Home News Si cerca l’autore dell’abbandono di 18 cani in un parco giochi a...

Si cerca l’autore dell’abbandono di 18 cani in un parco giochi a Siviglia

CONDIVIDI
18 cani abbandonati
(Facebook)

18 cani abbandonati in un parco giochi a Sivilia, la polizia sospetta sia avvenuto all’alba con un furgone e chiede la collaborazione dei cittadini.

La polizia locale, organismo collegato alla delegazione di sicurezza, mobilità e grandi festival della città di Siviglia, ha aperto un’indagine. Cerca l’autore dell’abbandono di 18 cani potenzialmente pericolosi in un parco giochi situato all’incrocio di Avenida Manuel del Valle con via Tharsis. Come riportato dal Consiglio comunale in una nota, l’abbandono sarebbe avvenuto nelle prime ore del lunedì, mentre la polizia locale è stata avvisata ieri mattina della presenza di cani.

Leggi anche –> Cuccioli abbandonati per strada, adottati da un agente della polizia

I cani abbandonati erano un potenziale pericolo per i bambini

Il personale zoosanitario comunale giunto sul posto ha rilevato che i cani erano potenzialmente pericolosi, essendo un incrocio tra tra “American Stafford” e “Dogo Canario”, quindi per motivi di sicurezza ha chiuso inizialmente questa area di giochi per bambini. I professionisti hanno adottato le misure necessarie per evacuare tutti i cani. Dopo essere stati trasferiti nelle strutture dello Zoosanitario, è stato scoperto che questi cani stavano “apparentemente bene, senza segni di ferita, in attesa di un’analisi veterinaria più completa”.

La polizia locale di Siviglia sospetta che i cani siano stati abbandonati all’alba da un furgone e chiede la collaborazione dei cittadini per cercare di localizzare l’autore. L’indagine è stata intanto trasferita al servizio di protezione della natura della guardia civile (Seprona), i cui agenti sono stati nel luogo dell’abbandono. Non è escluso che i cani provengano da fuori dal comune di Siviglia. Il delegato della Sicurezza, Mobilità e Grandi Festival della città di Siviglia, Juan Carlos Cabrera, si congratula per l’operazione riuscita.

Quindi aggiunge: “Questo abbandono è particolarmente grave perché compromette l’integrità delle persone, in particolare i bambini, in quanto è un parco giochi e il numero di cani e la loro razza sono potenzialmente pericolosi. Inoltre, l’abbandono degli animali è di per sé deprecabile. Non c’è storia di questo tipo di eventi in città”. I cani saranno dati presto in adozione. Non è chiaro se siano dotati di microchip.

Leggi anche –> Il trauma nel cane: dall’abbandono agli abusi e maltrattamenti

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI