Home News L’hanno abbandonata nella piazzola di sosta di un’autostrada sotto la neve

L’hanno abbandonata nella piazzola di sosta di un’autostrada sotto la neve

CONDIVIDI

Un cagnolino di taglia piccola, in condizioni disperate, che stava morendo assiderato se non fosse per due donne che lo hanno notato in mezzo alla neve. Il cane si trovava nelle vicinanze di una strada a percorrenza veloce, ad uno svicolo della Kensington Expressway, in mezzo ad un cumulo di neve, presso la località di Cheektowaga, nello Stato di New York. Un abbandono in piena regola, considerando che il povero animale non aveva microchip né qualcuno lo ha cercato.

Il cane, incrociato con un chihuahua era in uno stato avanzato di deperimento, un quinto del suo peso forma, quasi assiderato e spaventato. Il povero animale è stato subito avvolto in una coperta e messo in macchina con il riscaldamento acceso in attesa del personale addetto al servizio controllo animali. Sul posto si è presentato un agente, Scott Thrun che, visto le condizioni del cane, lo ha portato immediatamente presso una clinica veterinaria dove è stato subito trattato con flebo e antibiotici in quanto presenta una brutta lesione all’occhio con un”infezione.

Thurn è certo che il cane sarebbe morto nel giro di ventiquattro ore se non fosse stato per quel ritrovamento provvidenziale. L’ipotesi più accreditata è che il proprietario che non sapeva prendersi cura dell’animale, lo abbia abbandonato dall’automobile nella piazzola di sosta. Un gesto vile con il quale il cane era stato condannato ad una morte certa, non solo per la vicinanza alla superstrada ma anche per le temperature gelide del periodo invernale.

Ovviamente il responsabile del gesto è accusato di abbandono e maltrattamento, ma come sempre sarà difficile risalire al proprietario del cane.

Adesso, il piccolo chihuahua è stato affidato ad un rifugio per cani, il Destiny’s Road Animal Rescue per il suo recupero non solo fisico ma anche psicologico: “Devo di nuovo fidarsi delle persone”, ha dichiarato l’agente che ha recuperato il cane,