Home Foto Effetto cani: Io quando vedo un cane, una divertente galleria fotografica

Effetto cani: Io quando vedo un cane, una divertente galleria fotografica

CONDIVIDI

La reazione delle persone quando vedono un cane in una divertente galleria fotografica

Sono irresistibili, l’attrazione è fatale per loro. Per riconoscere un “canaro/a” doc basta osservare la reazione delle persone quando incontrano in qualsiasi luogo un cane. Che sia in un ristorante, in aereo, per strada o a casa di un amico, il richiamo è più forte di qualsiasi altra tentazione. In primo luogo viene il cane poi il resto. Salutare un amico a 4 zampe è lo slancio più naturale per tutti gli amanti dei pets.

Scene imperdibili che sono state anche al centro di divertenti sketch o vignette ironiche. Se una mamma con il passeggino e il cane al guinzaglio attraversa un parco. Sarà molto più probabile che le persone si fermino ad accarezzare fido che per vedere il neonato. A volte, la situazione potrebbe essere imbarazzante. Magari, quando una coppia entra in un ristorante con il cane al seguito, potrebbe essere al centro di una serie di sguardi che lasciano ampio margine al fraintendimento. L’amante dei cani non riuscirà a distogliere il suo sguardo da fido e potrebbe creare non poche gelosie nella coppia!

Amore per i cani: prima viene il cane

A dire il vero, potrebbe anche essere così.

Ma prima come sempre il cane. Il primo pensiero viene rivolto a queste adorabili creature che hanno solo bisogno di amore e di attenzioni. Esseri che dipendono in tutto e per tutto dalle persone. Forse è questo istinto protettivo che porta le persone a rivolgersi ai cani.

Alcuni esemplari potrebbero conquistare per la loro simpatia o il loro modo di essere socievoli. Basta incrociare lo sguardo di un fedele compagno a 4zampe per capire il suo carattere e la sua anima. Un cane che può essere giocherellone, pigro, curioso, simpatico o in cerca di affetto. Il canaro lo deve scoprire.

Il loro sguardo non mente. Ha il potere di mettere a nudo le persone e di farle regredire. Adulti che s’inginocchiano e che non temano di sporcarsi i pantaloni o che iniziano a parlare come degli “idioti”, pronunciando parole sdolcinate a suon di “amoruccio bello bello”.

Il contatto con un animale dona una sensazione meravigliosa e di magia. Nel frastuono di una città, la presenza di un cane può rivelarsi in alcuni casi salvifica. Il cane può aiutare in un momento difficile, imbarazzante o nel quale una persona si trova in compagnia di persone noiose.

Il potere di fido è quello di far tornare le persone “bambini”, di riportarle a un contatto autentico in sintomia con la propria natura e anima, attraverso uno scambio che si fonda unicamente sulla sincerità e il sentimento universale dell’amore.

C.D.

 

Io quando vedo un cane, sfoglia la galleria fotografica