Home Foto Daino entra nel negozio, pochi minuti dopo, torna con la sua piccola...

Daino entra nel negozio, pochi minuti dopo, torna con la sua piccola famiglia

CONDIVIDI

A ridosso di una riserva naturale, situata nelle Montagne Rocciose a Fort Collins, in Colorado, una negoziante ha avuto un simpatico incontro ravvicinato. Lori Jones ha una piccola attività e come sempre ogni giorno era all’interno del suo negozio quando ha ricevuto una visita speciale: quella di un daino, un esemplare femmina, nota ai residente della piccola località, che spesso la vedono attraversare i campi.

“E ‘stato divertente”, ha raccontato la Jones, spiegando che la giovane femmina, si muoveva tra gli scaffali come un cliente normale: “Stava guardando gli occhiali da sole e le patatine. Mi ha fatto molto ridere”.

Per farla uscire, la Jones ha preso una barretta di burro di arachidi, attirando fuori dal negozio il daino che si è rivelato piuttosto goloso.
Ma dopo neanche mezz’ora dall’accaduto, ecco che lo stesso esemplare si è ripresentato alla porta del negozio, questa volta in compagnia dei suoi due cuccioli.
“Ero in ufficio, per fare l’inventario e quando sono uscita dalla stanza, l’ho vista alla porta con i suoi cuccioli che stavano sulla soglia, guardando incuriositi verso l’interno, come se chiedessero: possiamo entrare anche noi?”, ricorda la commerciante.

La negoziante, questa volta non ha voluto dare troppo confidenza, per non abituare i daini. Ecco perché, pur sapendo che non è permesso dare da mangiare alla fauna selvatica, la Jones ha di nuovo utilizzato le barrette golose al burro di arachidi per allontanare la piccola famiglia di daini.

Una volta all’esterno del negozio, battendo delicatamente le mani, la negoziante è riuscita ad allontanare i daini che sono corsi via vero il bosco.
Una deliziosa avventura, immortalata da una simpatica serie di fotografie che hanno fatto impazzire centinaia di utenti in tutto il mondo.

“E’ stata una bella esperienza”,m ha concluso la Jones, che ha poi espresso la sensazione di meraviglia di fronte alla straordinari vicinanza con una varietà di fauna che convive serenamente nelle riserva.

C.D.