Home News Addio Black Mamba: ultimo saluto al serpente nero Kobe Bryant e a...

Addio Black Mamba: ultimo saluto al serpente nero Kobe Bryant e a Gigi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:01
CONDIVIDI

Il 24/2, a circa un mese dal tragico incidente dell’elicottero, l’addio al Black Mamba e a sua figlia Gianna in mondovisione dal Staples Center.

Le maglie di Kobe Black Mamba e sua figlia Gianna (Foto Getty Images)
Le maglie di Kobe Black Mamba e sua figlia Gianna (Foto Getty Images)

A poco meno di un mese dall’incidente che è costato la vita a nove persone la città di Los Angeles e il mondo dello sport si apprestano a dare l’ultimo saluto al serpente nero Kobe Bryant e alla figlia Gianna. Il Kobe Bryant’s Memorial Service si terrà lunedì 24 febbraio a partire dalle 19 italiane e verrà trasmesso in diretta su Sky Sport NBA.

Il mondo dà l’addio a Black Mamba e a sua figlia

Kobe Bryant Black Mamba
Kobe Bryant: il Black Mamba del basket (Foto Getty Images)

Non è casuale la scelta della data della cerimonia: 24 e 2 sono i numeri con cui giocavano Kobe e Gigi e significativa è anche la scelta del prezzo degli stessi biglietti. Quelli più vicini al palco sono in vendita a 224 dollari (ancora una volta i numeri di maglia di Gianna e di Kobe sono vicini e uniti), alla stessa cifra (per posti di qualità inferiore) sarà possibile acquistarne una coppia di ticket, mentre i tagliandi per poter essere presenti saranno venduti a 24.02 dollari.

Tutti i proventi dell’evento verranno interamente devoluti alla “Mamba and Mambacita Spors Foundation” che ha cambiato nome proprio a seguito dell’incidente mortale come spiegato da Vanessa Bryant, moglie di Kobe, sul suo profilo Instagram “Perché non c’è numero 24 (numero di maglia di Kobe) senza numero 2 (numero di Gigi) – si legge nel post -. La nostra missione rimane la stessa e anche più forte di prima, ossia dare opportunità ai giovani attraverso lo sport“.

Il serpente nero è sempre stato “presenza fissa” nella vita del campione di basket; durante la sua carriera fu lui stesso auto-nominarsi Black Mamba dopo aver visto il film Kill Bill Volume 2. Motivo? Gli piaceva essere associato ad un animale velenoso e letale, proprio come lo è il serpente Black Mamba e proprio come lo erano le sue giocate.

Ed ancora:

  • nel 2009 Kobe firmò un accordo con Nubeo per la commercializzazione di orologi di lusso siglati “Black Mamba da collezione”;
  • nel 2018 Kobe scrisse e pubblicò il suo libro “Mamba Mentality”;
  • Kobe Bryant e sua figlia erano in viaggio in elicottero verso la Mamba Sports Academy in California, struttura di allenamento per atleti professionisti e dilettanti co-fondata da Black Mamba nel 2018;
  • la Mamba Sports Foundation è l’associazione fondata qualche anno fa da Kobe e Vanessa Bryant, impegnata nel sociale ed in particolare nel sostegno dei bambini meno fortunati, che vivono in condizioni economiche difficili.

LeBron e Davis omaggiano Kobe Bryant con un tattoo

tatuaggio LeBron
Tatuaggio LeBron (Fonte Instagram)

A seguito del doloroso evento LeBron James e Anthony Davis hanno omaggiato la memoria di Kobe Black Mamba con un tatuaggio. Le due stelle dei Los Angeles Lakers si sono fatti tatuare ùil simbolo dell’ex campione; proprio il serpente nero. Nella foto il post Instagram di Kingjames pubblicato a inizio febbraio: si vede il tatuaggio col serpente, i due numeri di maglia di Kobe (8 e 24), due rose e la dedica “Mamba 4 life”. Il post si completa con un cuore rosso e “My brother (mio fratello ndr) #Mamba4life #RIPKobe #RIPGiGI“.

Potrebbe interessarti anche >>>

S.C.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI