Home Foto Animali affetto: anziano signore prepara il cane per il viaggio

Animali affetto: anziano signore prepara il cane per il viaggio

CONDIVIDI
affetto animali
L’anziano signore si prende cura del cane in viaggio

L’immagine toccante di un anziano signore che si prende cura del cane prima d’intraprendere un viaggio

Si chiamano piccole attenzioni, gesti d’affetto e d’amore nei riguardi di un altro essere vivente. Gesti ai quali, oggigiorno, in una società individualista non siamo più abituati. Una società che fomenta la violenza sia fisica che verbale, sia attraverso l’informazione mediatica che programmi d’intrattenimento come i reality.

Eppure, al di là di questa spettacolarizzazione mirata a suscitare indignazione ed emozioni continue e contrastanti, c’è chi prosegue indisturbato un percorso fuori dai riflettori, contribuendo ad infondere sentimenti veri in ogni gesto o situazione.

Immagini commoventi che rimbalzano in rete e che raccontano un altro volto dell’umanità. Quello profondo e intimo, spontaneo e naturale; un volto che avvicina la specie umana alle altre creature che condividono con noi il pianeta e il quotidiano.

E’ diventata virale la fotografia di un anziano signore in compagnia del suo amico cane, seduti al terminal dei pullman in attesa d’intraprendere un viaggio.

La serie di fotografie, pubblicate sulla pagina facebook “Tu carita toda preciosa” hanno letteralmente fatto impazzire gli utenti che, a migliaia, hanno interagito con commenti, apprezzamenti e decine di migliaia di condivisioni.

Un gesto d’amore. Niente d’eclatante o di violento. Un gesto semplice e naturale che ha saputo penetrare l’animo di migliaia di persone.

Affetto animali

Secondo quanto viene riportato e come documentato dalle immagini, il vecchio signore in attesa dell’arrivo dell’autobus, si è messo a sistemare amorevolmente il suo cane, per intraprendere il viaggio. L’anziano, portatore di handicap, con le stampelle, si era preoccupato principalmente del suo cane. Accertandosi che il cagnolino, di razza chihuahua, fosse ben coperto e no soffrisse il freddo durante il viaggio.

Una serie che ricorda la fotografia scattata in Turchia che ritraeva sempre un anziano signore intento a proteggere un cucciolo di gatto randagio e indifeso. Lo scambio di sguardi tra quell’anziano e il gattino che esprimeva riconoscenza, conquistò milioni di persone in tutto il mondo.

Leggi anche–> L’anziano signore e il gattino in autobus diventano il simbolo dell’amore universale

Storie che raccontano la fragilità delle persone e di queste piccoli creature. Bambini, anziani e animali sono gli esseri più indifesi. Nonostante le vicissitudini, questo anziano mostra quanto amore ci sia nei riguardi degli animali. Prendersi cura di loro è fondamentale.

 

 Ecco il post

C.D.