Home Cani Cane molto ansioso: ecco le 10 soluzioni che gli possono dare sollievo

Cane molto ansioso: ecco le 10 soluzioni che gli possono dare sollievo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:50
CONDIVIDI

Se il tuo cane è molto ansioso e le hai provate tutte per risolvere questo suo disagio, leggi questo pezzo, dove abbiamo raccolto i consigli degli esperti.

Cane molto ansioso
Cane molto ansioso: i cani possono spaventarsi anche per le piccole cose (Foto Unsplash)

Soffrire d’ansia è davvero una delle cose più brutte al mondo. Sembra una “fesseria” per chi non l’ha mai provato, ma chi ci è passato conosce bene la sensazione: è terribilmente schiacciante, non esiste nulla al mondo di più opprimente. E pensa che persino il tuo cane potrebbe sentire questa forte pressione sul petto e farsi venire attacchi di panico. Per lui, ma anche per noi umani che lo amiamo, è spaventoso affrontare un problema del genere. Cosa si deve fare quando il cane è molto ansioso?

Come tutti gli animali, i cani possono sperimentare una varietà di forme di paura, stress e ansia. Alcuni cuccioli sono terrorizzati dai fuochi d’artificio o dal rumore delle costruzioni. Altri vanno nel panico quando incontrano estranei o quando vengono lasciati soli.

Mentre la paura innescata da esperienze spaventose o una mancanza di esposizione precoce a immagini e suoni può essere estremamente debilitante per alcuni cani, la maggior parte ha maggiori probabilità di incontrare forme più lievi di stress e ansia in qualche momento della loro vita. Per i cuccioli che avvertono occasionalmente paura (ma non a un livello eccessivamente debilitante), giocattoli, integratori e altre forniture possono essere d’aiuto. Mentre questi prodotti non sostituiscono la visita di un veterinario, un esperto comportamentista o un addestratore di cani, possono aiutare a gestire l’ansia, soprattutto se usati in combinazione con una buona formazione.

Cane molto ansioso: tutte le cose da fare se Fido trema dalla paura

Cane molto ansioso
Cane molto ansioso: esistono alcuni stratagemmi utili da adottare (Foto Unsplash)

Con l’aiuto di due esperti, che hanno condiviso il loro sapere su internet in maniera tale che tutti i proprietari di cani potessero sentirsi confortati dall’apprendere che esistono soluzioni a questo problema, abbiamo creato un elenco di giocattoli, integratori e forniture che possono aiutare a calmare un cane che soffre di lieve ansia dovuta alla sensibilità al rumore, ai cambiamenti in casa e ad altri fattori scatenanti.

Per la prospettiva di un comportamentista veterinario, abbiamo raccolto i pareri della dottoressa Karen Sueda, veterinaria presso il VCA West Los Angeles Animal Hospital di Los Angeles. Istruttrice di cani di fama mondiale e autrice di “Trattamento dell’ansia da separazione nei cani”, Malena DeMartini-Price ha fornito al vasto popolo di internet la sua esperienza di oltre vent’anni di lavoro nel settore.

È importante notare che quando si lavora con un cane molto ansioso, i dispositivi che causano dolore o impediscono a un cane di praticare un comportamento naturale, ma indesiderato, non sono mai la soluzione. Apparecchiature come collari a punta e collari elettronici, oppure collari antiurto, non sono solo pericolosi, ma possono creare più paura di quanta già non ce ne fosse. Se pensi che il tuo cane stia vivendo un’emozione traumatica come quella dello spavento e dell’ansia, in maniera così grave da giustificare questi dispositivi, è meglio contattare immediatamente un esperto.

Se affrontiamo fin da subito, senza perdere tempo, l’ansia del cane seguendo dei buoni consigli, allora riusciremo a risolvere il problema quando ancora non avrà conseguenze eccessive, ha detto Sueda. Mentre quando è più sviluppata e più difficile da superare.

DeMartini-Price è d’accordo. L’ansia è qualcosa che può sbocciare e diventare sempre peggio, ha detto.

I nostri esperti inoltre non raccomandano di utilizzare i prodotti a base di CBD (cannabis non stupefacente) per calmare un cane molto ansioso, principalmente perché non ci sono ancora studi sulla loro efficacia.

Una volta che avremo la ricerca, potremmo scoprire che aiuta davvero, ma la cosa sicura è che non conosciamo ancora alcun effetto negativo, ha detto Sueda.

Allora, quali stratagemmi bisogna adottare per prendersi cura di un cane che soffre di ansia?

1. Un integratore da banco approvato dal veterinario

Cane molto ansioso
Cane molto ansioso: ha bisogno di stimoli delicati e positivi (Foto Unsplash)

La dottoressa Sueda ha raccomandato nutraceutici e prodotti con il derivato del tè verde, la L-teanina, che funzionano con gli animali come una tazza di tè rilassante funziona con noi.

In realtà c’è qualche buona ricerca là fuori che mostra che un farmaco a base di tè verde può aiutare a calmare un cane molto ansioso, ha detto il veterinario. I nostri esperti concordano sul fatto che questo prodotto è preferibile per una masticazione o un trattamento contenente L-teanina, rispetto a tanti altri che si trovano in commercio, anche presso rivenditori autorizzati e competenti.

A volte, alcuni ingredienti che si trovano dentro ai farmaci che combattono gli stati d’ansia possono provocare effetti collaterali dannosi, per questo è meglio utilizzare prodotti naturali, ha detto Sueda.

2. Un integratore naturale derivato dalle proteine ​​del latte

Alcuni dei migliori integratori da utilizzare per far rilassare il cane presentano un’alta concentrazione di proteine ​​del latte, che sono appunto calmanti e rendono questo prodotto una buona scelta per tutti quegli umani che non desiderano procurare effetti spiacevoli alla salute del proprio cucciolo. Sebbene ci siano buone ricerche che supportano l’efficacia e la sicurezza dell’uso quotidiano o episodico di questi integratori, DeMartini-Price ha detto che vale la pena chiedere al veterinario, prima di somministrare questo o qualsiasi altro integratore al tuo cane.

3. Un diffusore di feromoni calmante per ridurre lo stress

Cane molto ansioso
Cane molto ansioso: non bisogna mai essere aggressivi, neppure con le migliori intenzioni (foto Unsplash)

C’è una buona ricerca che attribuisce a DAP, un feromone sintetico che imita quello prodotto da una mamma cane che allatta, la capacità di aiutare a ridurre lo stress di un cane, ha spiegato Sueda.

A DeMartini-Price piace il diffusore plug-in per l’ansia in casa. L’uso del diffusore ci dà una quantità generalmente uniforme e costante di prodotto, e tutto quello che devo fare è impostare il mio programma per un mese, ha detto parlando di quei dispositivi che utilizzano ricariche da trenta giorni.

Per ottenere l’effetto migliore, Sueda ha raccomandato di collegare il diffusore nella stanza in cui il cane trascorre il suo tempo, non necessariamente il luogo della casa in cui si alza l’ansia.

4. Un collare che sprigiona feromoni calmanti per i cani movimentati

 

Visualizza questo post su Instagram

 

quarantine time in the sun ☀️

Un post condiviso da abigail (@anxious_abigail) in data:

Come fa il diffusore, anche il collare emette feromoni che hanno un effetto calmante sul cane, perché contengono appunto il DAP. A differenza del diffusore, il collare è utile per i cani le cui ansie si manifestano fuori casa.

Potresti provarlo sui cani che soffrono d’ansia soprattutto durante le passeggiate o su quei cani che in genere vengono esposti a molti ambienti diversi, ha detto Sueda.

5. Una palla da riempire con prelibatezze per distrarlo

Cane molto ansioso
Cane molto ansioso: ha bisogno di giocare per distrarsi, ma senza sforzo (Foto Unsplash)

I giocattoli puzzle possono aiutare a reindirizzare l’attenzione verso l’ansia di un cane a un gioco produttivo. La palla piena di dolcezze e leccornie è la preferita di DeMartini-Price, soprattutto per i cani che si preoccupano di allontanarsi troppo dai loro umani.

Se inizia a rotolare un po’ troppo lontano, possono raccoglierla e riportarla indietro. Ma quello che tendiamo a vedere è che, alla fine, sta rotolando giù per le scale e dietro l’angolo e il cane si sta divertendo tanto a rincorrerla. Dà al cane la possibilità di muoversi e fare attività fisica rilassante, ha detto. Lei consiglia di usare la palla grande, indipendentemente dalle dimensioni del tuo cane.

6. Un giocattolo classico che funziona sempre

Dopo quasi un decennio nel settore dell’addestramento dei cani, mi trovo ancora a raccomandare questo giocattolo alimentare di base ed economico per ogni cliente con cui lavoro. Penso a questo genere di prodotti come una specie di ciuccio, ha detto Sueda. Puoi prenderlo, darlo al cane e non ti accorgerai neppure se lui si trova nella stessa stanza con te.

Inoltre, ha detto che è una buona opzione per i cuccioli che sono forti masticatori.

7. Una macchina di addestramento a distanza per migliorare la resilienza

Cane molto ansioso
Cane molto ansioso: una delle prime cose da fare è insegnargli a cavarsela da solo (Foto Unsplash)

Questo giocattolo da addestramento che funziona a batteria può essere usato per insegnare a un cane ogni tipo di abilità senza fare affidamento sugli umani, soprattutto per svolgere attività semplici che sono anche buone abitudini da prendere.

Sono una grande fan di tutti i giocattoli che sono di questo tipo, cioè aiutano ad addestrare ed educare il cane ad acquisire dei buoni e fruttuosi comportamenti. A volte penso che sia davvero prezioso per l’apprendimento del cane, allontanarsi da noi per imparare a contare su se stesso, ha detto DeMartini-Price.

Sueda concorda: È una grande opportunità per aiutare il tuo cane ad imparare a farcela da sé.

8. Un berretto calmante per situazioni stressanti

Come i paraocchi posti sopra gli occhi di un cavallo da lavoro per restringere la visuale, un berretto calmante può aiutare un cane a rilassarsi in macchina o all’aperto, poiché rimuove alcuni degli stimoli visivi che possono appunto provocargli ansie e paure, secondo Sueda.

Se portiamo via un’esperienza sensoriale, potremmo aiutare a ridurre la sensazione di pericolosità di un oggetto o di un ambiente, ha detto la veterinaria. Anche solo avere qualcosa sopra gli occhi del cane è calmante. Il cane riesce ancora a vedere parzialmente attraverso il cappuccio, ma attenua la visione. Assicurati di introdurre gradualmente un cappellino calmante. Portare via una parte della visuale di un cane senza prima abituarlo al cappello calmante può farlo prendere dal panico.

9. Una giacca attillata per calmare gli attacchi di panico di minore intensità

Cane molto ansioso
Cane molto ansioso: dobbiamo trattare questo suo problema con tutta la delicatezza possibile (Foto Unsplash)

Una sottospecie di giacchetta attillata, che avvolge il corpo producendo un effetto fasciato, può contribuire a dare un po’ di sollievo ai cani stressati.

La dottoressa Sueda raccomanda di provare questa tipologia di pettorina per l’ansia in forma lieve soprattutto quando si fanno lunghi viaggi in auto, oppure quando il cane soffre di fobie del rumore (anche se i suoni dovessero essere di basso grado), o ancora quando la paura del cane è quella di incontrare semplicemente gente che non conosce.

Fai attenzione a usare questo accessorio, specie se il tuo cane è un soggetto che tende a stressarsi facilmente. Mettere la questa giacchetta anti-ansia su un cane che soffre della sindrome dell’abbandono prima di uscire di casa, ad esempio, può rapidamente trasformare il prodotto da metodo per alleviare lo stress a strumento per indurre alla paura.

È probabilmente qualcosa che userei solo in situazioni lievi o in combinazione con un approccio di allenamento, ha detto Sueda.

10. Una macchina a rumore bianco per bloccare i suoni esterni

Per i cani sensibili al suono, DeMartini-Price consiglia il rumore bianco. A differenza della musica, della radio o della televisione, le macchine per il rumore bianco possono creare una sorta di coperta di protezione dal rumore perché il suono non è così variabile, ha detto la dottoressa.

Un cane che non è in grado di sentire rumori di distrazione, perché lo spaventano maggiormente, o molto forti ha maggiori probabilità di rilassarsi solamente se messo a proprio agio con un dispositivo che emette rumore bianco.

Potrebbe interessarti leggere anche:

Simona Strani