Home Curiosita Curiosità sul granchio: se lo prendi, fa male (non solo metaforicamente)

Curiosità sul granchio: se lo prendi, fa male (non solo metaforicamente)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:46
CONDIVIDI

Ci sono tanti animali simpatici che vivono in mare, ma questo crostaceo senza dubbio è tra i migliori e più interessanti: tutte le curiosità sul granchio.

Curiosità sul granchio
Curiosità sul granchio: ci sono tante cose da scoprire (Foto Unsplash)

Il granchio è qualsiasi membro della coda corta dell’ordine dei crostacei Decapoda (phylum Arthropoda): in particolare i brachyuran (infraorder Brachyura), o veri granchi, ma anche altre forme come gli anomurans (sottordine Anomura), che include i granchi eremiti. I decapodi si verificano in tutti gli oceani, in acqua dolce e sulla terra; sono state descritte circa diecimila specie.

A differenza di quelli di altri decapodi (ad esempio gamberetti, aragoste, gamberi), le code dei granchi sono arricciate sotto il torace o nella sezione centrale. Il carapace (scudo della parte superiore del corpo) è generalmente largo. Il primo paio di gambe viene modificato in chele o tenaglie.

Potrebbe interessarti anche: Difesa delle creature marine: strategie usate per evitare la predazione

Curiosità sul granchio: tutte le cose più interessanti che dovresti sapere sul conto di questo “simpaticone”

Curiosità sul granchio
Curiosità sul granchio: è della stessa famiglia dell’aragosta (Foto Unsplash)

La maggior parte dei granchi vive nel mare: persino i granchi di terra, che sono abbondanti nei paesi tropicali, di solito visitano il mare di tanto in tanto e passano attraverso le loro prime fasi in esso. Il granchio fluviale dell’Europa meridionale (il granchio quaresimale, Potamon fluviatile) è un esempio dei granchi d’acqua dolce abbondanti nella maggior parte delle regioni più calde del mondo. Di norma, i granchi respirano con le branchie, che sono alloggiate in una coppia di cavità sotto i lati del carapace, ma nella vera terra i granchi si allargano e si modificano in modo da fungere da polmoni per respirare aria.

Camminare o gattonare è il solito modo di locomozione, e la familiare andatura laterale del granchio comune è caratteristica della maggior parte dei membri del gruppo. I granchi della famiglia Portunidae, così come alcuni altri, nuotano con grande destrezza grazie alle gambe appiattite a forma di paletta.

Come molti altri crostacei, i granchi sono spesso onnivori e agiscono come spazzini, ma molti sono predatori e alcuni sono vegetariani.

Sebbene nessun granchio sia veramente parassitario, alcuni vivono in modo commensale con altri animali. Un esempio è il piccolo granchio di pisello (Pinnotheridae), che vive all’interno di gusci di cozze e una varietà di altri molluschi, tubi a vite senza fine ed echinodermi e condivide il cibo dei suoi ospiti; un altro esempio è il granchio di gallo corallo (Hapalocarcinidae), che irrita le punte crescenti di alcuni coralli in modo che crescano per racchiudere la femmina in una prigione pietrosa. Molti granchi di ragno pigri (Majidae) coprono le loro conchiglie con alghe, zoofiti e spugne in crescita, che offrono loro un travestimento molto efficace.

Il granchio gigante del Giappone (Macrocheira kaempferi) e il granchio della Tasmania (Pseudocarcinus gigas) sono due dei più grandi crostacei conosciuti. Il primo può estendersi per quasi 4 metri (12 piedi) dalla punta alla punta delle sue gambe distese. Il granchio della Tasmania, che può pesare ben oltre 9 kg (20 libbre), ha artigli molto più corti e robusti; quello principale può essere lungo 43 cm (17 pollici); il corpo o il carapace di un esemplare molto grande può misurare 46 cm (18 pollici) di diametro. All’altro estremo ci sono piccoli granchi che misurano in età adulta poco più di un centimetro o due di lunghezza.

I granchi anomuran più noti sono i granchi eremiti, che vivono in gusci vuoti scartati dai molluschi gasteropodi. Man mano che il granchio cresce, deve trovare un guscio più grande da occupare. Se l’offerta di conchiglie vuote di dimensioni adeguate è limitata, la competizione per le conchiglie tra i granchi eremiti può essere grave. Nei paesi tropicali i granchi eremiti della famiglia Coenobitidae vivono sulla terra, spesso a considerevoli distanze dal mare, a cui devono tornare per liberare le loro larve. Il grande ladro, o cocco, granchio (un altro anomuran) delle isole indo-pacifiche (Birgus latro) ha abbandonato l’abitudine di trasportare un’abitazione portatile e la superficie superiore del suo addome è diventata coperta da placche a conchiglia.

Come nella maggior parte dei crostacei, i giovani di quasi tutti i granchi, appena nati dalle uova, sono molto diversi dai genitori. Lo stadio larvale, noto come zoea, è un minuscolo organismo trasparente con un corpo arrotondato e senza gambe, che nuota e si nutre del plancton. Dopo aver staccato la pelle più volte, il granchio allargante passa in uno stadio noto come megalopa, in cui il corpo e gli arti sono più simili a quelli del granchio, ma l’addome è grande e non piegato sotto il torace. Dopo un’ulteriore muta l’animale assume una forma molto simile a quella dell’adulto. Ci sono alcuni granchi, specialmente quelli che vivono in acqua dolce, che non passano attraverso una serie di stadi larvali viventi ma lasciano invece il guscio d’uovo come adulti in miniatura.

Potrebbe interessarti anche: Shark finning, non sai di cosa si tratta? È una pratica crudele e impietosa

46 fatti davvero emozionanti che riguardano il granchio

Curiosità sul granchio
Curiosità sul granchio: viene anche chiamato “ragno di mare” (Foto Unsplash)

Sapevi che i granchi più piccoli sono larghi meno di un pollice (circa due centimetri) e che i granchi più grandi possono crescere fino a quattro metri? Scopri ulteriori curiosità sul granchio, tra cui biologia, anatomia, comportamento, consigli di cucina e altro ancora.

  • Sia i granchi che le aragoste sono decapodi o crostacei con dieci zampe. Altri decapodi includono gamberi, gamberi e gamberi.
  • Mentre le aragoste hanno un addome lungo e segmentato che sporge sul retro dei loro corpi, i granchi hanno un addome simile ma più piccolo che è rannicchiato sotto il guscio principale.
  • La maggior parte dei granchi ha corpi piatti che consentono loro di spremere in fessure molto strette.
  • La conchiglia di un granchio è davvero uno scheletro all’esterno del suo corpo. Insetti e ragni hanno anche scheletri esterni.
  • Un forte acquascivolo può spazzare via animali, come i granchi, che vivono vicino alla superficie dell’acqua e poi li piovono sulla terra.
  • Il granchio più grande del mondo è il gigantesco ragno granchio giapponese, che può misurare fino a tredici piedi di diametro.
  • I granchi a ferro di cavallo non sono affatto granchi. Non sono nemmeno crostacei. Invece, hanno la loro classe separata chiamata Merostomata. Sono quasi cambiati dall’età dei dinosauri e i loro parenti più stretti sono ragni.
  • Esistono due tipi di granchi. In primo luogo sono i veri granchi, o brachyuran, che hanno un addome molto corto e usano quattro paia di gambe lunghe per camminare. I veri granchi includono i granchi blu, i granchi di ragno e i granchi fantasma. In secondo luogo sono i falsi granchi, o anomurans, che hanno una sezione addominale più lunga e meno gambe a piedi. I falsi granchi includono eremiti, granchi reali e aragoste tozze.
  • Ci sono circa cinquemila specie di granchi. Solo circa quattromila e cinquecento sono veri granchi. Gli altri cinquecento tipi sono falsi granchi e includono granchi eremiti, granchi reali, granchi di porcellana, granchi a ferro di cavallo e pidocchi di granchio.
  • I granchi sono anche noti come “ragni del mare” perché, come i granchi, i ragni hanno zampe che si piegano alle articolazioni.
  • Tutti i granchi hanno artigli sulle loro due zampe anteriori.
  • Tutti i granchi hanno una coppia di tenaglie (chelipedi) e quattro paia di zampe da passeggio.
  • I granchi hanno grandi occhi composti composti da centinaia di minuscole lenti.
  • Un granchio può usare i suoi artigli come morsa per schiacciare o come forbici per tagliare. Possono anche essere usati come le bacchette per raccogliere il cibo.
  • Il piccolo granchio pugile porta una coppia di anemoni pungenti nei suoi artigli come protezione.
  • Un guscio duro chiamato carapace copre il corpo di un granchio.
  • Tutti i granchi hanno mascelle e altre strutture accoppiate sulla testa che vengono utilizzate per l’alimentazione.
  • Il granchio Sally Lightfoot (alias “red rock”) è il granchio più colorato del mondo. È rosso, arancione, giallo e bianco.
  • I granchi vivono in luoghi più diversi rispetto a qualsiasi altro animale marino. Si trovano quasi ovunque nell’oceano, comprese le prese d’aria vulcaniche fumanti a migliaia di piedi sotto la superficie. Vivono anche sotto il ghiaccio in Antartide. Un tipo di granchio vive persino sulla terra e si arrampica sugli alberi.
  • I pidocchi di granchio, noti anche come “pidocchi pubici”, sono insetti parassiti che vivono sugli esseri umani. Possono vivere in qualsiasi posto dove ci sono i capelli, compresi i peli pubici e le ciglia. Si nutrono solo di sangue.
  • La parola “cancro” è correlata alla parola “granchio” in latino. I medici greci Ippocrate e Galeno, tra gli altri, hanno notato la somiglianza dei tumori gonfi con le vene ai granchi.
  • Il granchio del cocco è un granchio eremita che vive sulle isole dell’Oceano Pacifico e dell’Oceano Indiano. Pesa fino a dieci libbre, rendendolo il più grande invertebrato terrestre del mondo.
  • I granchi maschi e femmine possono essere distinti guardando i loro addominali. Nella maggior parte dei granchi maschi, la forma dell’addome (pleon) è stretta e triangolare, mentre le femmine hanno un addome più largo e rotondo. Inoltre, i granchi femmine hanno artigli più piccoli dei granchi maschi.
  • I granchi si schiudono come piccole larve, delle dimensioni della testa di uno spillo. Le larve di granchio galleggiano per diverse settimane prima di depositarsi sul fondo dell’oceano per schiudersi.

Potrebbe interessarti anche: Cetriolo di mare: l’ingrediente per un’insalata? Decisamente no (forse)

Curiosità sul granchio
Curiosità sul granchio: quello delle Galapagos è davvero eccezionale (Foto Unsplash)
  • Un granchio femmina depone milioni di uova contemporaneamente. Li porta sotto il suo corpo fino a quando le uova si schiudono.
  • I granchi comunicano agitando le tenaglie o tamburellando con gli artigli.
  • I granchi sono crostacei (hanno un esoscheletro) e artropodi (hanno appendici segmentate).
  • Mentre le prime ricerche hanno dichiarato che i granchi non provano dolore, nuove ricerche suggeriscono che i granchi non solo soffrono di dolore ma lo ricordano anche. Di conseguenza, gli scienziati affermano che i crostacei dovrebbero essere trattati con la stessa cura dei vertebrati.
  • I veri granchi possono camminare lentamente in qualsiasi direzione, ma quando devono sbrigarsi, di solito si muovono lateralmente.
  • I granchi di piselli sono i più piccoli di tutti i granchi e, non a caso, hanno le dimensioni di un pisello.
  • Alcuni granchi, come il granchio ragno, si mascherano attaccando esseri viventi, come gli anemoni, ai loro corpi. Queste decorazioni viventi non solo camuffano il granchio, ma le punture degli anemoni scoraggiano anche i predatori.
  • Il granchio blu giapponese o il granchio di cavallo è il granchio più consumato al mondo.
  • Gli umani mangiano circa un milione e mezzo di tonnellate di granchio ogni anno. I granchi costituiscono un quinto di tutte le creature catturate da corpi idrici di tutto il mondo.
  • La polpa di granchio è molto ricca di vitamina B12. Solo due o tre once di polpa di granchio forniranno ad un adulto il fabbisogno giornaliero di vitamina B12.
  • I granchi hanno gli occhi fissi sugli occhi. Gli eyestalks possono muoversi in diverse direzioni e consentire a un granchio di vedere tutto intorno. Il gambo aiuta un granchio a vedere mentre si nasconde sott’acqua, roccia, corallo, sabbia o fango.
  • I granchi sono onnivori. Di solito non sono i palati più esigenti e mangeranno pezzetti di piante e animali morti, alghe, vermi, detriti o altri crostacei.
  • I granchi hanno diversi predatori, tra cui gabbiani, lontre di mare, polpi e umani.
    Un granchio può perdere un artiglio o una gamba in un combattimento. Col tempo, l’artiglio o la gamba ricresce.
  • I granchi possono vivere sulla terra purché mantengano umide le branchie.
  • La conchiglia di un granchio non cresce né si allunga. Quando una presa diventa più grande, deve arrampicarsi fuori dal suo guscio in un processo chiamato muta. Quando un granchio muta, si forma una crepa lungo il guscio e poi il granchio si ritira da esso.
    a maggior parte dei granchi muta sei o sette volte durante il loro primo anno di vita, e quindi muta solo una o due volte l’anno.
  • I granchi sono invertebrati, il che significa che non hanno una spina dorsale. Più del 95 percento di tutti i tipi di animali sono invertebrati.
  • I granchi lavorano spesso insieme per procurarsi il cibo e proteggere le loro famiglie.
  • Mentre i granchi non hanno i denti dentro la bocca, alcuni granchi (come il decoratore e i granchi marroni) hanno i denti nello stomaco. Questi si scontrano l’uno contro l’altro quando lo stomaco si contrae per schiacciare il cibo.
  • I granchi possono contrarre un terrificante parassita chiamato sacculina, che castra efficacemente un granchio e lo fa incubare e schiudere le uova del parassita. Inoltre, a causa della perdita di nutrizione, si perde anche la naturale capacità del granchio di far crescere un altro artiglio a fini di difesa.
  • I Ranger a Christmas Island, in Australia, hanno costruito un ponte su una strada trafficata per aiutare i quasi cinquanta milioni di granchi a fare la loro migrazione annuale verso il mare per “spawnare”.

Simona Strani