Home News Angeli dei 4 Zampe Abbandona il cane portandolo in un allevamento per carne di cani

Abbandona il cane portandolo in un allevamento per carne di cani

CONDIVIDI
crudeltà animali
Cane abbandonato in un allevamento per la carne di cani

Abbandonato in un allevamento per carne di cane

Storie di abbandoni sono all’ordine del giorno in tutto il mondo, che sia meticcio o di razza non fa la differenza. Quando una persona è determinata a disfarsi di un animale domestico è indifferente a tutto. Come nel caso del povero Camo, un esemplare simil maltese, che nel 2017, è stato abbandonato dalla sua famiglia nei peggiori dei modi. Infatti, i padroni, residenti a Seoul in Corea del Sud hanno ben pensato di sbarazzarsi del cane, cedendolo ad un allevamento di cani destinati al commercio della loro carne.

Il povero esemplare, abituato a vivere in casa, si è trovato abbandonato in una gabbia, condannato a vivere tra i suoi escrementi. Non aveva accesso all’acqua e al cibo. Le sue condizioni erano tali che quando i volontari sono arrivati non riuscivano a capire di che razza fosse.

Nel giugno del 2017, grazie alle campagne della Humane Society International (HSI) il titolare dell’allevamento aveva deciso di riconvertire la sua attività. La HSI ha infatti promosso in Asia diverse campagne per riconvertire gli allevamenti di cani destinati al mercato alimentare, attraverso accordi con i governi.

“L’allevatore dopo 20 anni di attività, non voleva più uccidere i cani e neanche mangiare più carne di cane”. Raccontano i volontari HSI.

Camo è stato recuperato assieme ad altri 54 esemplari presenti nell’allevamento.Gli esemplari furono trasferiti negli Stati Uniti e dislocati presso diverse associazioni. Camo approdo alla Roff Rescue e venne portato per uno stallo, in attesa di adozione, a casa da una donna che aveva fatto la toelettarice.

Camo era tornato a risplendere come un tempo e venen subito adottato da Sally Markley e suo marito. Il cane aveva tuttavia riportato un trauma dopo l’abbandono e durante la prigionia nell’allevamento. Per questo, la famiglia ha deciso di prendere un altro esemplare con il quale aiutare Camo a superare le sue paure.

Camo oggi

Grazie al suo nuovo amico, Camo sta riprendendo fiducia. Purtroppo soffre ancora di attacchi di ansia ma la sua famiglia è pronta a tutto per farlo stare meglio e dargli una serenità meritata.

 

C.D.