Home Gatti Le infezioni che può provocare il graffio di un gatto

Le infezioni che può provocare il graffio di un gatto

CONDIVIDI

MALATTIA DEL GRAFFIO

@Getty images
@Getty images

Un altro tipo di infezione chiamata “malattia del graffio” può essere trasmessa dal morso o dal graffio di un gatto portatore della Bartonella henselae. I gatti più a rischio sono sopratutto quelli che vivono all’esterno e raramente quelli che vivono da anni in una casa. Questa infezione provoca l’ingrossamento dei linfonodi, soprattutto nei soggetti più deboli, dolore articolare, gonfiore e ascessi. Sintomi che spesso possono essere confusi con la mononucleosi. Quando si è graffiati dal gatto viene suggerito di lavare subito la ferita con un sapone antibatterico e nel caso il graffio sia profondo può essere anche necessario l’utilizzo di un antibiotico sotto controllo medico.