Home News Trova 22 gatti abbandonati con una lettera e si commuove

Trova 22 gatti abbandonati con una lettera e si commuove

CONDIVIDI

“Cerca di capire prima di giudicarmi”, il contenuto di una lettera trovata da una donna, insieme a 22 gatti abbandonati, così si commuove leggendola.

gatti abbandonati
(Facebook)

Ci sono decine di motivi per abbandonare un animale domestico: alcune persone si stancano, gli altri non hanno più i mezzi per prendersene cura. Se la maggior parte delle volte le ragioni sembrano più delle scuse, alcuni proprietari di animali, tuttavia, non hanno scelta. Questo è esattamente ciò che Kristi Idnurm ha imparato da una lettera appiccicata di fronte all’ingresso del negozio Pet Valu a Georgetown, nel Delaware.

Potrebbe anche interessarti –> Abbandoni: lasciati per strada a morire. Non solo cani e gatti

Perché quei gatti erano stati abbandonati?

Impiegata in questo negozio, Kristi gestisce anche il proprio gruppo di soccorso. All’inizio, sorpresa di trovare la lettera sulla porta, Kristi si guardò intorno un po’ e scoprì una gabbia con dentro 22 gatti. Erano stati appena abbandonati. Si trattava di un abbandono sotto forma di SOS. Dal primo sguardo, Kristi non ha dubbi: i gattini sono tutti sani, chi li ha abbandonati si è preso cura di loro per tutta la vita. Poi si interessò alla lettera depositata lì con i gattini: “Ho curato i gatti per tutto il tempo che posso ricordare. Tuttavia, quest’ultimo anno mi ha completamente distrutto. Nella gabbia ci sono tutti i mici per i quali non riesco a trovare una casa e mi manca il tempo”. E per concludere un terribile: “Ho perso tutto”.

La donna che ha abbandonato i gatti spiega quindi le ragioni che l’hanno costretta a questa scelta: suo figlio ha avuto un incidente d’auto che richiede cure costose, sua zia è morta di cancro al fegato e lei ha dovuto pagare il funerale. Alla fine, ha ricevuto un avviso di sfratto per la sua casa. Oltre ai gattini, la donna aveva lasciato i giocattoli dei gatti, i loro accessori quotidiani e 30 dollari, gli unici soldi che aveva ancora in tasca, infine indicazioni su come trattarli. Con le lacrime agli occhi, Kristi iniziò immediatamente a prendersi cura dei gattini. Ha contattato tutti i volontari della sua associazione per trovare loro una sistemazione in rifugi o abitazioni private. Tutti i gatti sono al sicuro e tutto ciò che Kristi vuole è che le cose migliorino per la loro vecchia proprietaria.

Per approfondire –> Lotta agli abbandoni: sterilizzazione gratuita cani e gatti a Milano

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI