Home News Adolescente cavalca pony incinta: questa cade e perde il suo puledro

Adolescente cavalca pony incinta: questa cade e perde il suo puledro

CONDIVIDI

Adolescente cavalca pony incinta in cattività, dopo averla svegliata dal letargo nelle brughiere : questa cade e perde il suo puledro.

pony incinta
(Facebook)

Immagini dolorose che mostrano una giumenta incinta che cade e che perde il suo puledro dopo essere stata cavalcata da un adolescente hanno scioccato una comunità. Le foto mostrano come un giovane abbia catturato una femmina di pony Shetland e l’abbia cavalcata prima che cadesse e avesse un aborto spontaneo. Si dice che il puledro sia morto. Negli anni, abbiamo visto in più occasioni come i pony siano vittime dell’orrore umano. Le immagini che testimoniano l’accaduto sono state riprese da un video pubblicato su Snapchat, app di messaggistica.

La denuncia su Facebook: “Un fatto davvero indegno”

Hollie Cornelius, della Cornovaglia, ha condiviso alcune di queste immagini su Facebook, nei giorni scorsi, scrivendo un duro sfogo: “Per gli assoluti idioti che pensano che sia divertente catturare e cavalcare un pony Shetland in letargo nelle brughiere, questo è il risultato delle tue azioni. La cavalla chiaramente non poteva prendere il tuo peso corporeo mentre cadeva a metà del video”. Ha poi proseguito: “Quindi avremo un puledro morto e probabilmente una giumenta morta al mattino!”. Insomma lascia presagire che nemmeno il puledro ce la farà. Quindi ironizza: “Spero che ne sia valsa la pena per Snapchat e spero che siate contenti di voi e delle vostre vite assolutamente basse”.

“Vorrei solo chiedere a chiunque altro di fare attenzione agli animali delle brughiere, per favore fanno parte delle persone e non sono giocattoli per il tuo divertimento!”, è l’appello finale che arriva dopo quanto accaduto. Le immagini sono state condivise 14.000 volte e migliaia di utenti di Facebook scioccati hanno risposto al post, chiedendo che venisse contattata la polizia. La signora non ha dato ulteriori chiarimenti rispetto alle immagini scioccanti emerse, intanto né la polizia della Cornovaglia o la RSPCA sono in grado di trovare segnalazioni rispetto a quanto accaduto e alla data in cui sarebbe accaduto.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI