Home Foto Istanti commoventi: ritrova il gatto smarrito a distanza di un anno in...

Istanti commoventi: ritrova il gatto smarrito a distanza di un anno in un rifugio

CONDIVIDI

gatto ritrovato

La famiglia Humber si è recata in un rifugio per gatti, la Cats Protection, per adottare un micio, dopo che il gatto di casa, Phoenix, di dieci anni, era sparito 18 mesi prima. I bambini erano disperati e per molto tempo avevano cercato il loro amico peloso.

Ecco perché ha avuto una grande risonanza mediatica e sui social, la fotografia di Ronnie, il bambino di 5 anni che, al gattile, per magia ha ritrovato il suo amato Phoenix.

La famiglia dopo aver perso ogni speranza di ritrovare il gatto, aveva deciso di adottarne uno e avevano già scelto un gattino di nome Orlando, che però non era adottabile subito in quanto malato e non ancora pronto a lasciare la struttura.

Ma mentre i bambini percorrevano il lungo corridoio di gabbie, ad un tratto Ronnie si accorge che tra i piccoli ospiti della struttura c’era Phoenix!
“Ronnie l’ha subito riconosciuto e ha iniziato a urlare e a battere le mani per la felicità”, ha raccontato la madre, spiegando che il bimbo, preso dall’emozione ha iniziato piangere.

“I bambini erano disperati quando l’abbiamo perso perché rappresentava una parte importante della loro vita, era sempre al loro fianco e giocava con loro”.

Il gatto era microchippato, ma a quanto pare non era stato aggiornato con il nuovo indirizzo della famiglia per cui i volontari del rifugio non avevano potuto rintracciare la famiglia.

“Non potevo credere ai miei occhi quando ho visto i volontari arrivare con il nostro gatto tra le braccia. Grazie al microchip abbiamo subito potuto verificare che si trattava di Phoenix”.