Home Curiosita Cimurro nel gatto: 14 sintomi inequivocabili che non puoi ignorare

Cimurro nel gatto: 14 sintomi inequivocabili che non puoi ignorare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:57
CONDIVIDI

Un bravo genitore adottivo di un animale domestico felino dovrebbe sapere come riconoscere eventuali segnali di cimurro nel gatto. Ecco i nostri consigli.

Cimurro nel gatto
Cimurro nel gatto: è necessario imparare a diagnosticarlo (Foto Unsplash)

Prendersi cura di un gatto vuol dire non soltanto avere a cuore tutto quello che lo riguarda e coccolarlo fino all’inverosimile (cose che al tuo amico felino piacciono moltissimo), ma vuol dire anche dover diventare come Doctor House e saper fare diagnosi “ad occhio nudo”, immediatamente, prima che sia troppo tardi. Siamo noi che passiamo la maggior parte del tempo in compagnia del micio e quindi dipende da noi sapere quando sta bene e quando sta male sempre, pure se quello che non va risulta quasi invisibile allo sguardo di altri. Questo è il compito dell’essere genitori, bravi genitori. Purtroppo, non tutto si può fare e non è semplice riconoscere i sintomi di una malattia, senza confonderli con altro tipo di segnali. Una delle cose che a volte risulta più complicato da diagnosticare è il cimurro nel gatto. In questo articolo ti spiegheremo cosa guardare di preciso e come intervenire per salvare la vita al tuo gattino.

Come fare a distinguere i segnali di cimurro nel gatto e cosa si può fare se il nostro felino ne è affetto?

Cimurro nel gatto
Cimurro nel gatto: ci sono dei segnali inequivocabili (Foto Unsplash)

La panleucopenia felina, nota anche come “cimurro”, è una malattia altamente contagiosa ma spesso curabile. Non sai come capire se il tuo animale domestico ne è infetto? Ecco una panoramica dei segnali del cimurro nei gatti, compresi i sintomi che dovresti cercare e cosa puoi fare per evitare che il tuo amico a quattro zampe venga infettato.

Cos’è che provoca il cimurro nel gatto?

Il cimurro felino è principalmente causato da un virus dal DNA a filamento singolo chiamato “parvovirus felino”, afferma la dottoressa Mary Fuller, veterinaria di Minneapolis, Minnesota. Secondo la dottoressa Fuller, il virus può essere espulso attraverso le secrezioni corporee di un gatto, tra cui saliva, secrezioni nasali e urina, ma è comunemente diffuso attraverso le feci.

Una volta sparso, è facile che il virus si diffonda nell’ambiente, compresi letti per animali domestici, ciotole per cibo e acqua, lettiere e vestiti per i proprietari, spiega. Gattini e gatti vengono infettati quando entrano in contatto diretto con un gatto infetto o ambienti contaminati.

Quali sono i segni del cimurro nel gatto più evidenti?

Cimurro nel gatto
Cimurro nel gatto: un sintomo è la depressione (Foto Unsplash)

I sintomi iniziali sono di solito quelli di un’infezione delle vie respiratorie superiori, spiega la dottoressa Cathy Alinovi, veterinaria e proprietaria di PAW sani a Pine Village, Indiana. Con il progredire della malattia, i sintomi diventano più gravi.

Ecco quattordici sintomi comuni che dovresti conoscere:

  • Starnuti eccessivi
    Se il tuo gatto è infetto, potrebbe avere attacchi di starnuti che durano per lunghi periodi di tempo.
  • Rinorrea
    Il tuo gatto potrebbe avere difficoltà a respirare a causa di un naso che cola.
  • Scarico dagli occhi
    Gli occhi del tuo animale domestico possono essere gocciolanti e acquosi.
  • Presunto mal di testa
    Se il tuo gatto rifiuta di essere accarezzato, potrebbe essere perché ha mal di testa.
  • Febbre
    Per i gatti, la febbre costituisce una temperatura di 104 gradi o superiore.
  • Disidratazione
    Se il tuo gatto ha una temperatura elevata, dovrà bere più acqua per sostituire ciò che la febbre sta bruciando. Se non lo fa, potrebbe disidratarsi.
  • Perdita di equilibrio
    Poiché questa malattia colpisce il cervelletto del tuo gatto, potrebbe perdere il senso di equilibrio.
  • Difficoltà a camminare
    Il cimurro provoca danni ai nervi, quindi il tuo gatto potrebbe avere difficoltà a camminare.
  • Insorgenza improvvisa di diarrea
    Se l’infezione si è diffusa nell’intestino del tuo gatto o nel midollo osseo, potrebbe verificarsi attacchi di diarrea.
  • Vomito
    Il tuo gatto potrebbe avere episodi di vomito che durano per diverse ore.
  • Rifiuto di mangiare
    Anche se il tuo gatto potrebbe avvicinarsi alla sua ciotola e sembrare affamato, potrebbe in realtà non mangiare nulla.
  • Letargo
    Il tuo animale domestico potrebbe avvertire una mancanza di energia o dormire eccessivamente.
  • Depressione
    Se il tuo gatto miagola eccessivamente o mostra un comportamento aggressivo, come un sibilo, questi potrebbero essere segni che è depressa.
  • Conta dei globuli bianchi ridotta
    Il tuo animale domestico può ammalarsi spesso perché questa malattia l’ha resa più suscettibile ad altri virus.

Quante probabilità ci sono che il gatto lo prenda?

Cimurro nel gatto
Cimurro nel gatto: è terribilmente contagioso (Foto Unsplash)

Secondo la dottoressa Alinovi, la probabilità che il tuo gatto contragga il cimurro felino da un altro gatto dipende dal ceppo del virus. A una certa età, la panleucopenia è un vero killer, dice, proprio come a una certa età l’influenza umana è davvero grave. Alcuni ceppi del virus sono abbastanza mortali, mentre altri ceppi non sono così male. Pertanto, i centri di soccorso per gatti e i rifugi per animali subiranno periodicamente un afflusso di infezioni da cimurro felino.

Come si può prevenire?

Il modo principale per impedire al tuo gatto di contrarre il cimurro è assicurarsi che sia vaccinata. L’American Association of Feline Practitioners considera questo un vaccino core, il che significa che raccomandano che tutti i gatti vengano vaccinati contro questo virus, afferma la dottoressa Fuller.

Ma anche se una vaccinazione può ridurre il rischio del tuo gatto di contrarre il cimurro, nessun vaccino è efficace al cento per cento, avverte. Avrai ancora voglia di avere nuovi gattini e gatti valutati dal tuo veterinario prima di portarli a casa tua. Secondo la dottoressa Alinovi, puoi anche prevenire la diffusione del cimurro felino lavandoti le mani tra i diversi gruppi di animali e assicurandoti che il tuo gatto si lavi sempre le zampe dopo essere stato a contatto con altri gatti.

Il cimurro nel gatto è curabile?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

First off when Kiki corners herself between my leg and wall bring ear to speaker to here tiny kitten purrs. Second off I am so damn proud of this tiny little spaz, she has been sick with Panleukopenia. If you dont know that’s an extremely deadly illness for cats, primarily those with weak immune systems, so the kittens and kitties with autoimmune deficiencies. This particular illness is usually a pretty definite death sentence. 100% without any care and still above 90% with the supportive care necessary. It’s a viral disease so there isn’t medicine to provide to directly treat, treatment consists of ensuring that we keep food and water in her little tummy. Also called cat distemper it wrecks havoc on the digestive track and attacks cell growth. It also made her very naucious so she did receive anti nausea medicine and that helped a ton in keeping her food down. She is on day 8 of 10 of her quarentine but in the last 3 days she has consistently been able to eat more food on her own. In the last 3 days she has also started playing again. And in the last 2 days we have seen her drink water on her own. I’m pretty dang sure shes going to make a full recovery and that is a miracle She is part of less than 10% of cats who recover from Panleukopenia and on top of that during this entire ordeal even at her most sleepy, lethargic and confused about being hungry and thirsty dispite her inability to eat and drink she has had a bright spirit that is so sweet, curious and mischievous. Every moment she was a wake and had a full belly she just wanted pets, love and comfort from her mama’s. There are 2 days left in the danger zone and I have never believed more about anything than I do about Kiki’s survival. Kiki you are the strongest and sweetest trouble making single minded loving little kitten I have ever met in my life. #kikitakesovertheworld #kikisasurvivor #shenotgonnagiveup #panleukopeniavirus #panleukopeniasurvivor #panleukopeniafighter #panleukopeniavirus #panleukopenia #catdistemper #kittenparvo

Un post condiviso da 🌌 Phima Lynn🌌 (@blackandbluewings) in data:

Cimurro è considerato curabile. Se il sistema immunitario del gatto è abbastanza forte e le cure di supporto fornite dallo staff medico sono abbastanza aggressive, alcuni gatti possono sopravvivere a questa infezione, afferma Alinovi. In definitiva, se un gatto sopravvive dipende da quanto è forte il suo sistema immunitario, se ha anche vermi e quanto è buono il suo cibo.

Ma alcuni sintomi del cimurro possono causare un rapido declino della salute del tuo gatto. Ad esempio, se il tuo gatto non riesce a sentire l’odore del suo cibo, potrebbe non mangiare la quantità di cibo necessaria per sopravvivere. Ecco dove perdiamo davvero i gatti al cimurro, afferma la dottoressa Alinovi.

Nel complesso, i tassi di sopravvivenza variano su base annuale. Ci sono alcuni anni in cui solo il dieci o il venti percento dei gatti infetti muore, mentre le perdite nei rifugi possono essere piuttosto elevate negli altri anni, con il settanta percento dei gatti infetti che non si sta riprendendo da questa malattia, spiega la dottoressa Alinovi.

Quali trattamenti si possono scegliere di fare?

I gatti vengono mantenuti idratati attraverso l’acqua per l’alimentazione della siringa, il latte di capra crudo o il brodo di pesce fermentato, in modo che possano avere un po ‘di nutrizione ed energia mentre combattono il virus, spiega la dottoressa Alinovi. Se il tuo gatto mostra segni di un’infezione batterica, il veterinario somministrerà antibiotici, dice.

Potrebbe interessarti anche:

Simona Strani