi suggerimenti validi, che ti toglieranno dall’impiccio.

Adottare un gatto persiano preso da un rifugio o da un allevatore?

Adottare un gatto persiano
Adottare un gatto persiano: sei sicuro di essere pronto? (Foto Unsplash)

Quindi hai pensato di adottare un gatto persiano. Hai considerato tutto e sei pronto per andare avanti. Ora devi decidere dove adotterai il tuo gatto. Ti recherai a cercarlo tra i tanti randagi salvati e accolti nel rifugio per animali della tua città oppure da un allevatore?

Rifugio per gatti

Di solito si consiglia di adottare un animale domestico da un rifugio per animali. Ci sono milioni di gatti in questi posti grandissimi e che sono in cerca di una casa e di una famiglia amorevole. Sfortunatamente, può essere difficile trovare giusto dei gatti persiani nei rifugi, in mezzo a tutte le altre razze meticce. Ma è comunque un buon punto di partenza.

Fai una ricerca per capire dov’è il rifugio per animali della tua zona. Chiama, invia un’email o visita i rifugi per chiedere se hanno gatti persiani. Se non ne hanno, potrebbero comunque essere in grado di raccomandare altri posti in cui cercare un gatto persiano.

Di solito, l’adozione da un rifugio è relativamente poco costosa. Potrebbe essere necessario compilare un modulo di domanda e un controllo dei precedenti prima di adottare il gatto.

Se non riesci a trovare un gatto persiano in un rifugio per animali, l’altra opzione è quella di adottare da un allevatore.

Allevatore

Ci sono molti allevatori stimabili. Ma ci sono anche allevatori meno rispettabili. E vuoi fidarti dell’allevatore prima di adottare un gatto persiano.

Fai delle ricerche prima di contattare un allevatore. Chiedere consigli ai rifugi per animali o ai veterinari. Quando trovi un allevatore, fai loro alcune domande per l’intervista, come da quanto tempo sono allevatori e quanti gatti allevano ogni anno. Prendi nota delle condizioni del sito e dell’aspetto generale dei gatti.

Quando visiti l’allevatore, fidati del tuo istinto. Se sembra un gatto, probabilmente lo è.

Ma una volta condotte le ricerche e i colloqui, puoi adottare da un allevatore. Preparati, spesso addebitano una costosa commissione di adozione.

Indipendentemente da dove adotti, se adotti un gattino, assicurati che sia abbastanza grande per l’adozione. La maggior parte dei gattini non dovrebbe essere adottata fino a quando non hanno almeno otto oppure dodici settimane.

Casa tua è pronta per accogliere un micio?

Adottare un gatto persiano
Adottare un gatto persiano: rendi la casa a prova di micio (Foto Unsplash)

Prima di adottare, devi assicurarti che la tua casa sia pronta. Ci sono alcune cose che puoi fare per far sentire a tuo agio il tuo nuovo animale domestico. Assicurati di avere le seguenti cose.

  • Una lettiera. Il tuo gatto può o meno essere addestrato nella lettiera. Ad ogni modo, inizia forte con una lettiera. Assicurati che sia pieno di rifiuti prima di portare a casa il tuo gatto. Ad un certo punto, dopo aver portato a casa il tuo gatto, mettilo nella lettiera in modo che sappiano dove si trova.
  • Una cuccia per gatti. Il tuo nuovo animale domestico apprezzerà un posto morbido per dormire.
  • Strumenti per la cura. I gatti persiani devono essere curati frequentemente. Assicurati di avere almeno un pennello prima di adottare.
  • Cibo e acqua. Preparati con cibo e acqua. Metti le scodelle in modo che il tuo gatto sappia dove mangiare e bere. Puoi anche avere alcune prelibatezze a portata di mano.
  • Giocattoli. All’inizio potresti sentirti ansioso. Gioca con loro e presentali ad alcuni giocattoli per farli sentire più a loro agio.
  • Un tiragraffi. I gatti devono graffiare per logorare gli artigli. Tieni uno scratcher disponibile in modo che il tuo gatto non sia tentato di graffiare i mobili.
  • Porte a prova di gatto. In estate tenere il gatto in casa può essere una sfida a dir poco, soprattutto quando è necessario aprire le finestre. Qui entrano in gioco le porte a prova di gatto.

E infine …

Adottare un gatto persiano
Adottare un gatto persiano: potrebbe essere la decisione più importante della vita (Foto Unsplash)

Quindi la tua casa è pronta. E hai adottato un nuovo gatto persiano. E adesso?

È tempo di essere pazienti. Il tuo nuovo gatto persiano può impiegare un po’ di tempo a sentirsi a proprio agio in casa. I felini hanno bisogno di tempo per esplorare il loro nuovo ambiente. Ma puoi anche aiutarli a sentirsi sistemati.

Dopo l’adozione, assicurati di prestare molta attenzione al tuo nuovo gatto. Gioca con loro, accarezzali e puliscili. Mostra loro che ti interessa. Dopo qualche tempo, si sentiranno più a loro agio e si renderanno conto di essere a casa.

È anche importante portare il tuo nuovo animale domestico dal veterinario. Il tuo gatto dovrebbe sottoporsi a un controllo di routine solo per assicurarsi che siano sani. Il veterinario si assicurerà inoltre che siano aggiornati su eventuali vaccinazioni.

Rivolgiamo un ultimo pensiero a …

Allora, sei pronto per adottare un gatto persiano?

Questo è un momento così divertente ed eccitante. Ma devi anche fare le tue ricerche. Passa un po ‘di tempo a cercare allevatori e rifugi di salvataggio. Visita i rifugi e intervista gli allevatori. L’adozione di un gatto persiano è un impegno a lungo termine, quindi non vuoi affrettare il processo.

Ma quando hai deciso e adottato il tuo animale domestico, goditi ogni momento. Le prime settimane e mesi con il tuo gatto sono estremamente importanti. Questo è il momento per te di legare con il tuo animale domestico.

Ricordati che il tuo gatto non può socializzare soltanto con te, sebbene il legame che si deve instaurare tra di voi è destinato a diventare piuttosto profondo e intenso. Fallo uscire, quando sarà il momento (non aspettare che sia troppo grande) e fagli incontrare altri animali, non unicamente gatti. Abitualo alla vita anche outdoor. I gatti, d’altra parte, hanno origini selvatiche.

Potrebbe interessarti anche: 

Simona Strani