Home Curiosita Cosa non dare da mangiare al cucciolo: i 9 errori da non...

Cosa non dare da mangiare al cucciolo: i 9 errori da non fare mai

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:27
CONDIVIDI

Per i veterinari, sono tante le cose che dobbiamo imparare, quando adottiamo un gatto o un cane: come, ad esempio, cosa non dare da mangiare al cucciolo.

Cosa non dare da mangiare al cucciolo
Cosa non dare da mangiare al cucciolo: istruzioni dei veterinari (Foto Pexels)

Quando decidiamo di adottare un cucciolo, lo facciamo tutti con le migliori intenzioni. Di certo, non pensiamo di trattarli male o di essere dei cattivi genitori. Ovviamente, c’è gente che adotta con lo scopo principale di ricevere amore, piuttosto che darne. In qualsiasi caso, i genitori sanno che il loro ruolo è quello del custode, del curatore, del tutore di una creatura pressoché indifesa, la quale non può vivere se non grazie a noi e alle nostre attenzioni. Un cucciolo non sopravvivrebbe a lungo da solo per strada, al freddo e al gelo, senza qualcuno che gli porti da mangiare ogni tanto.

Ecco perché dobbiamo cercare di fare molta attenzione. I cani e i gatti sono esseri molto delicati, che possono sentirsi male per un nonnulla e, comunque, hanno un’aspettativa di vita molto bassa, figuriamoci se messi nelle condizioni peggiori. Prenderci cura di loro non sarà, inizialmente, un gioco da ragazzi.

Una delle prime nozioni che i proprietari di animali domestici devono subito imparare, secondo i veterinari, è cosa non dare da mangiare al cucciolo. Conoscere le cose da evitare, a volte, si rivela molto più importante che conoscere quello che essi possono mangiare. Questo perché con il tempo, l’animale domestico si adatta a molti cibi che non fanno prettamente parte della sua dieta, ma rimane comunque intollerante a determinati prodotti (lo sarà per sempre) e individuare questi ingredienti ci aiuterà a tenere il nostro amico a quattro zampe in vita il più a lungo possibile.

Cosa non dare da mangiare al cucciolo: quello che bisogna imparare per essere dei bravi genitori

Cosa non dare da mangiare al cucciolo
Cosa non dare da mangiare al cucciolo: bisogna stare attenti per la loro salute (Foto Pexels)

Prendersi cura di un animale domestico richiede molto lavoro, ma ci sono alcune cose che potresti fare in modo improprio, quando si tratta della dieta del tuo animale.

Abbiamo raccolto sul web le opinioni di alcuni importanti veterinari, per individuare alcuni dei più grandi errori che le persone commettono quando danno da mangiare ai loro animali domestici, e i loro consigli su come evitarli.

Ecco cosa non dare da mangiare al cucciolo, secondo gli esperti.

1. Non fidiamoci delle confezioni

Cosa non dare da mangiare al cucciolo
Cosa non dare da mangiare al cucciolo: non fidiamoci delle confezioni (Foto Pexels)

Non dovresti seguire alla lettera le indicazioni sulle porzioni suggerite sulla busta del cibo.

Sara Ochoa, una veterinaria per piccoli animali ed animali esotici che lavora per Dog Lab, ha detto che le istruzioni per l’alimentazione sulle confezioni commerciali del cibo per animali domestici potrebbero farti servire più calorie di quelle necessarie.

Non seguire le istruzioni per l’alimentazione che trovi sulle confezioni, ha detto Ochoa. In generale, la dimensione di servizio suggerita dal produttore è un po’ troppo per gli animali domestici.

Ha detto che è meglio tenere il nostro animale domestico più a stecchetto di quanto viene suggerito dalle pubblicità, perché un animale obeso rischia di avere più problemi di salute.

Se il tuo animale domestico è già un po’ grassoccio, puoi lavorare con il tuo veterinario per aiutarlo a perdere peso, facendo cose come ridurre le dimensioni delle porzioni e limitare i premi.

2. Le ossa no

 

Visualizza questo post su Instagram

 

What better time to try a raw bone? Humans are (likely) home for supervision and doggos need the stimulation! ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ Navs enjoying a large beef marrow bone from @bigcountryraw ! Beef marrow bones are recreational chew bones, meaning you should only let your dog clean the meat and connective tissue off and then they should be discarded. That being said, they still keep Navi busy for hours and I would consider her a moderate chewer! I often even take it away after an hour or so and put it back in the freezer for another time to prolong it’s use. ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ Any bone questions? Drop em’ below! ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ @bigcountryraw | March Online Promotion: 10% off Fare Game, use code FARE10 ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ #teethcleaningtuesday #dentalhealth #rawbones #health #rawfeedingissimple #bcrfuelsreps #bigcountryraw #whatsinthebowl #whatsinyourbcrbowl #mydogeatsbetterthanme #dognutrition #nutrition #petfood #rawfeedingcommunity #speciesappropriatediet #rawfeeding #rawfeddog #rawfed #rawfeedersofinstagram #fitdogs #healthydogs #realdogfood #rawfeedinguniversity #premaderaw #fitdogsofinstagram #canineenrichment #stayhome

Un post condiviso da N a v i (@navithenoodle) in data:

Dare ossa cotte ai cani può effettivamente essere pericoloso.

Ann Eliopulos, veterinaria e consulente di Wag, ha dichiarato che dare ossa ai cani è in realtà un grave rischio per la loro salute.

Le ossa cotte non dovrebbero mai e poi mai essere date a un cane, ha detto Eliopulos. Possono scheggiarsi e perforare qualsiasi parte del tratto gastrointestinale del cane, o incunearsi lì e a quel punto devono essere rimossi chirurgicamente.

Se vuoi dare al tuo cane una gustosa leccornia che lo tenga occupato per un po’, prova a riempire un giocattolo di gomma con burro di arachidi o alcuni pezzi di crocchette.

3. Non facciamoli nutrire da soli

Cosa non dare da mangiare al cucciolo
Cosa non dare da mangiare al cucciolo: non si devono nutrire da soli (Foto Pexels)

L’alimentazione libera può causare il sovrappeso del tuo animale.

I padroni di animali domestici che lavorano per lunghe ore o dimenticano gli orari giusti dei pasti potrebbero essere tentati a lasciare il cibo a portata di muso del cucciolo, per permettergli di nutrirsi da solo, il che di solito comporta lasciare una grande ciotola di cibo a terra. Questo è assolutamente sbagliato

Antje Joslin, un veterinario che lavora per Dogtopia, ha detto che questa non è sempre la migliore idea, soprattutto se hai più di un animale domestico.

Sebbene alcuni animali domestici possano regolare il loro apporto calorico dietetico e mantenere un peso sano con l’alimentazione libera, la maggior parte non ci riesce, ha detto Joslin. Questo può facilmente portare ad un eccesso di cibo e quindi all’obesità.

Se stai cercando la flessibilità dell’alimentazione libera, ma vuoi assicurarti che il tuo animale non stia esagerando, un distributore automatico di alimenti per animali potrebbe essere un’ottima opzione. Dispensano un pasto pre-porzionato in base a un programma prestabilito che puoi programmare, in modo che il tuo animale domestico possa mangiare anche quando non ci sei. Ovviamente, occhio agli errori. Dei programmi troppo rigidi potrebbero affamare i tuoi animali.

4. Stiamo attenti a cosa cuciniamo

Cosa non dare da mangiare al cucciolo
Cosa non dare da mangiare al cucciolo: stiamo attenti a cosa cuciniamo (Foto Pexels)

Alcuni proprietari cucinano pasti speciali per i loro animali domestici, ma questi piatti preparati con amore potrebbero fare più male che bene.

Una delle cose che non bisogna dare agli animali domestici è una dieta casalinga per animali domestici, ha detto Eliopulos. Nella maggior parte dei casi, queste diete semplicemente non sono adeguate dal punto di vista nutrizionale.

Ha spiegato che ogni fase della vita di un animale domestico presenta requisiti nutrizionali diversi e che la maggior parte dei pasti cucinati in casa non contiene tutte le vitamine, i minerali e i macronutrienti di cui gli animali domestici hanno bisogno.

Detto questo, se vuoi cucinare per il tuo animale domestico, dovresti prima consultare  un veterinario nutrizionista certificato, che lavorerà con te per assicurarsi che il tuo animale ottenga esattamente ciò di cui ha bisogno.

5. La dieta cambia secondo la taglia

Cosa non dare da mangiare al cucciolo
Cosa non dare da mangiare al cucciolo: la dieta cambia secondo la taglia (Foto Pexels)

Le razze di cani più piccole potrebbero aver bisogno di pasti più frequenti rispetto alle razze più grandi.

Anche se è vero che i cani più piccoli potrebbero non mangiare tanto in una sola seduta quanto i loro fratelli canini più grandi, i cuccioli e le razze toy potrebbero effettivamente aver bisogno di pappe più frequenti durante il giorno.

In generale, dovresti nutrire il tuo cane due volte al giorno, con i pasti distribuiti uniformemente durante l’arco quotidiano. Tuttavia, alcuni cuccioli di piccole dimensioni o razze toy possono avvertire un basso livello di zucchero nel sangue se vengono nutriti troppo raramente. Pertanto, tre o quattro pasti piccoli al giorno possono aiutare a mantenere costanti i livelli di zucchero nel loro sangue, ha detto Joslin.

La dottoressa ha poi aggiunto che cani o animali estremamente attivi con determinate condizioni di salute potrebbero anche beneficiare di più pasti al giorno.

6. Non esageriamo con i premi

Cosa non dare da mangiare al cucciolo
Cosa non dare da mangiare al cucciolo: i premi vanno centellinati (Foto Pexels)

Dare troppi premi, e troppo spesso, ai nostri cuccioli potrebbe abituare i cani a chiedere cibo di continuo.

L’errore alimentare più comune che i proprietari di animali domestici commettono è  insegnare inavvertitamente ai loro animali domestici a chiedere di continuo stuzzichini, dando loro prelibatezze al di fuori dei pasti. Spesso sento cose dai proprietari come “Il mio animale domestico ha sempre fame”, “Mi segue in cucina” oppure “Mi prega per assaggiare qualcosa dalla tavola”, ha detto Joslin. Questi sono tutti comportamenti condizionati che abbiamo innestato noi nei nostri cuccioli.

La dottoressa ha detto che il modo migliore per evitare di addestrare inavvertitamente il tuo animale domestico a chiedere l’elemosina è dare al tuo animale domestico solo nella sua ciotola piuttosto che dalla tua mano.

7. Non diamogli nulla

Cosa non dare da mangiare al cucciolo
Cosa non dare da mangiare al cucciolo: non devono mangiare i nostri avanzi (Foto Pexels)

Non è mai e poi mai bene offrire al nostro cucciolo gli avanzi della nostra tavola.

Dare al tuo animale domestico bocconcini extra di cibo cucinato appositamente per le persone può aggiungere centinaia di calorie non necessarie alla loro dieta.

Ogni boccone, cosa masticata e residui di cibo incide, quando si tratta del conteggio giornaliero delle calorie del tuo animale domestico. Queste calorie si sommano rapidamente, soprattutto per i cani di piccola taglia, ha detto Joslin, aggiungendo che un eccesso di cibo può portare all’obesità del cane o del gatto e a degli squilibri nutrizionali.

Invece di buttare a terra i tuoi avanti, pure le briciole, perché gli animali domestici possano assaggiare i tuoi pasti, considera di conservarli per rimediare un paio di piccoli premi da dare al tuo cane durante la giornata e che possono essere utili per il suo addestramento.

8. Non devono mangiare insieme

Permettere ai tuoi cuccioli, se ne hai più di uno, di mangiare dalla stessa ciotola è un comportamento sbagliato.

Oltre a capire cosa non dare da mangiare al cucciolo, i proprietari devono anche comprendere come non dare loro da mangiare, affinché stiano bene.

Gli animali preferiscono naturalmente avere la propria ciotola. Anche gli animali domestici che si conoscono possono litigare per il cibo, ha detto Gary Richter, un veterinario di Rover. L’aggressione alimentare è comune ed è facilmente prevenibile, facendo nutrire i cuccioli in due ciotole diverse.

È anche importante assicurarti di alimentare il tuo cucciolo con il cibo indicato per la sua specie, poiché cani e gatti hanno esigenze dietetiche diverse.

I gatti sono carnivori, il che significa che mangiano carne. I cani sono onnivori, il che significa che mangiano carne, cereali e verdure, quindi hanno bisogno di una dieta più varia rispetto alla sola carne per soddisfare le loro esigenze nutrizionali, ha affermato Richter. Allo stesso modo, il cibo per cani manca della nutrizione vitale di cui i gatti hanno bisogno per vivere una vita lunga e sana.

9. La carne è necessaria

Cosa non dare da mangiare al cucciolo
Cosa non dare da mangiare al cucciolo: i gatti necessitano di carne (Foto Pexels)

Non obbligare il tuo gatto a mangiare verdure, il micio è un felino e deve necessariamente nutrirsi di carne per sopravvivere.

Richter ha detto che mettere il tuo gatto a seguire una dieta vegetariana è decisamente pericoloso, poiché impedirebbe loro di assumere taurina.

La taurina è un aminoacido che è importante per la normale funzione cardiaca, il senso visivo e la riproduzione, ha spiegato il dottore, aggiungendo che la sostanza si trova solo nelle proteine di origine animale.

Potrebbe interessarti leggere anche:

Simona Strani