Home Curiosita Far bere più acqua al cucciolo: 8 modi per riuscire a convincerlo

Far bere più acqua al cucciolo: 8 modi per riuscire a convincerlo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:12
CONDIVIDI

Per la sua salute, è importante che che impari a far bere più acqua al cucciolo. Gli animali devono continuamente idratarsi: è in gioco il loro benessere.

Far bere più acqua al cucciolo
Far bere più acqua al cucciolo: l’idratazione è una cosa seria (Foto Unsplash)

Bere abbastanza acqua è incredibilmente importante per l’uomo, ma è ugualmente cruciale per gli animali. Come puoi immaginare, i livelli di idratazione di un animale domestico possono influire sulla sua salute.

In particolare, la quantità di acqua di cui il tuo animale domestico ha bisogno ogni giorno può essere influenzata da una varietà di fattori tra cui l’età, il livello di attività fisica e l’esposizione al caldo, secondo gli esperti (pure il tuo veterinario, se lo consulterai sull’argomento).

Come riferimento di base, gli esperti hanno detto che i gatti dovrebbero avere dagli ottanta ai centoquaranta millilitri di acqua per chilogrammo del loro peso corporeo ogni giorno. Mentre secondo altri dovrebbero bere molto di meno, ma sempre un quantitativo calcolato in base al peso del micio e che deve essere rispettato affinché lui non soffra.

Tieni presente, però, che queste sono solamente linee guida. In caso di domande specifiche sulle esigenze idriche del tuo animale domestico, ti puoi rivolgere al tuo veterinario per un consiglio.

Far bere più acqua al cucciolo è una cosa indispensabile per la sua salute. Sebbene possa sembrare difficile, inizialmente, porre attenzione su questo particolare, con il tempo un proprietario amorevole saprà prendersi cura del suo animale domestico anche abituandosi a controllare questo piccolo particolare. L’idratazione è fondamentale.

Far bere più acqua al cucciolo: tutte le strategie utili da adottare per convincerlo a dissetarsi

Far bere più acqua al cucciolo
Far bere più acqua al cucciolo: ci sono 8 modi per convincerlo (Foto Unsplash)

Non è sempre facile, anzi quasi mai a dire il vero, convincere il nostro cucciolo a fare qualcosa che non gli va di fare. Se glielo chiediamo gentilmente, molto probabilmente ci ignorerà; se siamo severi, potrebbe ritorcersi contro di noi (anche i figli sono problematici con i loro genitori); se siamo troppo buoni e concediamo loro dei premi, gli animali potrebbero abituarsi a questo e aggraveremmo le loro condizioni di salute, in un altro senso.

Non è facile fare la mamma o il papà, si tratta di un impiego assai complicato. Eppure imparare come far bere più acqua al cucciolo è una delle cose più importanti, perché da una corretta idratazione dipende il funzionamento di tutto il loro organismo. Vale la stessa identica cosa con gli esseri umani.

Ecco, allora, alcuni suggerimenti per far bere più acqua al tuo animale domestico in modo da poterlo aiutare a tenersi sempre perfettamente idratato e in forma.

1. Fontane d’acqua

Far bere più acqua al cucciolo
Far bere più acqua al cucciolo: le fontanelle d’acqua in casa sono un’ottima soluzione (Foto Unsplash)

Costruire fontane d’acqua in miniatura possono incoraggiare gli animali a bere più regolarmente.L’acqua fresca e scorrevole apparirà abbastanza attraente per molti animali domestici.

Le fontane d’acqua possono invogliare gli animali domestici a bere di più, perché usano un filtro per rendere l’acqua più fresca e darle un sapore migliore, ha dichiarato Travis Arndt, direttore dell’Animal Medical Center of Mid-America per la Humane Society del Missouri. Ti consiglio di cambiare il filtro ogni due o quattro settimane per mantenere fresca la fontana.

I felini, in particolare, amano spesso queste fontane.

Alcuni animali domestici, in particolare i gatti, preferiscono bere da fonti d’acqua corrente, quindi una fontana per animali domestici può invogliarli a idratarsi più di quanto potrebbero altrimenti, ha detto l’esperta veterinaria Chewy Jennifer Coates.

2. La ciotola preferita

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Always stay hydrated furriends!💦😼 👉Follow: @catswanna 👉Follow: @catswanna _ 🐈@rocky.bengalcat

Un post condiviso da Catswanna (@catswanna) in data:

Sperimenta fino a trovare la ciotola per l’acqua preferita del tuo animale domestico.

Alcuni animali domestici possono avere gusti particolari riguardo al tipo di ciotola che usano, ha affermato Arndt. Prova a mettere l’acqua in un piatto di ceramica, acciaio inossidabile o vetro e vedi se il tuo animale domestico ha una preferenza.

In particolare, i gatti possono essere piuttosto esigenti riguardo alle loro ciotole d’acqua.

In genere, i gatti preferiscono un piatto più largo e poco profondo con un labbro più piccolo, quindi prova a cambiare la ciotola dell’acqua del tuo gatto, se trovi che è meno incline a bere acqua durante il giorno, ha detto Gary Richter, veterinario esperto di Rover.com. La ciotola che tocca i suoi baffi può essere scomoda e l’acquisto di una nuova ciotola potrebbe rivelarsi una soluzione davvero semplice ma efficace.

Gli animali domestici esotici amano anche una varietà di ciotole d’acqua.

Dare al tuo animale esotico alcuni diversi tipi di scodelle d’acqua contribuirà a garantire che stia bevendo abbastanza, ha dichiarato Sara Ochoa, una giovane dottoressa veterinaria esperta di animali esotici e consulente veterinario per DogLab. Ad alcuni animali piace bere da una bottiglia d’acqua, mentre ad altri piace dissetarsi da una ciotola. I rettili adorano le piccole vasche in cui possono immergersi.

3. Cambia l’acqua

Far bere più acqua al cucciolo
Far bere più acqua al cucciolo: cambiare l’acqua spesso è un’eccellente strategia (Foto Pexels)

Sostituisci la loro acqua almeno una volta al giorno. L’acqua fresca è un must per ogni animale domestico.

Assicurati di buttare quotidianamente l’acqua rimasta imbevuta all’interno della ciotola e sostituiscila con acqua fresca e pulita, ha detto Arndt.

Anche gli animali più piccoli, come criceti o rettili, hanno bisogno di acqua fresca ogni giorno, anche se non bevono da una ciotola.

Se la tua creatura in gabbia usa una bottiglia d’acqua, devi comunque cambiare il liquido quotidianamente, ha detto Arndt. Inoltre, ispeziona la bottiglia per assicurarti che non sia rotta e che funzioni correttamente.

4. I gatti sono pignoli

I gatti preferiscono generalmente l’acqua fresca, quindi potresti dover riempire la loro ciotola anche più spesso di una volta al giorno.

Assicurati che l’acqua rimanga fresca e in un luogo facilmente accessibile per i tuoi gatti. Anche se sembra semplice, l’acqua resa impura da polvere o particelle attira molto meno il tuo gatto, che in questo modo diventa incline a non voler bere acqua, ha detto Richter.

Cambia l’acqua alla ciotola tutte le volte che è necessario.

5. Acqua e cibo separati

Far bere più acqua al cucciolo
Far bere più acqua al cucciolo: gli uccelli vogliono l’acqua lontana dal cibo (Foto Unsplash)

Per quanto riguarda gli uccellini in gabbia, la questione si fa assai più complicata: acqua e cibo devono stare molto distanti tra loro.

Gli uccelli hanno bisogno di acqua fresca per bere e fare il bagno.

Metti le ciotole d’acqua per gli uccelli lontane tra loro e leggermente sopra le ciotole di cibo all’interno della gabbia, per aiutarli a mantenerle pulite. Svuota, pulisci e riempi le ciotole d’acqua almeno una volta al giorno ogni giorno. Più frequentemente se sono usate anche per fare il bagno o se si sporcano con cibo o materia fecale, ha detto Coates.

6. Il troppo non stroppia

Mettere qua e là più ciotole d’acqua in giro per la casa, non è un male, anzi.

Dovrebbero esserci più ciotole d’acqua in diverse aree della casa per incoraggiare il tuo animale domestico a bere di più. Se il tuo animale domestico ha una ciotola d’acqua all’esterno, assicurati di tenerlo in un’area ombreggiata in modo che l’acqua non si surriscaldi, ha detto Arndt.

Ti consigliamo anche di svuotare e riempire spesso le ciotole che stanno fuori, in giardino o in veranda.

7. Cibo umido

Far bere più acqua al cucciolo
Far bere più acqua al cucciolo: gli animali, in generale, preferiscono l’acqua fresca (Foto Unsplash)

Contrariamente a quanto si creda: no, il cibo umido non è più grasso e meno salutare di quello secco. Anzi, a volte è persino l’opposto. Il cibo umido fa molto bene agli animali, perché contiene acqua e anche quello può servire a mantenere idratato il cane o il gatto.

Includere alimenti umidi ricchi di acqua nella dieta del tuo animale domestico è un modo semplice per aumentare i livelli di idratazione, ha detto Ochoa.

Prima di aumentare l’assunzione di cibo umido del tuo animale, consulta il veterinario per vedere quale quantità è adatta alla sua dieta.

8. Usa il ghiaccio

Prova a usare i cubetti di ghiaccio per invogliare il tuo cucciolo a idratare di più.

Se il tuo cane non sta bevendo acqua, prova i cubetti di ghiaccio. Lasciare che il cane lecchi i cubetti di ghiaccio può essere un ottimo modo per “ingannarlo” e per reintegrare i suoi liquidi quando l’acqua, per qualsiasi motivo, non gli sembra appetitosa, ha detto Richter.

Potrebbe interessarti leggere anche:

Simona Strani