Home Foto La piccola Amelia e gli animali negli scatti della fotografa Robin Schwartz

La piccola Amelia e gli animali negli scatti della fotografa Robin Schwartz

CONDIVIDI

Tower_RobinSchwartz2006-2

La fotografa americana Robin Schwartz , conosciuta mondialmente, vincitrice di numerosi premi e titolare di alcuni seminari anche del National Geographic, ha realizzato una nuova serie fotografica pubblicata in un libro nel 2014, intitolato “Amalia e gli animali”.

La raccolta è dedicata alla figlia della Schwartz, di nome Amelia che tra i sui 3 e 14 anni è stata fotografata dalla madre in compagnia di diverse specie dia animali: dal cane, all’elefante, la tigre, il cavallo, il canguro o uno scimpanzé.

“Realizzare questa serie è stato anche un modo con il quale far stare Amelia con gli animali. E’ stata veramente una bellissima opportunità”.  Un universo magico in cui ogni essere comunica con la propria naturalezza, nel quale far ricongiungere il sentimento dell’amore materno, attraverso un mondo di fantasia e d’affetto tra specie.

“Gli animali e le relazioni tra le specie sono sempre stati alla base delle mie motivazione per sviluppare questo progetto a lungo termine. Nelle mie fotografie, gli animali non sono rappresentati come delle bestie, degli esseri nobili o come degli oggetti. Ogni animali è visto nella sua individualità, come parte del nostro mondo quotidiano, che partecipa alla storia narrata nell’immagine”, ha scritto la Schwartz.

 

Ecco un piccolo assaggio del libro “Amalia e gli animali” (Fonte: RobinSchwartz)