Home Cani Yoga con il cane: gli effetti positivi del “Doga” durante la quarantena

Yoga con il cane: gli effetti positivi del “Doga” durante la quarantena

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:46
CONDIVIDI

Sono molti gli effetti positivi che può avere fare yoga con il cane: negli Stati Uniti, ormai è diventata una moda e il nome di questa pratica è “Doga”.

Yoga con il cane
Yoga con il cane: per il benessere fisico e mentale tuo e del tuo cane (Foto Unsplash)

Lo yoga è una delle cose migliori che puoi fare per il tuo corpo e la tua mente. È stato dimostrato che molte persone hanno ricevuto numerosi benefici per la salute attraverso esercizi di respirazione, pratiche di meditazione, esercizi di forza e tutti i componenti di stretching che questa pratica molto diffusa include. Lo yoga ha tutto. Gli studi hanno dimostrato come aiuta anche con la depressione, il dolore, la dipendenza e molto altro.

Ma hai mai pensato di fare yoga con il tuo cane? C’è persino un nome per questo: “Doga”. In pratica, molti proprietari di animali, specialmente quelli che vivono con un cane in casa, per convincersi a fare un po’ di allenamento e coinvolgere anche il loro amico a quattro zampe un po’ pigro, hanno iniziato a fare una cosa molto interessante, ossia lo yoga con il cane. Questa pratica negli Stati Uniti è molto diffusa e si chiama “Doga” (da “dog” e “yoga”).

In questo articolo ti spiegheremo perché praticare il Doga può essere importante, soprattutto nel periodo di clausura che stiamo vivendo e quali passi dobbiamo compiere per iniziare a praticare questo interessante esercizio della mente, del corpo e dello spirito.

Yoga con il cane: cos’è il Doga e perché fa molto bene praticarlo proprio adesso

Yoga con il cane
Yoga con il cane: un ottimo modo per legare con il tuo amico peloso (Screenshot Instagram)

Il Doga è la tendenza emergente che unisce yoga e cani. È un ottimo modo per fare esercizio per te e per il tuo cane, e può essere molto più divertente che fare yoga da solo. Il concetto di Doga è stato creato da Suzi Teitelman, un insegnante di yoga di Jacksonville.

Anche se i cani non possono effettivamente fare la maggior parte delle normali posizioni yoga, apprezzeranno lo stretching, alcuni aspetti del massaggio dell’animale domestico e l’energia rilassante per cui le sessioni di yoga sono famose. Tuttavia, il Doga non dovrebbe essere imposto a un cane (non costringete il vostro cucciolo a fare qualcosa che non gli va). Invece, i proprietari dovrebbero essere attenti e provare ad ascoltare il linguaggio del corpo del loro cane. Se il tuo cane non sembra davvero interessato, o se il tuo cane sta cercando di staccarsi o inizia a contorcersi, è tempo di fermarsi e aspettare un altro giorno.

Altrimenti, ci sono molti vantaggi nell’iniziare a praticare il Doga con la disponibilità del tuo Fido. Dopo aver raccolto informazioni sull’argomento, abbiamo deciso di elencare tutti i vantaggi di questa pratica. Ecco alcuni dei motivi per cui potresti voler provare a fare Doga.

Lo yoga con il cane stringe il legame con il tuo cucciolo

Mentre i benefici dello yoga per l’uomo sono stati dimostrati da studi scientifici, non ci sono molte ricerche sui benefici del Doga per i cani. Eccetto uno.

Il Doga è un modo fantastico di legare con il tuo cane, specialmente quando fai pose assistite in cui tu e il tuo cane lavorate insieme, come partner. Questo può aiutare il tuo cane a imparare come fidarsi di te e rafforzare la tua relazione. Quando si migliora il legame che si ha con il proprio cane, si migliora anche il potenziale per la correzione del comportamento e l’addestramento.

Il Doga richiede rilassamento e attenzione profonda da entrambe le parti, il che può solo aiutare a stringere il legame, che diventa più profondo e più autentico nel tempo.

Lo yoga con il cane procura benefici alla salute del corpo

Anche se i benefici per la salute del Doga non sono supportati dalla ricerca, questa pratica è comunque una forma di esercizio sia per te che per il tuo cucciolo.

Se il tuo cane è fuori forma o sovrappeso, il Doga può essere un buon modo per fargli fare un po’ di esercizio, tanto necessario. Può aiutarlo a mettere su una buona muscolatura e perdere grasso, se glielo si fa praticare regolarmente (vale la stessa cosa per te). Qualsiasi tipo di attività fisica aiuta a migliorare la circolazione sanguigna e il Doga non fa eccezione.

Il Doga di solito fa appello al naturale istinto del cane di allungarsi, il che può aiutarlo a migliorare la sua flessibilità e la gamma di movimenti che può riuscire a fare. L’esercizio fisico regolare e il massaggio possono anche aiutare il tuo Fido a prevenire l’artrite e tante altre patologie, quando diventa più grande. Il Doga può anche essere utile per i cani che soffrono di displasia dell’anca o problemi con dolori simili, che si verificano con l’invecchiamento.

Anche i cani feriti (a seconda del tipo di lesione) possono beneficiare del Doga. I cani che si stanno riprendendo da un infortunio o un incidente possono ottenere un significativo sollievo dal dolore attraverso un leggero allungamento, che allevia la tensione muscolare. Può anche aiutarli a ricostituire la loro forza, sia che l’abbiano persa a causa dell’invecchiamento sia che il motivo sia da attribuire a un infortunio.

Lo yoga con il cane fa rilassare te e il tuo cucciolo

Gli esercizi di rilassamento e respirazione sono la pietra angolare del Doga e rappresentano una parte enorme dell’intero programma. Può fare miracoli per i cani iperattivi, in ​​quanto può calmarli e farli rilassare. Una parte dell’esercizio del Doga può aiutare a bruciare un po’ dell’energia del tuo cane, mentre lo stretching e il massaggio li renderanno mentalmente più calmi.

Naturalmente, il miglior vantaggio condiviso del Doga è che può aiutarti a gestire anche lo stress e l’ansia. In effetti, l’equilibrio della mente è senza dubbio uno dei maggiori benefici dello yoga. Ci sono molte altre attività là fuori che probabilmente fanno di più per la tua salute fisica, ma quando cerchi di includere dei benefici per la tua salute mentale che derivano dalla mediazione e dal massaggio, lo yoga (o Doga) è la migliore pratica che ci sia in circolazione.

Il Doga è ottimo anche per i cani con problemi comportamentali. I cani esagitati e ansiosi impareranno a stare tranquilli e rilassati grazie al Doga, ma non dovresti aspettarti subito risultati visibili. Ci vuole tempo per raggiungere questo obiettivo, quindi cerca di rendere il Doga una parte regolare della routine quotidiana tua e del tuo cane (prova per almeno un mese).

Può rivelarsi un’attività molto divertente

Lo yoga può essere un’attività molto divertente da fare da solo, quindi aggiungere la presenza del tuo cane alla routine è il modo migliore per renderlo ancora più divertente. Per la maggior parte degli amanti dei cani, tutto è più piacevole quando Fido si unisce a loro e lo yoga non fa eccezione. Anche se i cani a volte possono essere una distrazione per le persone quando fanno yoga, è solo perché sono curiosi e non inclusi nel divertimento, che è esattamente ciò che il Doga fa per loro.

Per quanto riguarda i cani, si divertiranno sicuramente. Prima di tutto, quando le lezioni sono dal vivo, ci sono altri cani coinvolti nelle lezioni di Doga e questo da solo è sufficiente per rendere il tuo migliore amico peloso più propenso a frequentare le lezioni con te. Oltre a ciò, molto probabilmente apprezzerà anche quasi ogni aspetto della lezione, dagli esercizi e il massaggio alla socializzazione e al legame con il suo umano.

Aiuta a socializzare con persone che condividono le tue stesse passioni

Fare yoga con il cane è una pratica che ha bisogno di due premesse: ti piace lo yoga (sennò faresti altro, come giocare a Just Dance) e vivi con un cane. Queste due cose ti possono mettere in comune con tantissima altra gente che condivide le tue stesse passioni, ossia la meditazione e gli animali. Il Doga è, dunque, un ottimo modo per fare amicizia: è possibile trovare addirittura delle community dove le persone si incontrano per condividere le loro esperienze, istruzioni e lezioni di yoga; dove parlano di come si sentono dopo ogni esercizio e del rapporto che hanno con il loro amico a quattro zampe.

Grazie al Doga l’opportunità che nascano nuove e solide amicizie, anche a distanza, aumenta e pure questo rappresenta un bel vantaggio. Chi vuole stare da solo? Nessuno. Tutti cercano qualcuno con cui parlare e confidarsi, prioritariamente in tempi come questo. Dal giorno in cui la distanza sociale è diventata una vera e propria normativa, ciascun individuo ha iniziare a sentire fortemente la mancanza di qualcosa che prima dava per scontato. Abbiamo bisogno di contatti e, dal momento che non possono essere fisici, a centimetro zero, è necessario che siano quantomeno stretti dal punto di vista mentale, anche se questo include costruire l’intera relazione solamente sul virtuale.

Lo yoga con il cane ci offre la possibilità di farlo e i social sono un buon mezzo per mostrarci, mostrare quello che facciamo e trovare altre persone che fanno lo stesso. Gli scambi che ne verranno fuori saranno un eccellente punto di partenza, affinché possiamo socializzare con il mondo esterno.

Per avere informazioni su come si pratica il Doga e con quali passi iniziare di preciso, si può semplicemente seguire uno dei molti video tutorial che si trovano su YouTube. Qui di seguito vi mostriamo un esempio.

Potrebbe interessarti leggere anche:

Simona Strani