Home Curiosita Problemi urinari del gatto: la giusta dieta salverà lui e i mobili...

Problemi urinari del gatto: la giusta dieta salverà lui e i mobili della casa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:34
CONDIVIDI

Il tuo micio fa la pipì dappertutto? Ne fa poca o niente? Allora sevi affrontare un problema: i problemi urinari del gatto. Per salvarlo basta una dieta.

Problemi urinari del gatto
Problemi urinari del gatto: cosa fare se il tuo micio soffre? (Foto Adobe Stock)

Vedere soffrire la persona che amiamo è l’incubo peggiore di chiunque di noi. Non potremmo vivere sapendo che coloro a cui vogliamo più bene al mondo in questo momento soffrono qualche grave problema di salute. Neppure tu riusciresti a fare nulla, neppure a respirare, mentre pensi a cosa stia vivendo l’amore della tua vita, tuo figlio, il migliore amico, il parente più prossimo che hai, che è giù e vive una condizione di malattia. La stessa cosa, ovviamente, vale se a stare poco bene sono i nostri animali da compagnia.

Perché adottare un cucciolo se non per affezionarci a lui, volergli bene come un figlio. Vero è che il primo motivo per cui si adotta è quello di fare del bene all’altro, ma dopo un po’ di tempo la persona che ne guadagna di più siamo noi che abbiamo aperto le porte della nostra casa a un povero randagio indifeso, che ci ha ripagato donandoci tutto il suo cuore. I gattini sono creature tenerissime, piccole palle di pelo e salvare loro la vita è molto semplice, perché quando entrano in una casa non la scombinano, non toccano nulla della tua vita: semplicemente stanno lì, ti offrono il loro conforto nel momento del bisogno e rispondono soltanto quando sei tu a chiamarli. Ci sono, proprio come i migliori amici non invadenti, quelli perfetti.

Se tu hai un gattino, saprai bene quanto possono essere fragili questi animali. Qualsiasi comportamento fuori dal normale potrebbe rappresentare il sintomo di qualcosa che non va. Quando poi il problema è la quantità di pipì che fa in giro (troppa o troppo poca), e questo è sicuramente il segnale di problemi urinari del gatto, allora c’è da preoccuparsi, perché i dolori che questo genere di disfunzioni portano sono davvero terribili.

Se vuoi salvare la vita del tuo micio, perché è di questo che si tratta, né più né meno, allora devi prendere immediatamente provvedimenti seri. Prima di tutto dovrai andare dal tuo veterinario, ma poi sarai anche tu ad agire di conseguenza. E il primo posto dove bisogna curare la salute del gatto è la tavola. Il cibo è la soluzione.

Problemi urinari del gatto: tutto ciò che devi sapere per salvaguardare la sua salute

Problemi urinari del gatto
Problemi urinari del gatto: causano al nostro animale domestico forti dolori (Foto Unsplash)

Benvenuti in un incubo felino spaventoso, spesso sconcertante. Questo è l’universo assurdo in cui la “U” sta per problemi urinari e infezioni del tratto urinario. Questi problemi urinari del gatto includono una vasta gamma di patologie, spesso gravi o comunque parecchio dolorose, che possono affliggere il tuo cucciolo e, in alcuni casi, possono fargli fare una brutta fine, se non agisci immediatamente. Per fortuna, alcune armi efficaci per domare o combattere una serie di problemi urinari del gatto possono essere trovate nella ciotola del suo cibo.

I problemi che incidono sull’uretra o sulla vescica del tuo gatto possono essere tra le molte condizioni che rientrano in un termine generico noto come “malattia del tratto urinario inferiore felino” (FLUTD). Oltre alle infezioni batteriche o virali, includono la formazione di calcoli nella vescica o nell’uretra o blocchi urinari, più comuni nei gatti maschi rispetto alle femmine, perché l’uretra maschile è più lunga e più stretta. L’uretra è quel canale che fa uscire l’urina dalla vescica. Ma la causa di un problema urinario potrebbe non essere mai identificata, quindi il veterinario utilizzerà il termine “cistite idiopatica felina” (FIC). Idiopatico significa “causa sconosciuta”, poiché questa malattia non è completamente compresa e può influenzare i sistemi del corpo oltre il sistema urinario.

I segnali che possono indicare problemi urinari del gatto

Problemi urinari del gatto
Problemi urinari del gatto: è importante saper riconoscere i segnali (Foto Unsplash)

I problemi urinari del gatto possono rapidamente emergere o svilupparsi nel tempo. Consulta tempestivamente il tuo veterinario, se il tuo gatto mostra uno di questi segnali di pericolo:

  • Si sforza di urinare
  • Fa la pipì più frequentemente del normale
  • Grida e si lamenta spesso per il dolore durante la minzione
  • Noti che c’è del sangue nelle urine
  • Lecca eccessivamente l’area genitale
  • La pipì non scorre, ma è gocciolante
  • Bypassa la lettiera per urinare altrove
  • L’urina emana un forte odore di ammoniaca

Una dieta prescritta dal tuo veterinario

Problemi urinari del gatto
Problemi urinari del gatto: la dieta giusta gli salverà la vita (Foto Adobe Stock)

Aspettati che il tuo veterinario consigli di trattare il tuo gatto con una dieta felina terapeutica specifica per i problemi urinari. Alcune delle popolari diete terapeutiche per la cura delle vie urinarie includono prodotti di molti tipi di prodotti che tu potrai facilmente reperire persino nei supermercati (forse quelli più forniti). Sono disponibili opzioni di cibo secco e in scatola.

Ogni marchio offre dettagli sui vantaggi della propria dieta e numeri di telefono gratuiti per il servizio clienti. A seconda del marchio, questi alimenti terapeutici sono privi di cereali, a basso contenuto di magnesio, contengono minerali specifici per sostenere la salute urinaria, sono formulati per promuovere il volume e l’acidità delle urine in modo sano e sono arricchiti con antiossidanti e acidi grassi omega-3.
Attieniti sempre alla dieta terapeutica prescritta dal veterinario. Dare avanzi di cibo o prelibatezze per gatti può annullare i benefici per la salute degli ingredienti presenti invece nella dieta speciale.

Una dieta speciale direttamente dai negozi di animali

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Morning routine! 😅 #morning#cat#pee#catpee#toilet#funny#funnycat

Un post condiviso da Tao & Meïko (@tao_and_meiko) in data:

Sono disponibili anche diete commerciali che contengono ingredienti progettati per mantenere un sano sistema urinario nei gatti. Molti sono ricchi di proteine ​​e poveri di carboidrati. Il cibo per gatti secco uretico contiene in genere alti livelli di carni fresche e congelate, nonché omega-3, probiotici e metionina per aiutare a mantenere in salute il tratto urinario di un gatto.

Il dottor Marty Goldstein, un veterinario olistico e agopuntore con sede a South Salem, New York, ha lanciato il suo marchio alimentare dopo che il suo amato gatto Zots è morto a causa di un blocco urinario. Quando ciò è accaduto con Zots, mi sono buttato a capofitto sul lavoro e ho cominciato a studiare e a ragionare su ciò che potrebbe contribuire a questa patologia terribile che si forma nel tratto urinario correlato a una dieta impropria o non biologicamente appropriata, afferma. I gatti meritano diete biologicamente appropriate che supportano la funzione metabolica e immunologica.

Il cibo per gatti liofilizzato che il dottor Marty Goldstein è riuscito a mettere a punto, ad esempio, è una formula efficace dall’aspetto liofilizzato, cruda e nutrizionalmente densa a base di tacchino, manzo allevato in ranch, anatra e salmone oltre a patate dolci, carote, mele, mirtilli e mirtilli rossi. Il dottor Goldstein afferma: Una carne prevalentemente intera dovrebbe essere il primo e principale ingrediente e se questa non è cotta ma è lasciata cruda, anche meglio. 

Infatti, la natura dei gatti è la stessa dei grandi felini prefatori, come tigri e leoni: non possono mangiare veggy, in pratica, e dovrebbero categoricamente evitare le fibre.

Più acqua e molto meno stress

Problemi urinari del gatto
Problemi urinari del gatto: più acqua fa bene e idrata (Foto Unsplash)

Queste due tattiche riducono il rischio che il tuo gatto sviluppi problemi di tipo urinario: idratazione e meno stress. Tony Buffington, professore emerito di Scienze cliniche veterinarie presso il Centro medico veterinario della Ohio State University, afferma: Metti la ciotola d’acqua in un luogo sicuro in modo che il gatto non si spaventi quando deve bere. Non posizionare le ciotole di cibo o acqua del gatto in posti trafficati o vicino a elettrodomestici rumorosi, ad esempio vicino alla lavastoviglie. Se si accende improvvisamente mentre il gatto mangia o beve, il suono può apparire minaccioso e causare stress. 

Aumenta l’assunzione di acqua del tuo gatto aggiungendo sapore alla sua ciotola, come il succo di tonno o di vongole o il brodo di pollo o di manzo privo di sodio. Oppure prova una fontana d’acqua per gatti posizionata nei suoi luoghi di ritrovo preferiti in casa.

Rendi i pasti invitanti e sicuri. Lo stress svolge un ruolo enorme negli incidenti che causano i problemi urinari nei gatti, afferma Goldstein. Lo stress può verificarsi sotto forma di protezione delle risorse alimentari o cani in famiglia che impediscono ai gatti di accedere alla ciotola dell’acqua.

Devi assolutamente evitare, se hai più di un gatto, che i tuoi cuccioli mangino tutti da un unico piatto, aggiunge il dottor Buffington. Mantieni l’ambiente sicuro per tutti dando da mangiare ai gatti in ciotole separate distanziate. Considera una ciotola d’acqua su una solida superficie elevata fuori dalla portata dei cani. Infine, considera di servire un pasto in un puzzle alimentare per risvegliare il cacciatore che vive dormiente dentro la coscienza più profonda del tuo gatto, il suo istinto predatore primordiale.

Potrebbe interessarti anche:

Simona Strani