Home News Aiutiamo Daniela: “Ho 5 cani e non posso badare a tutti, adottate...

Aiutiamo Daniela: “Ho 5 cani e non posso badare a tutti, adottate i miei cuccioli”

CONDIVIDI
@Facebook

Ultimamente siamo abituati ad inquadrare i Pitbull come una razza decisamente non docile. E questo a causa di alcuni recenti casi di cronaca che si sono conclusi con dei risvolti drammatici. Ma non bisogna fare di tutta l’erba un fascio, come ci insegna una donna che ospita in casa ben cinque cani nel Torinese. Fino a neanche tre mesi fa i quattrozampe in casa della 40enne erano solo due, poi sono arrivati tre bellissimi cuccioli. E lei stessa li definisce splendidi, molto tranquilli e gioiosi. Non abbaiano, non arrecano fastidio ed al contrario regalano tanta gioia. Ma purtroppo la nostra amica non dispone di risorse economiche a sufficienza per garantire agli animaletti tutto il benessere necessario.

Le spese mediche e per il loro mantenimento sono tante, come ben conosce chi davvero ha preso sul serio l’impegno di farsi carico di un animale domestico. E purtroppo, a malincuore, alla donna non resta che dare in adozione i tre cucciolini. Lei si chiama Daniela e lavorava come badante, prima di rimanere invalida e perdere il lavoro. Questa situazione ha avuto delle ovvie e negative ripercussioni anche sui cani presenti in casa con lei. “Ma non li porterò mai in canile, il mio desiderio è dare i miei cani a delle persone serie. Che siano disposte a garantire sul fatto che verrà dato loro tanto amore”, dice la donna.

È bene che la gente lo sappia: i Pitbull non sono cattivi

Tornando al discorso iniziale, quello dell’aggressività dei cani è un problema che riguarda tutte le razze. Infatti non sono soltanto i Pitbull ad essere portati a degli scatti di ira improvvisi. La verità è che questi episodi non avvengono perché l’animale impazzisce tutto d’un tratto. Studi specifici hanno portato all’emergere del fatto che fenomeni di aggressività da parte dei cani vanno inquadrati semmai come delle manifestazioni di paura, di spavento e di disagio. E spesso sono preceduti da comportamenti che è quasi impossibile non notare. Prendersi cura nel migliore dei modi dei propri animali è il modo migliore affinché cose del genere non si verifichino mai. Poi ovviamente sta anche al buonsenso delle persone fare il resto.

A.P.