Home Foto Chi cerca trova, ma a volte arriva il cane sbagliato

Chi cerca trova, ma a volte arriva il cane sbagliato

CONDIVIDI
@Facebook/Luke Neville
@Facebook/Luke Neville

La rete regala bellissime storie a lieto fine, commoventi che si celano dietro appelli disperati di persone che hanno smarrito e stanno cercando il loro cane. Quella di Bella, una dolce femmina di Carlino di Culburra in Australia è un caso particolare dal duplice lieto fine.

La cagnolina era scappata dal giardino di casa, lo scorso 2 ottobre e il proprietario Luke Neville l’aveva cercata ovunque nel quartiere, mettendo delle locandine e annunci anche sui social network. Un fine settimana infernale quando arrivati al lunedì qualcuno lo aveva avvisato di aver ritrovato il cane e di averlo lasciato nel suo giardino. Neville in fermento tornò di corsa a casa dal lavoro per riabbracciare Bella. Cercandola  in giardino si accorge che non era lei: “Appena ho guardato l’animale negli occhi, ho esclamato: ma questo non è il mio cane”, ha raccontato l’uomo.

In ogni caso, lo sbaglio ha portato fortuna perché nel condividere l’appello dicendo che qualcuno gli aveva riportato un Carlino che non era il suo, chiedendo di chi fosse e cercando ancora disperatamente Bella,Neville non solo a ritrovato la sua dolce pelosa ma anche il padrone dell’altro Carlino.

“Bella vagava nei pressi di un laghetto locale ed è stata avvistata da alcune persone della zona che hanno lanciato l’allarme. Sono molto felice che questa doppia brutta avventura si sia conclusa nel migliore dei modi”, ha commentato il padrone di Bella, scattandosi una fotografia con i due carlini, anticipando che a breve il padrone dell’altro cane sarebbe venuto a riprenderselo.

L’immagine di Neville con i due cani gemelli è diventata virale sul web e sta facendo il giro del mondo!