Home News Adotta sei cani con disabilità per regalargli una vita meravigliosa

Adotta sei cani con disabilità per regalargli una vita meravigliosa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:50
CONDIVIDI

Donna dopo la morte del suo cane diversamente abile  adotta sei cani con disabilità motorie e forma una gang per far capire a tutti che diverso è bello.

Cani disabili
The Fowler Herd i cani con disabilità adottati da una donna (Foto Facebook)

Trovare una famiglia per i cani con disabilità solitamente non è una cosa facile. In molti sono infatti spaventati dalle complicazioni che potrebbero avere adottando un cane disabile ma non Tracey Fowler una donna del Vermont residente a Mendon.

La donna aveva infatti un’esperienza pregressa con un cane di nome Hayden, un pastore tedesco che per anni ha combattuto contro una brutale malattia che lo aveva portato alla paralisi e negli ultimi mesi della sua vita ha avuto bisogno di una sedia a rotelle per potersi muovere.

Il pastore tedesco a combattuto a lungo ma poi la malattia lo ha portato via e così la donna disperata per la perdita e vedendo quanto amore continuasse a donarle Hayden nonostante il suo brutto male ha deciso di regalare gioia ad alcuni cani dei rifugi.

La donna ha infatti deciso di adottare ben 6 cani , tutti con delle gravi disabilità creando un branco formato in totale da 8 cani che viene chiamata The Fowler Herd e con l’aiuto della signora Fowler vivono una vita serena e felice.

Tracy sentendo molto la mancanza di Hayden ha deciso che la sua missione sarebbe stata quella di aiutare altri cani con disabilità la donna infatti aveva altri due pastori tedeschi ma a quanto riferito sentiva la mancanza del suo dolce cane guerriero in carrozzella.

L’adozione dei cani disabili

Cani disabili
The Fowler Herd uno dei cani con disabilità adottati da una donna (Foto Facebook)

Così ha deciso di adottare 6 cani disabili per regalargli la miglior vita possibile, i cani oltre a godere della costante presenza della donna che si occupa in tutto e per tutto di loro, crescono in armonia con gli altri cani  felici e uniti.

Durante la stagione invernale la signora ha anche escogitato un modo per far si che i cuccioli potessero continuare a giocare anche con la neve.
Sostituisce infatti  le ruote  delle carrozzine con degli sci in modo che possano muoversi agilmente tra la neve.

In una recente intervista la donna ha esortato le persone a non spaventarsi davanti alla disabilità dei cani ” gli animali diversamente abili non sono per tutti, ma prendersi cura di loro non è così difficile”. “Se hai paura della cacca e della pipì, forse adottare un animale domestico con bisogni speciali non fa per te. Se stai bene, onestamente, non è diverso da come se stessero camminando. “

Per quanto riguarda The Fowler Herd, il suo amato gruppo di cani, la donna ha precisato che hanno in programma di continuare a rotolare con le loro “sedie” e sciare con i loro sci. “Se siamo in grado di mostrare a un proprietario c’è un’altra opzione oltre a dire addio al loro animale malato, allora questo è il nostro obiettivo“.

L.L.

Potrebbe interessarti anche :