Home Curiosita Coccolare la tartaruga: quel che la tua piccola vuole per stare bene

Coccolare la tartaruga: quel che la tua piccola vuole per stare bene

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:01
CONDIVIDI

Una delle cose alle quali nessuno bada mai, o almeno pochissime persone, è che coccolare la tartaruga è importante, come con qualsiasi altro cucciolo.

Coccolare la tartaruga
Coccolare la tartaruga: una cosa indispensabile per il benessere del nostro cucciolo (Foto Unsplash)

Prendersi cura di una tartaruga dovrebbe essere una cosa assai complicata. In realtà, noi esseri umani abbiamo tutte le capacità che servono per prenderci cura di loro nel migliore dei modi. Questo non vuol dire soltanto fare in modo che crescano sane e non si ammalino, ma include anche il coccolare la tartaruga, ossia fare di tutto perché lei viva sempre felice.

Rendere felice una tartaruga non è esattamemte come rendere felice un cane, coccolare un gatto che fa le fusa o dare i bocconcini a un allegro uccelletto che canta. Per coccolare come si deve la tartaruga domestica è necessario comprendere quali sono i suoi bisogni biologici, ma anche i suoi gusti, quelli che dipendono dal temperamento della specie e dal carattere di ogni singolo esemplare.

Se vuoi meritare di essere un bravo genitore per la tua tartaruga domestica, ti possiamo dare qualche importante consiglio su come rendere tutti i suoi giorni stupendi e indimenticabili.

Coccolare la tartaruga: anche il tuo piccolo cucciolo rettile ha bisogno di essere rallegrato

Coccolare la tartaruga
Coccolare la tartaruga : anche il nostro piccolo rettile ha bisogno di attenzioni (Foto Unsplash)

È diventato noto che gli animali in cattività hanno bisogno di un’attenzione speciale per rimanere felici e in salute come i loro fratelli selvaggi. Giocattoli e semplici giochi “nascondino” mantengono attivi animali come tigri, antilopi e scimmie fisicamente e mentalmente. Serpenti e lucertole ottengono un arricchimento speciale con diverse trame rocciose, pozze d’acqua e odori unici posti intorno al loro recinto. Gli uccelli hanno specchi, campane e altri giocattoli (per non parlare delle palestre della giungla che renderebbero gelosa una scimmia). Anche gli animali acquatici come pesci, squali e balene ricevono una dose giornaliera di stimolazione mentale (suggerimento, quegli acquari non sono decorati così solo per divertimento dei visitatori). Ma che dire delle tartarughe?

Bene, questo potrebbe essere uno shock per alcune persone, ma ci sono stati casi documentati di tartarughe e testuggini che mostrano segni di depressione e dispiacere mentre si trovano in habitat scarsi o in cui sono alloggiati da soli. Autolesionismo, mancanza di appetito, letargia e “attacchi di panico” non provocati sono solo alcuni dei sintomi che sono stati documentati in molte tartarughe in cattività. Il malcontento può anche lasciare una tartaruga ammalata per infezione o per una patologia. Fortunatamente, gli zoo e gli acquari hanno iniziato a decodificare il linguaggio sottile del comportamento delle tartarughe. Stai facendo lo stesso?

Persone, le tue tartarughe devono giocare! E devi giocare con loro! Vediamo come i nostri piccoli bambini gusciati possono prosperare grazie alle nostre attenzioni. Ma indovina un po’: potrebbe rivelarsi una cosa estremamente buona anche per te. Seguire i suggerimenti di seguito può garantire una relazione salutare tra te e la tua tartaruga.

Ambiente

Coccolare la tartaruga
Coccolare la tartaruga: curare l’ambiente (Foto Unsplash)

Molti proprietari di tartarughe tendono a cercare un aspetto “minimalista” nelle loro vasce / stagni. Un serbatoio / stagno nudo facilita la pulizia e ci piace vedere le nostre tartarughe nuotare intorno. Ma, credimi, le tue tartarughe Odiano (sì, “Odiano” con la “O” maiuscola), Odiano questo.

Nella natura le tartarughe si crogiolano, scavano, nuotano e creano un disordine generale di cui madre natura si avvale. Sfortunatamente, Madre Natura non offre un servizio di pulizia ragionevole, quindi siamo bloccati a pulire dopo i nostri piccoli mozziconi. Ma una tartaruga felice è una tartaruga disordinata (un po ‘come i bambini)!

Dimensione

Coccolare la tartaruga
Coccolare la tartaruga: la dimensione dell’habitat è fondamentale (Foto Unsplash)

Un ambiente per le tartarughe deve essere abbastanza grande da consentire alla tartaruga di girarsi senza dover tirare le gambe o la testa nel guscio. Lui (o lei) dovrebbe anche essere in grado di allungarsi in qualsiasi momento senza toccare un muro.

Interno della vasca

Coccolare la tartaruga
Coccolare la tartaruga : bisogna anche saper arredare la vasca con gusto (Foto Unsplash)

Ghiaia e rocce dovrebbero sporcare il fondo della tua vasca. La ghiaia è abbastanza piccola da poter essere scavata dalle tartarughe, ma abbastanza grande da scoraggiarle dal mangiarla (i benefici e i pericoli delle tartarughe che mangiano ghiaia sono ben documentati su Internet, non è questo il luogo per parlarne). Nella ghiaia si mescolano una grande varietà di conchiglie, gemme per acquari (vari colori), piante finte, rocce di diversa forma e vasi in miniatura.

Giocattoli

Coccolare la tartaruga
Coccolare la tartaruga : pure le tartarughe hanno bisogno di giocare (Foto Unsplash)

Una varietà di giocattoli dovrebbe essere facilmente accessibile alla tua tartaruga in ogni momento. Ma (di nuovo come i bambini) le tue tartarughe possono stancarsi dei suoi giocattoli. Quindi, devi mescolarlo un po’.

All’interno dell’ambiente

Coccolare la tartaruga
Coccolare la tartaruga : un modo è rendere la sua vita più confortevole e semplice (Foto Unsplash)

Le trame mescolate nella ghiaia possono far divertire la tua tartaruga per ore al giorno. Scavare e cercare non invecchia mai per una tartaruga. Pesci vivi, gamberi, insetti e girini possono anche mantenere le tue tartarughe attive mentalmente e fisicamente. Raddoppiano anche come spuntino! Ma un buon sostituto per gli schizzinosi è far galleggiare palline da ping-pong o paperelle di gomma. La tua tartaruga potrebbe amare alla follia afferrare la sua papera di gomma dal becco e trascinarla intorno al serbatoio come un cane con un osso.

Fuori dall’ambiente

Coccolare la tartaruga
Coccolare la tartaruga : non bisogna prestare attenzione solamente al suo ambiente (Foto Unsplash)

Tendo a ruotare le decorazioni all’esterno del serbatoio con le stagioni. Gli adesivi per finestre e gli ornamenti appesi nella parte superiore del serbatoio possono mantenere una tartaruga curiosa e curiosa. Se posizionati correttamente, decalcomanie e decorazioni possono raddoppiare come “nascondigli”, dando alla tartaruga un senso di sicurezza.

Se hai uno stagno (e, se lo fai da solo, sei davvero un grande!), sarebbe una buona idea creare un’area in cui la tua tartaruga possa uscire dall’acqua. Ora, quando dico questo, non sto solo parlando di un tronco o di una piccola isola. Intendo un’area piena di terra, piante, erba, ecc. Ne discuteremo di più, dopo.

Interazione

Coccolare la tartaruga
Coccolare la tartaruga : cura le tue interazioni con lei (Foto Unsplash)

Non tutte le tartarughe tollereranno di essere toccate. In effetti, molti di loro sembrano odiarlo. Ma ci sono alcune tartarughe che amano graffiare il guscio. Troviamo che sfregare il guscio della tartaruga con la punta delle dita o uno spazzolino morbido potrebbe portare la reazione che intratteniamo con lei la più divertente mai vista.

Solo perché la tua tartaruga non vuole essere toccata non significa che non puoi interagire. Muovere le dita fuori dall’acquario e far inseguire la tartaruga può fornire lo stesso piacere di giocare a prendere un cane. Scoprire il colore preferito della tua tartaruga può rendere il tuo bambino più entusiasta di questo gioco se riesci a inseguire quella palla di colore, il marmo, qualunque cosa.

Fuori orario

Coccolare la tartaruga
Coccolare la tartaruga : tutto questo sarà utile anche per te (Foto Unsplash)

Come per il tocco, alla maggior parte delle tartarughe non piace essere portate fuori dai loro grandi acquari. Ma alcune tartarughe si godono un breve gioco all’aperto. Non lasciare mai la tua tartaruga incustodita quando fuori dal loro ambiente. Se la tua tartaruga mostra segni di stress o dispiacere, rimettili immediatamente nel loro ambiente!

Cibo

Uno dei migliori mezzi per l’arricchimento del nostro animale domestico e perfetti per coccolare la tartaruga è il cibo. Le tartarughe amano il cibo (non lo adoriamo tutti quanti?). Quindi, è bene dare alle tue tartarughe frutta e verdura di diversi colori e trame. Imparerai rapidamente quali sono i preferiti del tuo bambino. Pomodori, fragole e lattuga non sono solo buoni per la tartaruga fisicamente, ma mentalmente. Ma è bello provare a confonderlo. Se le tue tartarughe sono come tutte le altre tartarughe, adoreranno anche mango, banane, pollo bollito (trattamento molto raro) e krill.

Ricorda, vuoi incoraggiare la tua tartaruga ad essere una tartaruga domestica felice e serena? Stare in una vasca non la rende un pesce. E l’accattonaggio non la rende un cane. Ogni animale domestico ha esigenze particolari e sta a te assicurarti che il tuo animale domestico sia il più felice e il più sano possibile.

Potrebbe interessarti anche:

Simona Strani