Home Curiosita Giornata mondiale della vitiligine: una gallery e una storia da sciogliere il...

Giornata mondiale della vitiligine: una gallery e una storia da sciogliere il cuore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:27
CONDIVIDI

In occasione della Giornata mondiale, ti mostriamo tutte le più belle foto degli animali con la vitiligine. Uno di loro ha una storia emozionante…

Animali con la vitiligine
Animali con la vitiligine: le FOTO più belle per celebrare (Foto Adobe Stock)

Una delle cose più belle che questi tempi moderni ci stanno insegnando e che sembrano dimostrare che, in qualche modo, il genere umano riesce davvero a evolversi dopotutto, è che il diverso non è il male. Le cose e le persone diverse da quello a cui siamo abituati non sono brutte, ma semplicemente stupende a modo loro. Non possiamo dire che una cosa sia brutta semplicemente perché non la avvertiamo come familiare, o peggio “normale”, dal momento che il gusto è una questione soggettiva e il nostro di certo non deve per forza rispecchiare quello degli altri. Magari ciò che non piace a te fa impazzire qualcun altro e viceversa.

Si dice che il mondo è bello perché è vario, e mai come in questo momento, questa frase dovrebbe riferirsi al colore della pelle di noi esseri umani. Sì, perché nonostante quello che sta accadendo negli Stati Uniti, e che è sempre successo, da qui a quando la nostra civiltà è spuntata, la pelle dell’uomo ha un fascino irresistibile proprio perché ne esistono diverse gradazioni. E la stessa medesima cosa vale per i nostri amici a quattro zampe.

Come tu sicuramente sai, esiste una condizione del derma molto particolare che si chiama vitiligine. Infondo a questo articolo spiegheremo esattamente di cosa si tratta, ma in generale possiamo dire che c’è lì dove la pelle (nel caso degli animali anche il cappotto) non ha una sola colorazione, ma bensì un paio. Abbiamo visto tante modelle, ultimamente, sfoggiare il loro stupendo incarnato nero (per via dei tratti genetici afro-americani) chiazzato di rosa pallido o persino di un bianco pallido. Ecco, questa è la vitiligine, che il 25 giugno, tutti gli anni, viene celebrata in una Giornata mondiale interamente dedicata.

Potrebbe interessarti anche: Fotografie canine, le immagini emozionanti del 2018 fin qui – FOTOGALLERY

Animali con la vitiligine: non c’è niente di simile (e di altrettanto bello) al mondo

Animali con la vitiligine
Animali con la vitiligine: sono unici e per questo motivo fantastici (Screenshot Instagram)

Nel passato (e a volte ancora oggi, purtroppo) le persone e gli animali che presentavano questa particolarità distintiva diventavano subito vittime di bullismo. Le persone ignoranti sono convinte che essi siano “brutti”, “inguardabili”, “vergognosi”, “disprezzabili” o persino “inferiori”. Tu credi che sia davvero così?

Naturalmente, un individuo intelligente non potrebbe non apprezzare l’unicità di questa caratteristica poco comune, che dovrebbe rendere più attraenti e non più brutti.

In occasione della Giornata mondiale della vitiligine, quindi, abbiamo deciso di collaborare a quello che viene definito “Vitiligo Pride”, ossia l’orgoglio di essere diversi. Abbiamo raccolto le foto più belle di animali con la vitiligine. Molti di loro sono cuccioli, animali domestici e da compagnia, ma alcuni sono persino rettili e bestie selvatiche, che al solo guardarli ci si riempiono gli occhi di meraviglia. Sono stupefacenti! E fanno anche tanta tenerezza. Gli animali che presentano questa particolarità possono anche sembrare strani, ma riescono pure a ispirare tanta forza e fiducia.

Infine, vi racconteremo la storia di uno di loro: il suo nome era Rowdy, il cane che ha salvato delle vite.

20 animali con la vitiligine: la GALLERY

Potrebbe interessarti anche: Mamma elefante resta accanto al figlio ferito (FOTO GALLERY)

La commovente storia di Rowdy

Per i genitori come Stephanie Adcock, una delle maggiori sfide di avere un bambino con vitiligine (una condizione della pelle che causa chiazze bianche a causa della perdita di pigmentazione) sta insegnando loro ad abbracciare il loro aspetto e sentirsi sicuri della propria pelle. Il figlio della Adcock, Carter, otto anni, è stato diagnosticato la vitiligine all’età di cinque anni, e dopo aver visto suo figlio esaminare la sua pelle allo specchio e farsi prendere dal panico per gli aumenti di spotting bianco, la mamma dell’Arkansas non sapeva come aiutare suo figlio a gestire i cambiamenti nella sua pelle.

Come madre, non c’era niente che potessi fare o dire che lo avrebbe fatto sentire meglio, ha detto la signora Adcock. Carter mi diceva ogni giorno dopo la scuola che odiava il suo aspetto, ma era prima che sapessimo di Rowdy.

Animali con la vitiligine
Animali con la vitiligine: Rowdy, il Labrador nero con la vitiligine (Screenshot Instagram)

Rowdy, un Labrador nero di quattordici anni che viveva in Oregon con il suo proprietario, Niki Umbenhower, ha iniziato a mostrare segni di vitiligine all’età di undici anni. Umbenhower affermava di aver notato per la prima volta piccole e poco visibili macchie bianche intorno agli occhi di Rowdy, ma ha visto rapidamente la sua pigmentazione della pelle cambiare, finché non sono comparse delle grando macchie bianche in tutta la sua pelliccia nera.

È stata una transizione folle e non sapevamo cosa stesse succedendo, ha detto Umbenhower, aggiungendo che un medico con cui aveva lavorato ha visto una foto di Rowdy e ha suggerito che potesse avere la vitiligine.

Umbenhower affermava di non essere sorpreso dalla nuova, rara condizione di Rowdy. Sin da quando era un giovane cane, Rowdy ha avuto più incidenti e malattie che altro, dall’ingestione accidentale di veleno a un colpo preso da un poliziotto durante un incidente scambiato per un’invasione domestica. Ci sono molte parti che compongono la parte folle della vita di Rowdy, ha detto Umbenhower. E poi, questa vitiligine è solo la ciliegina sulla torta per questo fantastico cucciolo.

Umbenhower diceva che dopo essere stato costantemente fermato per strada e interrogato dai passanti sui segni unici di Rowdy, ha deciso di condividere la faccia del suo amico a quattro zampe con il mondo intero. Dopo aver condiviso un’immagine di Rowdy con una stazione di notizie locale, un rapporto di notizie sul Labrador è diventato virale. Poco dopo, Umbenhower ha aperto le pagine di Instagram e Facebook per il suo cane, sentendo che il suo viso unico avrebbe fatto sorridere gli altri.

Animali con la vitiligine
Animali con la vitiligine: Rowdy e Carter (Screenshot Instagram)

La gente ha iniziato a mettersi in contatto con me e raccontandomi storie dei loro bambini che avevano la vitiligine, ha detto Umbenhower, spiegando che nel giro di pochi mesi è stato contattato da Stella Pavlides, fondatrice e presidente dell’American Vitiligo Research Foundation (AVRF,) su come coinvolgere Rowdy nell’organizzazione. Prima di portare Rowdy a bordo come mascotte dell’AVRF, Pavlides voleva essere sicura della vitiligine di Rowdy. Umbenhower ha cercato l’aiuto di un dermatologo per animali, che ha eseguito una biopsia per confermare che Rowdy, in effetti, aveva la rara condizione.

Ricevo molte e-mail da genitori i cui figli hanno la vitiligine, che mi dicono come i loro figli si relazionano con Rowdy, ha detto Pavlides. Ricevo anche e-mail da adulti con vitiligine che dicono quanto sia liberatorio vedere Rowdy con le sue macchie bianche. C’è qualcosa di magico in questo cane.

Emily Rothstein è una veterinaria che lavora con l’American College of Veterinary Dermatology. Secondo Rothstein, sebbene non vi siano dati specifici sulla frequenza della vitiligine nei cani, la condizione è estremamente rara.

Questo disturbo è solo estetico e sebbene l’animale domestico appaia diverso, non è un problema di salute, ha spiegato Rothstein. Ecco perché ci sono stati pochissimi studi recenti sulla frequenza con cui si verificano … alcuni specialisti in dermatologia, incluso me stesso, possono vedere un caso ogni due o tre anni.

La vitiligine è rara anche nell’uomo. Secondo l’ARVF, solo l’1-2% della popolazione è affetto da vitiligine, con la metà dei casi diagnosticata tra i dieci e i trent’anni. Alla figlia di Julie Brown, Ava, dieci anni, è stata diagnosticata la vitiligine all’età di quattro anni. La signora Brown afferma di aver scoperto l’account Instagram di Rowdy e di aver fatto di tutto perché sua figlia riuscisse a incontrarlo. Dopo aver inviato messaggi a Umbenhower, i due hanno stretto un’amicizia.

Da ragazza, Ava ha già a che fare con problemi riguardo al suo aspetto fisico, ha spiegato la mamma canadese. In quanto genitore di un adolescente affetto da vitiligine, è sorprendente sapere che esiste un cane così adorabile da far guardare ai nostri bambini.

Stephanie Adcock ha anche contattato Umbenhower dopo aver visto una foto di Rowdy su Facebook.

Non appena ho letto la sua storia sulla sua vitiligine, sono stato spazzato via, ha detto Adcock. Pensavo che questo potesse essere ciò di cui Carter aveva bisogno per costruire la sua autostima e farlo sentire più accettato, così ho deciso di contattare Niki.

Animali con la vitiligine
Animali con la vitiligine: Carter e Ava insieme a Rowdy (Screenshot Instagram)

Dopo essersi unito a queste due madri, Umbenhower ha iniziato una campagna Road to Rowdy, raccogliendo denaro attraverso un account GoFundMe per portare sia Ava che Carter in Oregon per incontrare Rowdy. Poco dopo, tuttavia, la salute di Rowdy ha iniziato a peggiorare. Il cane ha avuto un attacco e stava cominciando a degenerare cognitivamente a causa della sua vecchiaia.

Il tempo è stato essenziale per questi due incontri con Rowdy, ha spiegato Umbenhower. Ho fatto sapere alle famiglie che la salute di Rowdy stava velocemente peggiorando e che la situazione era questa: non sapevo se sarebbero riuscite a portare i loro figli da Rowdy.

Umbenhower ha quindi iniziato a raccogliere fondi sul suo conto GoFundMe per coprire le crescenti spese mediche di Rowdy. Dopo che un punto vendita locale ha pubblicato una storia sulla campagna Road to Rowdy, un donatore anonimo si è offerto di coprire le spese delle famiglie di Ava e Carter, permettendo loro di recarsi in Oregon per incontrare il vecchio Labrador.

Così a marzo, sia i bambini che le loro madri hanno incontrato finalmente Rowdy. La Adcock diceva che vedere suo figlio con il cane è stata un’esperienza travolgente.

Rowdy è colui che ha completamente cambiato la visione di Carter. Invece di odiare la sua pelle, ha imparato ad amarla, ha detto Adcock. Dopo che Rowdy ha ottenuto un’attenzione positiva da tutto il mondo per la sua vitiligine, Carter ha visto che poteva anche lui ottenere un’attenzione positiva. Ora, pensa persino che la mia pelle sia “noiosa” perché non ho la vitiligine.

Brown ha detto che vedere sua figlia con Rowdy l’ha fatta piangere per la commozione.

La sicurezza della mia bambina ha attraversato il tetto quando si è inginocchiata e ha iniziato a dare baci Rowdy e accarezzandolo, ha detto la signora Brown. È ancora raggiante di orgoglio, sapendo che è unica e speciale e che condivide le stesse condizioni della pelle di Rowdy.

Potrebbe interessarti anche: Storie di cani incredibili: ti lasceranno senza fiato e ti scioglieranno il cuore

Animali con la vitiligine
Animali con la vitiligine: Carter insieme a Rowdy (Screenshot Instagram)

Umbenhower diceva che, sebbene il futuro di Rowdy fosse incerto a causa della sua salute, avrebbe continuato a lasciare che le persone che avessero voluto incontrarlo lo facessero.

Quando ho capito che avevamo la possibilità di cambiare la vita di questi bambini, ho pensato, “Potremmo davvero fare qualcosa di buono con questo”, ha detto Umbenhower. Il mio cane era unico, ha continuato Umbenhower. Era un Labrador molto bello; e lo stesso vale per ogni altra persona che ha questa condizione. La cosa importante è guardare tutto con lo sguardo giusto.

Purtroppo, oggi Rowdy non c’è più, ma quello che ha fatto per le persone con la vitiligine, e specialmente i bambini, di tutto il mondo riesce ad avere notevoli effetti ancora oggi: in qualche modo, è riuscito a salvare le loro vite.

Simona Strani