Home Cani Giornata mondiale del cane in ufficio 2020: come celebrare questo evento

Giornata mondiale del cane in ufficio 2020: come celebrare questo evento

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:34
CONDIVIDI

In occasione della Giornata mondiale del cane in ufficio 2020, ti spieghiamo quanto sia importante questo evento, come e perché è nato e come partecipare.

Cane in ufficio 2020
Giornata mondiale del cane in ufficio 2020: un evento da celebrare (Foto Adobe Stock)

Chi non ama i propri animali domestici, specialmente i cani, che secondo le statistiche sono davvero i migliori amici dell’uomo? Vorremmo averli sempre vicini, perché ci fanno sentire bene. E pure loro vorrebbero che noi non ci separassimo mai da loro, perché il loro scopo nella vita è quello di restarci accanto. Noi ammiriamo questa loro completa dedizione e vorremmo ricambiarli occupandoci sempre di loro, nel miglior modo che ci venga consentito. Purtroppo, la necessità di lavorare, a volte tutta la giornata tutti i giorni, per poterci mantenere, non ci permette di fare l’unica cosa di cui essi hanno bisogno: essere presenti. Fortunatamente le cose, riguardo a questo, piano piano stanno cambiando.

Sembra infatti che sempre più imprese (circa sette milioni a tutto il 2019) stanno aprendo i loro uffici ai cani domestici dei loro impiegati. Un po’ come per gli asili nido che danno modo alle madri lavoratrici di non abbandonare i propri figli. Questa soluzione è un vantaggio sia per gli animali, sia per gli esseri umani, poiché in realtà il cane a lavoro può rivelarsi una risorsa utilissima, per quanto inaspettata.

I cani sono stati i migliori amici dell’uomo nella preistoria quando sono stati addomesticati scegliendo di vivere e lavorare a fianco dell’umanità. Fin dall’inizio, hanno lavorato al nostro fianco, cacciando e rintracciando e persino tenendoci al sicuro di notte ringhiando e abbaiando quando il pericolo ha sollevato la sua brutta testa. Ai giorni nostri, questa relazione è stata dimenticata e il povero cane è ora lasciato a casa mentre andiamo a fare i nostri affari quotidiani. La Giornata mondiale del cane in ufficio 2020 è pronta per cambiare di nuovo questa vecchia politica e riportare il cucciolo felice nella nostra vita lavorativa quotidiana.

Potrebbe interessarti anche: Giornata mondiale della vitiligine: una gallery e una storia da sciogliere il cuore

Giornata mondiale del cane in ufficio 2020: perché si celebra e come partecipare

Cane in ufficio 2020
Giornata mondiale del cane in ufficio 2020: come nasce questo evento (Screenshot Instagram)

Pet Sitters international ha deciso, nel 1996, che c’erano troppi casi di persone che lasciavano i loro animali a casa durante la giornata lavorativa. Queste persone straordinarie sono impegnate a salvare animali da rifugi locali e rifugi umani e ad aiutarli a trovare buone case con persone che li ameranno e li rispetteranno. Come parte di questo, hanno inventato la Giornata mondiale del cane in ufficio nel tentativo di aiutare a ripristinare i cuccioli sul posto di lavoro e aiutare le persone a comprendere il legame uomo-animale. Pets.Com ha acquisito la Giornata mondiale del cane in ufficio per un po’, ma è stato prima che si schiantasse e si bruciasse nell’incidente della dot-com. Mentre stavano ancora alzandosi e promuovendo la giornata, fu promosso dal loro cane da locandina Ernie, e poi lo seguì con Sandy. Oltre cinque mila aziende hanno partecipato a questo evento entro la fine del 2003, e sta crescendo di più ogni anno. Quindi prenditi il ​​tempo durante la Giornata mondiale del cane in ufficio 2020 per portare il tuo cucciolo al lavoro e aiutare gli altri a educare sull’importanza di salvare queste creature incredibili da un rifugio di salvataggio e dalle strade.

Come festeggiare

Cane in ufficio 2020
Giornata mondiale del cane in ufficio 2020: come festeggiare (Foto Unsplash)

Porta il tuo cane al lavoro Bene, questo ci lascia con un po’ di un gioco da ragazzi ora no? Porta il tuo cane a lavorare con te. Questo non significa che li lasci in macchina per cucinare al sole di metà mattina: il cucciolo dovrebbe passare l’intera giornata con te al tuo fianco. Se il tuo lavoro non ha organizzato una giornata per portare il tuo cane al lavoro, puoi essere tu a guidare questa idea e contribuire a portare un po ‘di bontà nel tuo ufficio. Chissà, potresti trovare altri fan dei cani nei tuoi colleghi, e forse ogni giorno diventerà una Giornata mondiale del cane in ufficio.

Le cose da fare e da non fare

Mentre molte persone saranno entusiaste della prospettiva di portare il tuo cane al lavoro, i datori di lavoro potrebbero non essere molto accoglienti. Affidati ai capi per fare un motivo per festeggiare con l’acqua. Per le aziende che non sono entusiaste dell’idea, è importante essere educati e non arruffare piume, il tuo pappagallo è escluso. È possibile partecipare con un datore di lavoro riluttante, ma è necessario seguire alcune regole d’oro.

Potrebbe interessarti anche: Giornata mondiale degli oceani 2020: come celebrare questo evento importantissimo

Fai riferimento alla politica dell’azienda

 

Visualizza questo post su Instagram

 

🔹 Woman who works from home keeps naming her dogs “Employee of the Month” 🔹 Don’t forget #TakeYourDogtoWorkDay is on Friday 21st June 2019 worldwide! Plenty of time to chat to HR or your boss to get this approved and join the movement! It is proven that dogs in the workplace have some positive outcomes for employee productivity and their well-being! 😉. #TakeYourDogtoWorkDay ⬆️ link in bio for tips on how to prepare for “Take your Dog to Work Day 2019” or visit the “UPCOMING EVENTS” section at www.australiandoglover.com . . . #australiandoglover #takeyourdogtoworkday . #dogswithjobs #workingdogs #officedogs #dogsofaustralia #dogsdownunder #dogloversofaustralia #dogsofsydney #dogsofmelbourne #dogsofbrisbane #dogsofperth #dogsofadelaide #dogsofcentralcoast #dogsofgoldcoast #dogsofsunshinecoast #dogsarefamily #ilovemydog #furbaby #takeyourdogtoworkdayeveryday #TakeYourDogtoWorkDay2019 #malinois #malinoisofaustralia #malinoisofinstagram

Un post condiviso da Australian Dog Lover (@australiandoglover) in data:

È compito della direzione attraversare le T e punteggiare l’io, quindi esiste una possibilità che esista già una politica relativa agli animali domestici sul posto di lavoro. Con questo in mente, sfoglia i termini e le condizioni e vedi cosa riesci a trovare. Si può dire che gli animali domestici sono ammessi sul posto di lavoro perché la compagnia accetta animali domestici, nel qual caso sei pronto per il rock and roll.

Affronta l’argomento

Nulla infastidisce i capi più dei lavoratori che decidono di fare ciò che vogliono. Pertanto, chiunque stia considerando di infrangere le regole probabilmente incontrerà una rapida resistenza. La soluzione: parla in anticipo con i tuoi dirigenti per sapere fin da subito come comportarti. Ci sono quasi un miliardo di proprietari di cani e gatti in tutto il mondo, quindi ci sono buone probabilità che comprendano la difficile situazione degli amanti degli animali. Lascialo a loro e lasciali aggirare la burocrazia e la burocrazia. Dopo tutto, l’hanno creato.

Colleziona firme

Cane in ufficio 2020
Giornata mondiale del cane in ufficio 2020: colleziona firme (Foto Unsplash)

Non scuotere la barca o altro, ma è importante mostrare il desiderio di portare il tuo cane al lavoro. Una manciata di firme dei colleghi fungerà da prova innegabile che le persone vogliono semplicemente mettersi in mostra davanti al loro cane. Sì, è un po ‘troppo zelante, eppure questa vacanza significa molto, e l’Uomo deve sapere.

Porta il lavoro dal tuo cane

A differenza del migliore amico dell’uomo, il tuo capo odia giocare a palla. Un altro motivo per cui i cani valgono dieci manager. Tuttavia, non c’è motivo di tornare a casa con la coda tra le gambe, non quando puoi portare l’ufficio al tuo cane. Fai sapere al lavoro che hai bisogno di una giornata personale e pianifica di svolgere le attività comodamente dal tuo salotto. In questo modo, tutti quanti possono vincere.

Potrebbe interessarti anche: Giornata mondiale dell’ambiente 2020: salvare il pianeta da noi stessi

I vantaggi della Giornata mondiale del cane in ufficio 2020

 

Visualizza questo post su Instagram

 

@the_sidcup_sausage is famous…well he’s in the paper (can you call it a paper if it’s digital?). He’s always hanging around the @edwards_wilson offices, especially on bring your dog to work day! . . https://inews.co.uk/inews-lifestyle/work/bring-your-dog-to-work-day-office-pets-rules/ . . Thanks to @sophielouisemorris for including us in this article… . . #dachshund #dachshundsofinstagram #dachshundpuppy #doxie #doxiesofinstagram #sausagedog #sausagedogpuppy #sausagedoglove #sausagedogofinstagram #longhaireddachshund #longhairedsausagedog #officedog #officedoglife #officedogsofinstagram #takeyourdogtowork #takeyourdogtoworkdayeveryday #takeyourdogtoworkday

Un post condiviso da Richmond (@the_sidcup_sausage) in data:

I cani non sono i soli che riescono a infondere in te gli stessi magnifici effetti della catarsi. La Giornata mondiale del cane in ufficio è un modo efficace per migliorare anche la salute mentale di un proprietario. Gli studi dimostrano che gli animali domestici sul posto di lavoro riducono drasticamente lo stress e l’ansia e che ciò ha un effetto sulla produttività. In breve, un cane mantiene le persone calme e concentrate sul lavoro da svolgere.

Cosa dovresti portare al lavoro

Per coloro i cui datori di lavoro sono felici che i cani si sistemino in ufficio, è fondamentale pensare al loro benessere. Potresti avere la sensazione che un cane sia più sicuro e più tranquillo sul posto di lavoro che a casa da solo, eppure hanno ancora bisogno di alcuni elementi essenziali:

  • La ciotola per l’acqua: inseguire una carriera invece del traffico è un lavoro che fa venire sete.
  • Un guinzaglio: per le passeggiate all’ora di pranzo, no?
  • Bustine per raccogliere i bisogni: non vuoi che il tuo cane scarichi i suoi bisogni accanto alla tua scrivania.

Ricordati che, sebbene sia positivo avere il proprio amico a quattro zampe sempre accanto a noi, in ogni momento, per guardarci le spalle, qualsiasi luogo non è sempre il luogo ideale per lui. Il cane ha bisogno di tranquillità, oltre che di stare con te, e di essere messo in sicurezza da ogni potenziale pericolo. Quindi, pensa bene prima di portarlo con te. Se è possibile, fai in modo che questo bell’evento passi dall’essere una giornata occasionale ad essere una buona abitudine.

Simona Strani