Home News Da 17 kg a 7: la svolta di Vincent, un cane obeso...

Da 17 kg a 7: la svolta di Vincent, un cane obeso e ora simbolo di salute

CONDIVIDI

cane36

Fat Vincent è un bassotto di sette anni la cui storia è davvero simpatica. L’animale era arrivato alla sede dell’organizzazione animalista ‘K-9 Angel Rescue’ iper-obeso e con colesterolo alto. Non è finita qui la lista dei problemi coi quali è arrivato in sede, aveva anche, infatti, problemi alla schiena e difficoltà a camminare, il tutto dovuto ai suoi 17 chili di peso. Ma fortunatamente, grazie all’affetto che gli hanno dato le persone che lo hanno seguito, l’animale ora ha perso ben 10 chili. Per giungere a questo risultato ha dovuto seguire una dieta ferrea seguita ad esercizio fisico, come nuotare in piscina e passeggiare. Ora Vincent è diventato un testimonial per i padroni dei cani in sovrappeso. L’associazione che lo ha curato ci tiene a lanciare un messaggio a tutti i cani che sono nella stessa situazione in cui versava anche lui: “Ci sono centinaia di cani come lui, obesi, abbandonati nei canili. Il messaggio che vogliamo dare a tutti è che questi animali possono essere aiutati con l’adozione e con la promozione di una buona dieta per loro”.

cane37