Home Curiosita Sphynx in estate: come salvaguardare il tuo gatto glabro dai raggi UV

Sphynx in estate: come salvaguardare il tuo gatto glabro dai raggi UV

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:56
CONDIVIDI

I gatti senza peli possono godersi il sole estivo purché prendano determinate precauzioni. Vediamo quindi come comportarci con lo Sphynx in estate.

Sphynx in estate
Sphynx in estate: la pelle delicata di alcuni gatti è ancora più a rischio, se sono calvi (Foto Unsplash)

Esistono animali fatti per stare solamente all’aria aperta e la cui vita all’interno delle nostre mura domestiche può risultare non soltanto una prigionia, ma addirittura una vera e propria tortura dolorosissima. Tra questi non ci sono affatto i gatti. Il micio, soprattutto se fa parte di una razza prettamente indoor, adora starsene a riparo nella sua cuccetta, o in qualche fessura, sotto il nostro letto oppure all’interno di un’angusta scatola di cartone. Il micio vive nella nostra ombra e, se esce, lo fa per cacciare la sua preda e possibilmente nelle ore più fresche e goduriose della giornata. Non è bestia da scampagnate e grande fatica, anzi è un animale domestico comodista. Ama essere servito e riverito e specialmente ricevere attenzioni riverenti da parte dei suoi servitori umani.

Non diciamo che proprio tutti i gatti siano così, ma molti sì, e in particolare lo Sphynx, ossia il gatto che gli egiziani consideravano al pari di una divinità. Questa razza è abituata a stare continuamente con gli esseri umani, all’interno delle loro case, non vuole essere portata al pascolo. Inoltre, c’è da considerare un fattore abbastanza decisivo: lo Sphynx è glabro, completamente. I gatti hanno già una pelle molto sensibile, quindi figuriamoci questo, che se prende un po’ di sole potrebbe restarci secco (beh, stiamo esagerando). In ogni caso, sarebbe consigliabile evitare che si scotti, motivo per cui gli Sphynx in estate dovrebbero essere tenuti sempre al fresco.

Potrebbe interessarti anche: Prima di adottare uno Sphynx: quello che c’è da sapere su questo gatto

Come comportarsi con uno Sphynx in estate, dal momento che la pelle del tuo gatto glabro è sensibile

Sphynx in estate
Sphynx in estate: ci sono dei sistemi validi per tenerlo al sicuro (Foto Unsplash)

Come proprietario (se lo sei) di un fantastico gatto di razza Sphynx, ti potrebbe venire chiesto continuamente: Lasci andare fuori i tuoi gatti senza peli? È certamente raro imbattersi in uno di questi nudisti in giro per un vicolo o a caccia di topi in un campo, perché i membri della razza non dovrebbero trascorrere lunghi periodi di tempo all’aperto.

Se vivi in un appartamento con un balcone ombreggiato, il tuo bellissimo micio dal corpo nudo potrebbe serenamente trascorrere le sue giornate estive godendosi alcune ore sorvegliate di luce solare (a seconda della regione in cui abiti potrebbe essere più o meno forte il sole, sebbene l’Italia in estate sia tutta molto calda e luminosa). Ma anche se vivessi in una casa con un cortile, non permettere al tuo gatto Sphynx di girovagare, fuori senza assicurarti che non sia adeguatamente coperto e protetto contro i raggi UV.

È ovvio che i gatti Sphynx in estate possono godere di un clima caldo e soleggiato come qualsiasi altra razza, ma non appena fa troppo freddo per essere fuori senza vestiti, è quello il clima davvero bello per loro.

Il dottor Johnny Gobble, un veterinario praticante e proprietario di Sphynx a Sweetwater, Tennessee, spiega che la razza può sviluppare segni di pigmentazione sulla pelle dopo una ripetuta esposizione al sole e che i gatti Sphynx dovrebbero essere ammessi all’esterno solamente sotto costante controllo.

Per coloro che si chiedono quale protezione solare ci sia per i gatti Sphynx, il dottor Gobble afferma che al momento non esiste una protezione solare specifica per animali domestici sul mercato, che sia completamente sicura per i gatti, e che in nessun caso la protezione solare umana dovrebbe essere utilizzata su uno Sphynx.

Brittney Gobble, la moglie del dottor Gobble, è un’allevatrice di Sphynx, fotografa di animali domestici e fondatrice / caporedattore della rivista dedicata appunto a questa meravigliosa razza, gli Sphynx. Dalla sua esperienza pluriennale nella cura di questa razza senza peli, ha avuto alcuni consigli da condividere per assicurarsi che il tuo gatto Sphynx si goda il suo tempo libero fuori:

1. Prova una tenda da gioco

Sphynx in estate
Sphynx in estate: farlo stare il più possibile all’ombra è una soluzione (Foto Unsplash)

Una tenda da gioco può essere un ottimo posto ombreggiato per i gatti Sphynx in cui stare all’aperto. Prova a mettere dei marmi congelati sotto i loro letti in una federa con cerniera o una custodia a sacco per tenerli freschi.

2. Servire cubetti di ghiaccio

I gatti Sphynx tendono ad amare l’acqua, quindi prova a mettere alcuni cubetti di ghiaccio nel loro piatto per giocare. Come per qualsiasi animale, assicurati di avere sempre acqua fresca pulita e accessibile. La disidratazione è un rischio, soprattutto per i cuccioli.

3. Tienila al guinzaglio

Per impedire al tuo gatto di scappare o vagare troppo lontano, tienilo al guinzaglio con un’imbracatura o un colletto comodi. Puoi anche mettere una maglietta leggera sul tuo Sphynx prima di indossare l’imbracatura per assicurarti che la sua pelle non sia irritata dall’attrito (e per proteggerlo dal sole!).

4. Guarda il cemento caldo!

Assicurati che il tuo Sphynx non passi attraverso cemento caldo o altre superfici che potrebbero bruciare le sue zampe sensibili. E fai anche attenzione a ciò che potrebbe essere in grado di ripulire. Qualsiasi superficie che si riscalda al sole (esterni di auto, mobili da giardino, strumenti di metallo, e così via) può bruciare la pelle di uno Sphynx al contatto. Allo stesso modo, un gatto ricoperto di pelo potrebbe essere in grado di imbattersi in una pianta spinosa o rotolarsi senza problemi in alcuni aghi di pino, ma uno Sphynx, nella stessa situazione, potrebbe ritrovarsi presto con brutti graffi sulla sua pelle, quindi assicurati di tenere d’occhio i gattini che vanno in giro.

5. Non dimenticare il chip

Ovviamente, assicurati che ogni animale domestico che esce all’esterno sia correttamente identificato con un microchip o una targhetta sul colletto e che tutti i vaccini siano aggiornati.

Segni di un colpo di calore

Sphynx in estate
Sphynx in estate: bisogna evitare in tutti i modi i colpi di calore (Foto Unsplash)

Ma nonostante le migliori intenzioni del proprietario di Sphynx, un gatto glabro può surriscaldarsi all’esterno. È estremamente importante essere in grado di riconoscere i sintomi per impedire a Sphynx di sviluppare un colpo di calore, che può essere fatale.

Il dottor Gobble spiega che un gatto che sente troppo caldo respira a bocca aperta e questo, in combinazione con i fianchi sollevati e la respirazione superficiale o affannosa, indica che un gatto potrebbe essere surriscaldato e ad alto rischio di colpo di calore. Continua notando che qualsiasi arrossamento delle orecchie (facile da notare grazie alle grandi orecchie senza peli dello Sphynx), gengive e congiuntiva dell’occhio può anche significare che un gatto si sta surriscaldando.

Liliya Tapponnier, allevatrice di Sphynx dal 2002, vive nella Francia centro-meridionale e attualmente condivide la sua casa con otto nudisti a quattro zampe. Questi gatti sono allegri, vivaci, amano da impazzire giocare tra loro e con la loro padrona e adorano fare dei tuffi acrobatici in piscina, quando fa troppo caldo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

🖤Колдовству, как известно, стоит только начаться, а там уже его ничем не остановишь. @М. Булгаков «Мастер и Маргарита» ⠀ 🔝#tiramisutrinity #sphynxcatterytiramisutrinity #sphynxcattery #белыйсфинкс #канадскийсфинкспродажа #канадскийсфинкс #catsale #котятанапродажу #котята_на_продажу #sphynxofig #sphynxlover #sphynxmania #sphynxlife #sphynxcat #bambino #dwe初心者 #dwelf #sphynx @sphynxlair @sphynx.bibi @lover.sphynx #sphynxinstagram #kittens_of_instagram #kittens_of_world #blacksphynx #blacksphynxcat #blacksphynxkitten #черныйсфинкс

Un post condiviso da Breeder 🐈| ZooFashion🧵 (@tiramisu_trinity) in data:

Liliya afferma che alcuni dei suoi gatti Sphynx godono davvero di una breve nuotata controllata in piscina, ma che è importante sciacquarli in seguito con acqua pulita. Il dottor Gobble concorda sul fatto che un rapido tuffo non dovrebbe comportare gravi problemi di salute, sebbene i prodotti chimici nell’acqua possano spogliare gli oli naturali dalla pelle di Sphynx e lasciarlo asciutto e irritato.

La pelle di uno Sphynx di solito si equilibra indietro nel tempo, ma la pelle secca può provocare un’eccessiva produzione di olio nel tentativo di creare umidità, lasciandoti con un amico oleoso di Sphynx, dice. Il dottor Gobble nota inoltre che i prodotti chimici nell’acqua della piscina possono ulteriormente irritare eventuali problemi agli occhi di uno Sphynx. In caso di dubbio, tieni il gatto fuori dalla piscina. E nella sua esperienza, sguazzare nella vasca da bagno è altrettanto divertente della piscina per tutti i felini senza pelliccia, che notoriamente sono grandi nuotatori.

Lo Sphynx è un grande gatto per chi vive in un appartamento, poiché questi avidi di coccole sono più che contenti di accogliere un corpo caldo sul divano e crogiolarsi nella luce da una finestra. Se permetti al tuo gatto senza peli di trascorrere un po’ di tempo all’aperto, nel cortile o sul balcone, è importante assicurarsi che l’esposizione alla luce solare sia limitata e che siano sempre sorvegliati per prevenire il surriscaldamento e altri potenziali pericoli come ustioni, punture di insetti e graffi sulla pelle.

Detto questo, chi ha voglia di prendere il sole nudo?

Potrebbe interessarti anche:

Simona Strani